Guardare PrimeWire in modo sicuro. Dovresti evitare di usarlo?

Schermo di un laptop con il logo di PrimeWire
Clicca qui per una sintesi di questo articolo
Guardare PrimeWire è legale? Esistono delle alternative? Un breve riepilogo

I servizi di streaming gratuiti come PrimeWire possono sembrare allettanti, poiché rendono disponibili gratuitamente migliaia di film e serie TV. Tuttavia presentano alcuni svantaggi, tra cui i seguenti:

  • I servizi come PrimeWire sono illegali nella maggior parte dei paesi. Questo può portare a multe per gli utenti.
  • PrimeWire e i siti web simili sono tutt’altro che sicuri. Malware, come adware e virus, non sono rari su queste piattaforme.
  • Spesso questi siti web sono accessibili solo tramite mirror, il che significa che non sai davvero cosa potrebbe accadere ai tuoi dati personali. Potrebbero essere monitorati o addirittura rubati.

Se sei interessato, puoi accedere a PrimeWire da qui. Ma prima di farlo ti consigliamo di leggere il seguente paragrafo.

Perché utilizzare un servizio VPN quando guardi PrimeWire

Esistono due principali ragioni per cui le persone utilizzano una VPN (rete privata virtuale) per accedere a PrimeWire:

  • Per rendere sicura la connessione e proteggere la propria privacy durante lo streaming. Infatti una VPN cripta tutti i dati di navigazione e nasconde il tuo indirizzo IP, rendendo molto difficile un eventuale tracciamento.
  • Per riuscire ad accedere al sito di PrimeWire nei paesi in cui è bloccato.

Una VPN adatta a questo scopo è NordVPN, poiché offre un’ottima velocità di connessione e applicazioni user-friendly per Windows, Mac, iOS e Android. Prevede anche una garanzia di rimborso di 30 giorni su tutte le offerte attive. Puoi provare NordVPN senza rischi utilizzando il pulsante arancione qui sotto.

Anche se la VPN protegge perfettamente la tua identità e impedisce il tracciamento, consigliamo sempre di verificare se PrimeWire è legale nel tuo paese. Nel caso sia illegale, esistono ottime alternative a PrimeWire.

Vuoi capire di più sui pro e i contro di PrimeWire? Desideri sapere quali alternative legali ci sono? Te ne parleremo nel resto dell’articolo seguente.

PrimeWire è un popolare servizio di streaming online gratuito con serie TV e film, paragonabile a Putlocker. Migliaia di film e serie per i quali normalmente dovresti pagare sono disponibili gratuitamente sulla piattaforma. Il sito web era conosciuto anche con i nomi “LetMeWatchThis” e “1Channel”, e ha preso di nome di PrimeWire in seguito.

PrimeWire presenta alcuni significativi svantaggi. Per prima cosa, il servizio funziona con annunci pop-up, che possono consistere in qualsiasi cosa, dalla normale pubblicità a quella per il porno. Inoltre, cliccare sul link sbagliato può portare al download di malware, come quelli per rubare i dati. In questo articolo discutiamo della legalità del servizio e dei rischi connessi all’utilizzo di PrimeWire.

L’utilizzo di PrimeWire è illegale?

Proprio come 123movies o Putlocker, PrimeWire non è legale nella maggior parte dei paesi. Essendoci una differenza tra streaming e download, molti pensano che lo streaming sia legale. Tuttavia, entrambe le forme di pirateria sono illegali. Anche se con lo streaming il contenuto scompare dal tuo dispositivo dopo la visualizzazione, stai comunque violando le leggi sul copyright non pagando gli autori.

Inoltre, la tattica di PrimeWire è fungere da hub per i contenuti trasmessi in streaming da varie posizioni nel (deep) web. Il problema è che nessuna di queste fonti è legittima. Ciò significa che le autorità potrebbero perseguirti per la violazione delle leggi sul copyright, se questo è previsto nel tuo paese.

Conseguenze legali

Se vieni sorpreso a scaricare o riprodurre in streaming un film o una serie TV protetti da copyright, puoi essere multato pesantemente. Ad esempio, le multe per la pirateria in Germania possono arrivare fino a mille euro o più. Negli Stati Uniti potresti, in teoria, subire una multa di centinaia di migliaia di dollari, o anche una condanna a cinque anni di carcere. Nella pratica, sanzioni estreme come quest’ultima probabilmente non sono applicate spesso, ma stare attenti è sempre preferibile. Di seguito trovi una panoramica della situazione in molti paesi:

Posizione legale Paesi
La pirateria è legale o consentita (per uso personale) Polonia, Spagna, Svizzera
La pirateria è illegale Australia, Cina, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Giappone, Lettonia, Portogallo, Russia, Sudafrica, Stati Uniti
La pirateria è illegale, ma non vieni perseguito attivamente Argentina, Brasile, Canada, Colombia, Repubblica Ceca, Danimarca, Egitto, Grecia, India, Israele, Iran, Messico, Paesi Bassi, Filippine, Romania, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Uruguay

Nota importante: lo streaming e il download di contenuti protetti da copyright non sono consentiti nella maggior parte dei paesi. In pratica “streaming” significa scaricare dei contenuti per guardarli contestualmente. Nel momento in cui esci dallo stream, il contenuto scaricato viene perso. Ma ciò non significa che lo streaming non sia illegale al pari del download di file che restano nel tuo computer. Il fatto che non “salvi” contenuti protetti da copyright sul tuo dispositivo non dovrebbe avere importanza.

Quanto è sicuro PrimeWire e come guardarlo in sicurezza

Come illustrato nella tabella sopra, alcuni paesi non perseguono attivamente gli utenti di servizi di streaming gratuiti come Primewire. Altri paesi addirittura consentono la pirateria per uso personale. Questo non significa che PrimeWire sia sicuro in tali paesi; significa solo che probabilmente non sarai multato.

La tua maggiore preoccupazione nell’utilizzo di PrimeWire potrebbero non essere le conseguenze legali. Un’altra minaccia realistica sono i virus e gli altri malware che potrebbero teoricamente invadere il tuo computer con un clic errato. Del resto PrimeWire non utilizza fonti legittime per i suoi contenuti. In genere consigliamo di utilizzare un buon antimalware o un software antivirus come BitDefender. Ti aiuterà a evitare di scaricare più elementi del previsto.

Inoltre, se intendi utilizzare PrimeWire, ti consigliamo vivamente di utilizzare un servizio VPN. Una VPN nasconde il tuo indirizzo IP e altri dati, in modo che siano irriconoscibili per le parti esterne. Poiché una VPN cripta tutto il tuo traffico internet, il tuo computer assume l’indirizzo IP del server VPN a cui sei connesso. Fondamentalmente, copri le tue tracce fingendo di navigare nel web da un luogo diverso rispetto a quello dove ti trovi effettivamente. Una VPN molto user-friendly, che consigliamo agli utenti occasionali, è NordVPN:

NordVPN
Promozione:
Solo 2,97 € al mese per un abbonamento di 2 anni
A partire da
€2.97
9.3
  • Eccellente protezione e vasta rete di server
  • App bella e piacevole
  • Non conservazione dei log
Visita NordVPN

Mirror di Primewire

Al rischio dei virus si aggiunge quello di essere identificato da soggetti esterni attraverso il sito web, con un possibile furto di identità. Le possibilità che ciò avvenga sono maggiori per il fatto che ormai il PrimeWire originale non esiste più; ci sono solo i mirror. E i mirror sono domini diversi, che offrono una copia di PrimeWire su un altro server.

Come accedere a PrimeWire

Se l’utilizzo di PrimeWire è consentito nel tuo paese, assicurati sempre di proteggere il tuo dispositivo da ogni tipo di minaccia prima di visitare un sito mirror di PrimeWire. Ecco alcune precauzioni che le persone prendono per un’esperienza più sicura su PrimeWire:

  • Utilizzare un buon servizio VPN come NordVPN, e un buon software antivirus come Kaspersky;
  • Il passo successivo è accedere a PrimeWire tramite un sito mirror di PrimeWire, o digitando su Google il termine “PrimeWire Mirror”;
  • I siti mirror non sempre compaiono nei risultati di ricerca. Se utilizzi Google, con ogni probabilità dovrai prima passare attraverso un sito in cui sia disponibile un elenco dei mirror.

Attualmente questo è il modo in cui potrai accedere a PrimeWire (nei paesi in cui è consentito).

Avvertenza: Non stiamo suggerendo l’utilizzo illegale di siti come PrimeWire. Ti consigliamo di verificare se nel tuo paese è permesso l’accesso a PrimeWire, agendo di conseguenza. Se è illegale, non accedere.

Alternative legali a PrimeWire

Sebbene una VPN e un software antivirus possano fare molto per creare condizioni più sicure, PrimeWire non è una scelta ottimale per lo streaming. Purtroppo, non esistono servizi di streaming gratuiti e legali in grado di competere con Netflix o Amazon Prime. Possiamo, tuttavia, consigliarti su come scegliere un’alternativa a pagamento. I servizi di streaming popolari come Netflix, Amazon Prime, Disney Plus e HBO Now hanno tutti il proprio catalogo, quindi la tua scelta dipende dai contenuti disponibili e dal prezzo che vuoi pagare.

I servizi di streaming come Hulu e YouTube TV sono principalmente focalizzati sulle serie TV, e in più offrono una discreta quantità di contenuti on-demand. Sling TV è un servizio popolare negli Stati Uniti, che ti consente di riprodurre in streaming i canali TV su qualsiasi dispositivo. La maggior parte di questi servizi è accessibile da qualsiasi parte del mondo, ma una VPN ti consente di guardare Hulu ovunque. Per riassumere: trovare il miglior servizio di streaming per te richiederà qualche ricerca. Prezzo di abbonamento e contenuti disponibili sono i fattori più importanti per fare la tua scelta.

Ecco una panoramica delle migliori opzioni per lo streaming, a nostro parere:

Servizio di streaming Caratteristiche
Netflix Netflix offre una selezione molto ampia di serie e film. Il servizio è leader nel mercato dello streaming, quindi per molte persone è la prima scelta. Puoi ampliare il tuo catalogo Netflix utilizzando una VPN, dato che il servizio offre contenuti diversi nei vari paesi.
Amazon Prime Video Amazon Prime Video è un’alternativa più economica a Netflix. Tuttavia, il catalogo dei contenuti è più ridotto.
Disney Plus Disney Plus è più specialistico; invece di un’enorme quantità di film e spettacoli, offre semplicemente tutto ciò che riguarda il mondo Disney. Ciò significa che sono disponibili titoli famosi come Aladdin (sia la nuova che la vecchia versione), oltre a tutti i tipi di serie e film Disney per famiglie.
HBO Now HBO Now è molto simile a Netflix, Hulu e Amazon Prime, ma solo per le serie HBO. HBO Now offre alcuni delle serie più apprezzate dalla critica, come Fratelli al Fronte, The Wire, I Soprano e Il Trono di Spade. Di recente HBO ha anche lanciato il suo servizio di streaming completo con il nome di HBO Max.
Hulu Hulu è una buona alternativa se vuoi guardare lo sport in diretta, poiché ha recentemente aggiunto la trasmissione di eventi sportivi dal vivo. Hulu è un po’ più economico di Netflix, anche se offre meno film e programmi. In alcuni paesi non è disponibile. In questo caso è necessaria una VPN per accedere a Hulu.
YouTube TV YouTube TV è uno dei servizi di streaming più costosi, poiché ti dà accesso a oltre 70 reti TV diverse. Puoi guardare canali come Fox, ESPN, ABC e CBS — tutto in un unico pacchetto.
Sling TV Sling TV è paragonabile a YouTube TV. Ti dà accesso a molte reti televisive diverse ed è disponibile solo negli Stati Uniti. La differenza è che Sling TV non prevede un pacchetto unico ma ti consente di combinare dei canali a tua scelta.

Risparmiare denaro

Oltre a offrirti più sicurezza, una VPN ti permette anche di risparmiare nella scelta del servizio di streaming. Ad esempio, un modo pratico per ridurre la tariffa mensile è utilizzare un server VPN situato in un paese dove gli abbonamenti sono più economici. Oppure, se è disponibile un determinato sconto solo nel Regno Unito ma tu vivi negli Stati Uniti, puoi connetterti a un server britannico e pagare il prezzo ridotto.

Considerazioni finali

PrimeWire è uno dei tanti servizi di streaming gratuiti che operano in un’area illegale. Pertanto, ti consigliamo di utilizzare una delle tante alternative (a pagamento e legali). Spesso puoi risparmiare utilizzando una VPN e scegliendo un server in un paese con abbonamenti più economici.

Esclusione di responsabilità: l’articolo qui sopra ha carattere puramente informativo. Il team di VPNOverview non è composto da avvocati e il nostro non è da intendersi come un parere legale, quindi non prendere l’articolo come tale. Ogni paese ha le sue leggi, che cambiano costantemente. In caso di ulteriori domande su normative e regolamenti vigenti nel tuo paese, consulta un esperto locale.

PrimeWire – Domande frequenti

Hai bisogno di una soluzione rapida al tuo problema? Controlla le nostre domande frequenti e potresti trovare subito la risposta che cercavi. Se hai una domanda e non trovi la risposta, non esitare a lasciarci un commento.

No, PrimeWire non è legale nella maggior parte dei paesi (ma ci sono alcune eccezioni). I servizi di streaming spesso facilitano il download illegale di serie TV o film, violando le leggi sul copyright. Non importa se il file video non è mai stato effettivamente sul tuo dispositivo; non pagare per contenuti a pagamento non è consentito. Alcuni utenti ricorrono anche a una VPN per restare anonimi quando utilizzano servizi di streaming come PrimeWire.

Se vieni sorpreso a scaricare o riprodurre in streaming contenuti protetti da copyright, puoi essere multato pesantemente. Molti paesi non perseguono lo streaming illegale, ma altri multano attivamente i pirati di internet. Ogni paese ha leggi diverse al riguardo.

I servizi di streaming a pagamento come Netflix, Disney Plus, Amazon Prime, Hulu e HBO attualmente sono i metodi più semplici per accedere legalmente ai contenuti online. Inoltre con servizi come Sling, puoi vedere in streaming le reti TV su un qualsiasi dispositivo a tua scelta. Purtroppo, in molti paesi non esistono alternative legali gratuite.

I servizi di streaming online gratuiti come PrimeWire comportano sempre dei rischi; il malware è tra questi. Quando sei su PrimeWire, cliccando sugli annunci pop-up sbagliati rischi di scaricare virus, adware o altri software dannosi sul tuo dispositivo.

Dato che in molti paesi PrimeWire è illegale, i governi possono imporre agli internet provider di bloccare il sito web. E quando viene bloccato tramite internet provider, nessuno può accedervi. Tuttavia questo spesso porta alla nascita di versioni mirror, potenzialmente anche meno sicure del sito web originale.

Analista della sicurezza informatica
David è analista della sicurezza informatica e uno dei fondatori di VPNOverview.com. Interessato al tema dell’identità digitale, con particolare attenzione al diritto alla privacy e alla protezione dei dati personali.