Migliori provider VPN gratuiti

Le migliori 5 VPN gratuite (al 100%) del 2020

Ultima modifica: 12 Settembre 2020
Tempo di lettura: 23 minuti, 37 secondi

Una VPN ti consente di utilizzare internet in modo più anonimo e sicuro per mezzo di una connessione criptata. La maggior parte dei provider VPN ti richiede di pagare una quota mensile per l’utilizzo della sua rete di server sicura. Ma esistono alcuni servizi che ti offrono connessioni VPN gratuite.

Esaminando più da vicino le VPN gratuite, noterai che davvero poche di esse sono di qualità accettabile. Anche i migliori abbonamenti VPN gratuiti spesso prevedono limiti di utilizzo dati o soglie massime di velocità. Alcuni provider ti offrono un’app gratuita di base con dei limiti, con l’intento di persuaderti successivamente a sottoscrivere un abbonamento a pagamento.

In questo articolo troverai maggiori informazioni sulle VPN gratuite, su come funzionano e sul perché dovresti essere prudente al riguardo. Inoltre ti consiglieremo 5 eccellenti servizi VPN gratuiti, che volendo potrai iniziare a utilizzare subito.

Fai attenzione alle VPN gratuite

È bene essere sempre un po’ diffidenti riguardo i prodotti e servizi “gratuiti” e le VPN non fanno eccezione. Anche se alcune VPN gratuite svolgono bene il loro compito, non tutte saranno in grado di offrirti ciò di cui hai bisogno. Molti servizi VPN si definiscono “gratuiti” ma prendono qualcosa in cambio da te, anche se non i tuoi soldi. Ad esempio, alcune VPN gratuite come Hola vendono la tua connessione dati ad altri clienti. Altri provider gratuiti addirittura controllano i siti web che visiti per vendere questi dati ad agenzie di marketing. In altri termini potresti pensare che la tua vita online sia protetta con queste VPN gratuite, ma nel frattempo la tua privacy potrebbe essere compromessa maggiormente.

Da considerare: prova gratuitamente per 30 giorni una VPN a pagamento

Forse stai prendendo in considerazione una VPN gratuita perché vuoi provare i benefici di una VPN prima di vincolarti a un pagamento mensile. È comprensibile. Ma potresti non ottenere un’esperienza completa con un abbonamento gratuito. Le VPN a pagamento sono generalmente più sicure e offrono più opzioni; ad esempio dati illimitati, velocità illimitate, assistenza clienti adeguata e l’accesso ai servizi di streaming da ovunque ti trovi nel mondo.

Se non vuoi spendere troppi soldi ma desideri una VPN premium, sul mercato c’è un nuovo player molto forte che ti consigliamo vivamente: Surfshark. Per meno di 3 € al mese ottieni tutti i vantaggi delle VPN a pagamento inclusa una garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Se scopri che Surfshark non fa per te, ricevi i tuoi soldi indietro senza problemi.

Surfshark
Promozione:
Naviga in modo sicuro e anonimo a soli 2,09 € al mese
8.8
  • Facile da usare, funziona con Netflix e torrent
  • Garanzia 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Senza domande!
  • Economica e con molte funzioni extra
Visita Surfshark

Fortunatamente, se una VPN gratuita è davvero ciò che desideri esistono alcune opzioni affidabili. I provider qui elencati potranno importi limiti di utilizzo dati o soglie massime di velocità, ma sono generalmente abbastanza buoni. Inoltre, le VPN di cui ti parleremo da qui in avanti sono completamente gratuite. Non serve che tu ti registri e fornisca i tuoi dati di pagamento né che utilizzi una garanzia soddisfatti o rimborsati. “Gratuito” significa realmente gratuito, nel caso di questi provider VPN.

Qual è la migliore VPN gratuita?

PROVIDER VPN GRATUITO LIMITE VELOCITÀ LIMITE DATI MENSILE NUMERO POSIZIONI SERVER NETFLIX USA DOWNLOAD ANONIMO
1. ProtonVPN No Nessuno 3 No
2. Hide.me No 10 GB 5 No
3. TunnelBear No 500 MB 23 No No
4. Windscribe No 2 GB (15 GB max se soddisfi alcuni requisiti) 10 No
5. ZoogVPN 2 GB (+ 5 GB extra per ogni utente a pagamento presentato) 3 No

Le migliori 5 VPN gratuiteDopo approfonditi test siamo giunti alla conclusione che ProtonVPN è la migliore VPN gratuita del 2020. Altre buone VPN gratuite sono Hide.me, Tunnelbear, Windscribe e ZoogVPN. Ogni opzione ha vantaggi e caratteristiche uniche.

Come abbiamo determinato esattamente questa top 5? Prima di tutto, è importante che non ci siano costi di abbonamento dichiarati o nascosti; le VPN con una prova gratuita che si trasformano automaticamente in un abbonamento a pagamento non sono incluse nel nostro elenco. Inoltre, riteniamo che sia fondamentale che le VPN che testiamo non vendano informazioni sui clienti a terze parti. Quando ciò accade gli utenti pagano con le loro informazioni personali, anche se non con i loro soldi.

Mettendo a confronto le varie VPN gratuite, ci sono alcuni aspetti da considerare: i limiti di dati, i limiti di velocità, il numero di connessioni simultanee (su diversi dispositivi) consentite, e le posizioni dei server offerti dalla VPN. Le VPN gratuite hanno spesso una combinazione di fattori limitanti per quanto riguarda i dati, la velocità di internet e la disponibilità di server. All’atto pratico, questo non rappresenta necessariamente un problema. Scegliere quale sia il provider migliore per te è principalmente una questione di preferenze, desideri e necessità personali.

Se desideri una VPN veloce, dovresti verificare che il servizio VPN gratuito disponga di server nel tuo paese e non preveda soglie massime di velocità. E questo può essere difficile, dato il numero limitato di server offerti dalla maggior parte delle VPN gratuite. Hai intenzione di utilizzare la VPN per lo streaming? Allora è importante che essa preveda un limite dati elevato e buone velocità. Ecco perché per lo streaming si prestano meglio i servizi VPN a pagamento: per le velocità elevate e l’assenza di soglie massime di dati.

Qui sotto troverai alcune informazioni più approfondite sulle VPN gratuite della nostra top 5.


protonVPN banner

1. ProtonVPN

ProtonVPN è la migliore VPN gratuita del momento. I maggiori vantaggi che offre? Nessun limite di dati e funzionalità di sicurezza davvero solide.

Caratteristiche ProtonVPN
  • Torrents:
  • Netflix:
  • Numero di dispositivi: 1
  • Posizioni dei server: 3
  • Limite dati: Nessuno
  • Limite velocità: Nessuno
  • Prezzo: Completamente gratuita

ProtonVPN può essere legittimamente definita una delle migliori VPN gratuite sul mercato. Questo popolare provider VPN svizzero offre un software decisamente user-friendly e app con una crittografia di primo livello. Cosa aspettarsi di più?

Perché scegliere la versione gratuita di ProtonVPN? Per i suoi vantaggi!

La versione gratuita di ProtonVPN non ha limiti di dati né di velocità. Questo è un grosso vantaggio rispetto ad altre VPN gratuite. Specialmente l’assenza di un limite dati è una caratteristica unica tra le VPN gratuite.

Un’altra caratteristica positiva di ProtonVPN è che funziona bene su tutti i dispositivi. ProtonVPN funziona con Mac, Windows, Android, iOS, Linux, e anche con alcuni router.

Per quanto riguarda Netflix: occasionalmente siamo riusciti ad accedere a Netflix dai server gratuiti di ProtonVPN. Tuttavia, non è garantito che Netflix funzioni sempre. Netflix cerca costantemente di bloccare il suo servizio di streaming da parte degli utenti VPN. Pertanto dovrai essere fortunato per trovare un server ProtonVPN che non sia attualmente bloccato da Netflix. Poiché l’abbonamento ProtonVPN a pagamento dà accesso a un numero di server molto maggiore, i clienti a pagamento hanno molte più chance di riuscire a far funzionare Netflix.

Infine, ProtonVPN a volte ha delle offerte speciali che permettono agli utenti di provare il pacchetto premium per 7 giorni.

Svantaggi della versione gratuita di ProtonVPN

Anche se ProtonVPN non impone limiti di velocità, la velocità della connessione a volte può essere piuttosto lenta. Questo è dovuto al fatto che un grande numero di utenti usa i pochi server gratuiti di ProtonVPN. Quando un server è condiviso da un grande numero di utenti, la velocità di internet può subire dei cali poiché il server tenta faticosamente di gestire tutto il traffico dati.

ProtonVPN non supporta il download di torrent. Questo significa che non puoi scaricare file da siti web di torrent quando sei connesso con un server gratuito di ProtonVPN.

La versione gratuita di ProtonVPN ti dà accesso a server “solo” in 3 diverse posizioni: 3 server negli Stati Uniti, 3 server in Giappone e 3 nei Paesi Bassi. Questa selezione molto limitata di server può risultare problematica per alcuni utenti.

Puoi usare la versione gratuita di ProtonVPN su un solo dispositivo alla volta. Ma dato che è un servizio gratuito, potresti teoricamente registrarti più volte con diversi indirizzi email. In questo modo potresti proteggere ogni dispositivo che possiedi con un account ProtonVPN separato.

Verdetto su ProtonVPN

Il nostro team editoriale ritiene che ProtonVPN sia attualmente la migliore VPN gratuita disponibile. Oltre al servizio gratuito di ProtonVPN, abbiamo anche recensito la versione premium (a pagamento) di questo provider. Siamo rimasti molto soddisfatti di ProtonVPN in linea generale. Puoi leggere la nostra recensione completa qui.


hide.me logo

2. Hide.me

Una VPN gratuita affidabile che ti permette il download di torrent ma non ti dà accesso a Netflix.

Caratteristiche Hide.me VPN
  • Torrents:
  • Netflix:
  • Numero di dispositivi: 1
  • Posizioni dei server: 5
  • Limite dati: 10 GB al mese
  • Limite velocità: No
  • Prezzo: Completamente gratuita

Perché scegliere il servizio VPN gratuito di Hide.me?

Hide.me è un nome conosciuto nel panorama delle VPN. Il provider offre sia una VPN a pagamento che una VPN gratuita. L’abbonamento gratuito dà accesso a cinque server: uno nei Paesi Bassi, uno in Canada, uno in Germania e due negli Stati Uniti.

Hide.me è una VPN a zero log. In altri termini il provider non conserva informazioni sulle tue attività in internet, il che è positivo per la tua privacy. La versione gratuita di Hide.me ti dà accesso 24/7 al servizio di assistenza clienti.

Negli anni passati, Hide.me non permetteva di usare la versione gratuita per scaricare torrent. Ma questa policy è cambiata, e ora gli utenti free possono effettivamente eseguire download tramite i siti di torrent. Questo è un grande vantaggio rispetto ad altre VPN gratuite. Tuttavia, considera le limitazioni mensili dei dati durante il download.

Non è previsto un limite di velocità per gli utenti di Hide.me in versione gratuita. Oltretutto, l’app di Hide.me funziona su molti sistemi operativi, come WindowsiOS, MacOS, Android, Linux e Blackberry.

Sistemi operativi con cui funziona Hide.me

Sistemi operativi con cui funziona Hide.me

Svantaggi della versione gratuita di Hide.me

La versione gratuita di Hide.me generalmente non funziona con Netflix. La abbiamo testata personalmente. Quando provi a guardare un film o una serie con Hide.me attivato ottieni un messaggio che dice che stai usando una VPN/proxy e non ti è permesso guardare il programma.

La versione gratuita di Hide.me ha un limite dati di 10 GB al mese. Se vuoi guardare programmi in streaming raggiungerai questo limite piuttosto in fretta. In questi casi la versione gratuita di ProtonVPN può essere una scelta migliore. In alternativa puoi considerare una VPN economica come NordVPN o Surfshark.

Con Hide.me potrai proteggere un solo dispositivo alla volta. Come per ProtonVPN tuttavia puoi aggirare questa limitazione registrandoti con più account: uno per ogni dispositivo su cui vuoi utilizzare Hide.me.

Verdetto su Hide.me

È difficile trovare qualche difetto in Hide.me. Sì, esiste un limite dati, che non è l’ideale. Tuttavia hai a disposizione più dati di quanti non ne otterresti con molti competitor.


Tunnelbear logo

3. TunnelBear

Roar! Tunnelbear è uno dei più affidabili provider che offrono una soluzione VPN gratuita.

Caratteristiche TunnelBear VPN
  • Torrents:
  • Netflix:
  • Numero di dispositivi: 5
  • Posizioni dei server: 20
  • Limite dati: 500 MB - 1,5 GB al mese
  • Limite velocità: Nessuno
  • Prezzo: Completamente gratuita

Quali vantaggi offre l’app gratuita della VPN Tunnelbear?

TunnelBear è un’altra valida opzione se cerchi una VPN gratuita. La sua interfaccia è chiara, piacevole e facile da usare. Lo stile grafico è unico e inconfondibile. La navigazione sul sito è ottima e l’installazione del software di Tunnelbear è semplice e veloce.

Anche la sicurezza e la crittografia sono all’altezza. La versione gratuita di TunnelBear non impone limiti di velocità.

Anche con la versione gratuita, TunnelBear ti permette di scegliere tra tutti i suoi server. Ciò significa che avrai a disposizione più di 20 server. Puoi scegliere un server in paesi come Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Germania, Giappone, Paesi Bassi, Spagna, Francia, Brasile, India e Italia.

Posizioni dei server di Tunnelbear

Posizioni dei server di Tunnelbear

Mentre eravamo connessi a un server di Tunnelbear, siamo stati in grado di utilizzare diversi servizi di streaming online tra cui Hulu, BBC iPlayer e YouTube. Ma Netflix USA non sembrava funzionare.

TunnelBear è disponibile per Windows, Mac, Android e iOs. Questa VPN ha alcune limitazioni, ma è perfetta come soluzione free. Se hai intenzione di scaricare la versione gratuita, clicca su “Prezzi” nella parte superiore del sito web. Poi seleziona l’abbonamento gratuito.

Svantaggi della versione gratuita di Tunnelbear

Il principale svantaggio è il limite dati, poiché ottieni solo 500 MB al mese. Nell’uso quotidiano, la maggior parte delle persone supera questo limite di dati. Soprattutto con lo streaming, i dati disponibili probabilmente non saranno sufficienti.

Puoi usare il tuo account gratuito di Tunnelbear solo su un dispositivo alla volta. Se vuoi usare il tuo account per collegare più dispositivi, potresti dover passare a un pacchetto a pagamento. Questo non è necessariamente un problema, ma è una cosa che ritenevamo di dover menzionare.

Per gli utenti free, il servizio di assistenza clienti è limitato. Tunnelbear afferma sul suo sito web che i clienti paganti possono aspettarsi un’assistenza prioritaria. In altri termini se hai un piano a pagamento sarai assistito in modo più rapido ed efficiente in caso di problemi con Tunnelbear.

Verdetto su Tunnelbear

La versione gratuita di Tunnelbear è di qualità molto alta, ma è adatta solo se utilizzi una quantità di dati molto limitata. Il pacchetto free può essere sufficiente se di tanto in tanto vuoi accedere a una rete Wi-Fi pubblica non sicura. Così eviterai di cadere vittima di eventuali hacker in agguato su quella rete pubblica.


Windscribe banner

4. Windscribe

Una VPN gratuita di buon livello che funziona con quasi tutti i sistemi operativi e i dispositivi.

Caratteristiche Windscribe VPN
  • Torrents:
  • Netflix:
  • Numero di dispositivi: Illimitato
  • Posizioni dei server: 11
  • Limite dati: 2 GB - 10 GB al mese
  • Limite velocità: Nessuno
  • Prezzo: Completamente gratuita

Perché scegliere la VPN gratuita Windscribe?

Windscribe è una delle VPN gratuite più integre che abbiamo testato in questi ultimi anni. Le misure di sicurezza sembrano di altissimo livello e non sono mai stati segnalati incidenti riguardanti la sicurezza o la privacy policy di Windscribe.

Windscribe ha un software e delle applicazioni user-friendly e facili da installare. E su quali sistemi operativi funziona Windsribe? Beh, fondamentalmente, su tutti i principali sistemi operativi: su Android e Windows, ma anche sui vari sistemi operativi di Apple.

La versione gratuita di Windscribe offre meno opzioni rispetto al pacchetto a pagamento. Per gli utenti gratuiti, Windscribe fornisce 10 server distribuiti in diversi paesi del mondo. Comunque, noi vediamo questa cosa come un grande vantaggio: per una VPN gratuita l’offerta di 10 server tra cui scegliere è davvero molto generosa. Inoltre, i server di Windscribe sono molto veloci.

Un altro vantaggio: puoi usare Windscribe su tutti i dispositivi che vuoi. Una cosa davvero unica per una VPN gratuita.

Quando non dovresti usare Windscribe? Gli svantaggi di questa VPN gratuita

Questo provider prevede un limite dati di 2 GB al mese. Tuttavia, se scegli di condividere il tuo indirizzo email con Windscribe e verificarlo, potrai utilizzare fino a 10 GB al mese. Tieni presente che questo è tecnicamente un pagamento: paghi con il tuo indirizzo email e ottieni più dati in cambio. Pensiamo che sia una cosa un po’ strana. Probabilmente, il tuo indirizzo email verrà utilizzato per fini di marketing: Windscribe ti contatterà via email per convincerti a passare a un piano a pagamento. Puoi anche fare un tweet su Windscribe per ricevere altri 5 GB al mese.

Anche se riesci ad acquisire 15 gigabyte di dati, è probabile che li esaurirai velocemente dopo alcuni giorni di intenso utilizzo di internet, specialmente se fai download o streaming.

Non siamo riusciti a far funzionare Netflix usando Windscribe. I torrent però non sono stati un problema; siamo riusciti a scaricare i torrent in forma anonima a elevate velocità.

Verdetto su Windscribe

Il pacchetto VPN gratuito di Windscribe è davvero valido. Le velocità sono ottime, anche se non amiamo le limitazioni dei dati. Inoltre, Windscribe non è una buona scelta per le persone che vogliono guardare Netflix con la VPN.


Zoog banner

5. ZoogVPN

Una VPN gratuita a zero log che offre agli utenti un numero limitato di server e una connessione VPN su un solo dispositivo alla volta.

Caratteristiche Zoog VPN
  • Torrents:
  • Netflix:
  • Numero di dispositivi: 1
  • Posizioni dei server: 3
  • Limite dati: 2 GB al mese
  • Limite velocità:
  • Prezzo: Completamente gratuita

Perché scegliere ZoogVPN e cosa distingue questa VPN dalla concorrenza?

ZoogVPN offre agli utenti molti protocolli di crittografia. Gli utenti gratuiti possono scegliere tra IKEv2 e OpenVPN, mentre gli utenti paganti hanno a disposizione protocolli aggiuntivi tra cui scegliere. Ma per la maggior parte degli utenti, OpenVPN e IKEv2 sono sufficienti, in quanto sono protocolli molto adatti rispettivamente per la sicurezza e la velocità.

Questa VPN funziona su Windows e Mac, e anche con i dispositivi Apple e Android.

Quando abbiamo testato l’applicazione gratuita di ZoogVPN abbiamo scoperto che è presente la funzionalità kill switch! Si tratta di una funzione che è possibile attivare e disattivare, e che assicura che tutto il traffico internet venga interrotto ogni volta che la connessione VPN sicura cade inaspettatamente. La presenza di un kill switch è una caratteristica piuttosto speciale per una VPN gratuita e abbiamo pensato che valesse la pena di menzionarla qui.

Quando dovresti evitare ZoogVPN? Alcune limitazioni di questo provider

Se hai il piano gratuito di ZoogVPN puoi usare solo 3 server della sua intera rete. Questi server si trovano nei Paesi Bassi, nel Regno Unito e negli Stati Uniti.

La versione gratuita può essere utilizzata su un solo dispositivo alla volta. A dire il vero, lo stesso vale per la maggior parte delle VPN gratuite.

I server VPN di Zoog VPN sono abbastanza veloci, ma quando hanno problemi a gestire il carico, gli utenti free sono i primi a notarlo. Quando abbiamo testato i server gratuiti di ZoogVPN a luglio 2020, Netflix non sembrava funzionare.

Verdetto su ZoogVPN

Anche se ZoogVPN non è in prima posizione nella nostra classifica, tieni presente che ci sono più di 300 opzioni di VPN gratuite sul mercato. Il solo fatto che un provider sia stato incluso nella nostra classifica dei migliori servizi VPN gratuiti, significa che raggiunge un certo livello di qualità. ZoogVPN ha le sue limitazioni, come tutti i prodotti gratuiti in circolazione. Ma resta il fatto che si tratta di un’ottima VPN.


Confronto tra VPN gratuite e VPN a pagamento

Dovresti fare attenzione quando utilizzi i servizi VPN gratuiti. Uno studio condotto un paio di anni fa su circa 300 applicazioni VPN gratuite ha dimostrato che molte di esse non funzionano correttamente o trattano i dati in modo inadeguato. Richiedono l’accesso a ogni tipo di dati sensibili (come contatti, foto e social media) non necessari. Addirittura, alcuni provider gratuiti infettano il tuo dispositivo con spyware e altri tipi di malware.

Molte VPN gratuite sono di proprietà di aziende cinesi e potrebbero sorgerti sospetti sulle loro intenzioni e sul loro livello di sicurezza. Dato che al giorno d’oggi tutti noi facciamo un uso continuo di internet, vale la pena utilizzare un servizio VPN valido e affidabile.

I servizi VPN a pagamento sono generalmente più attenti alla privacy e garantiscono un livello di sicurezza più avanzato, oltre a offrire diverse funzioni extra. Ad esempio, le connessioni tendono a essere più veloci. Sono ammesse più connessioni simultanee (quindi puoi condividere l’abbonamento con amici e familiari, o semplicemente usare un solo account per telefono e laptop). E puoi avere accesso a servizi di streaming come Netflix. Sei anche in grado di scaricare torrent in modo sicuro e senza dover fare attenzione al limite dati.

La maggior parte di queste funzionalità non è disponibile con i servizi gratuiti. Tra l’altro, gli abbonamenti VPN a pagamento sono diventati abbastanza economici. Se vuoi sapere quali sono le aziende che attualmente offrono i migliori servizi VPN, dai un’occhiata alla nostra top 5 delle migliori VPN.

VPN economiche

Ci sono grandi differenze di prezzo tra le varie VPN a pagamento. Specialmente se cerchi una VPN gratuita, il prezzo di alcune soluzioni VPN premium potrebbe scioccarti. Per fortuna, esistono diversi provider VPN che offrono fantastiche connessioni VPN a prezzi molto bassi.

Per pochi euro al mese, puoi ottenere una VPN davvero buona e avere la massima tranquillità per quanto riguarda la sicurezza di connessione internet e dati. Ad esempio, una VPN eccellente che costa poco è Surfshark. Vuoi sapere di più sulle diverse VPN economiche in circolazione? Dovresti dare un’occhiata al nostro articolo:

Controlla le migliori VPN economiche

VPN gratuite senza limite dati

Come hai visto, molte delle VPN gratuite di buon livello prevedono un limite dati. Gli utenti VPN gratuiti vengono assoggettati a queste restrizioni perché mantenere i server VPN e le connessioni VPN costa. Il limite dati permette a un provider di farti conoscere il suo servizio VPN senza costi eccessivi.

Ma una buona VPN gratuita senza limite dati esiste: si tratta di ProtonVPN. La versione gratuita di questa VPN talvolta può essere lenta. Questo perché tutti gli utenti free sono distribuiti solo su tre server. Quando questi server diventano affollati, la velocità diminuisce. Proton spera che ciò renda meno attraente agli utenti free l’uso intensivo della sua connessione VPN. Se le velocità ridotte non sono un problema per te (ad esempio se la VPN non ti serve per lo streaming) dovresti considerare sicuramente ProtonVPN.

Un grande svantaggio del limite dati delle VPN gratuite è che spesso non ti permette di guardare un intero film o programma televisivo. Se guardi qualcosa in streaming o su Netflix, già dopo un’ora o due raggiungerai il limite dati. Quindi, anche se per te la velocità di connessione non dovesse essere un problema, il piacere della visione sarà di breve durata.

VPN gratuite senza limiti di velocità

La maggior parte delle VPN, utilizzando già limiti di dati, non vede la necessità di applicare anche limiti di velocità. In questi casi le VPN possono essere veloci come quelle a pagamento. Ma alcune VPN gratuite scelgono di non applicare limiti di velocità perché i loro server gratuiti sono talmente affollati che la loro connessione non è comunque molto veloce.

Fortunatamente esistono provider che offrono un numero abbastanza elevato di server nei loro piani gratuiti, come ad esempio TunnelBear e Windscribe. Ciò significa che, anche se la connessione VPN è gratuita, le velocità saranno comunque buone. In particolare TunnelBear, offrendoti l’accesso a tutti i suoi server, ti dà una chiara idea di come funziona il suo abbonamento a pagamento.

VPN gratuita per tutti i tuoi dispositivi

La maggior parte delle VPN gratuite di buon livello offre un software e delle app compatibili con i più comuni dispositivi e sistemi operativi. In altri termini, queste VPN sono facili da installare su computer, smartphone e tablet. Alcune VPN offrono anche software per i sistemi operativi meno conosciuti, rendendo possibile l’utilizzo di una VPN gratuita ad esempio anche su Linux. Di seguito prenderemo brevemente in esame i vari dispositivi.

VPN gratuita per computer e Mac

La maggior parte delle VPN gratuite è disponibile per Windows e Mac. Esistono due modi in cui puoi usare una VPN sul computer: scaricando un’applicazione per il tuo sistema operativo o aggiungendo un’estensione al tuo browser.

Alcune VPN sono disponibili solo come estensione del browser, ad esempio per Chrome o Firefox. Questo significa che NON proteggono tutto il tuo traffico internet, quindi ad esempio non proteggono torrent e email. La VPN sotto forma di estensione del browser protegge solo il traffico internet che passa attraverso il browser — come l’online banking tramite il sito della tua banca.

Ogni sistema operativo richiede un diverso tipo di software VPN. Spesso gli utenti Linux avranno più difficoltà a configurare una connessione VPN rispetto agli utenti Windows o Mac. Per installare una VPN su Windows o Mac di solito è sufficiente scaricare e installare il programma. Invece gli utenti Linux in molti casi dovranno configurare manualmente la connessione VPN.

VPN gratuita per iOS e Android

VPN su mobileOltre alle VPN per desktop, stanno diventando sempre più popolari anche le VPN per smartphone. Infatti il nostro utilizzo del telefono è sempre più esteso. E non solo, ma tendiamo a connetterci a reti Wi-Fi non protette più spesso dal telefono che dal computer. Una VPN gratuita è quindi sicuramente un valore aggiunto per gli utenti da mobile che si trovano spesso in giro e si connettono a queste reti.

Quasi tutte le VPN gratuite di buon livello offrono un software non solo per Windows e Mac, ma anche per Android e iOS. Tutte le VPN che abbiamo elencato sopra come migliori VPN gratuite del momento offrono un software sia per Android che per iOS.

VPN gratuita per tablet

Gli smartphone non sono gli unici dispositivi a funzionare con Android e iOS — con lo stesso sistema operativo funzionano anche iPad e tablet Android. È molto facile installare e configurare il software VPN gratuito sul tuo tablet se lo hai già sul telefono, perché il funzionamento è identico per entrambi i dispositivi. È ideale ad esempio se desideri guardare la versione americana di Netflix sul tuo iPad. Vale quanto abbiamo già detto per gli smartphone: tutte le VPN gratuite che abbiamo elencato sopra offrono un software per iPad e tablet Android.

Posizioni dei server delle VPN gratuite

Per quanto riguarda le posizioni dei server, la maggior parte delle VPN gratuite ne mette a disposizione solo una piccola parte di quelle riservate ai clienti paganti. Questo, fatta eccezione per TunnelBear, che ti dà accesso alla sua intera rete globale di server.

VPN GRATUITA POSIZIONI DEI SERVER
ProtonVPN Stati Uniti, Paesi Bassi e Giappone
Hide.me Stati Uniti (Est, Ovest), Paesi Bassi, Germania e Canada
TunnelBear Tutti i suoi server globali, compresi quelli in Stati Uniti e Regno Unito
Windscribe Stati Uniti, Regno Unito, Paesi Bassi, Canada, Hong Kong, Francia, Germania, Svizzera, Norvegia e Romania
ZoogVPN Stati Uniti, Regno Unito e Paesi Bassi

VPN gratuite da evitare

Oltre a queste VPN gratuite di buona qualità, esistono anche molte VPN gratuite che mirano a rilevare i tuoi dati e venderli a terzi. Alcune VPN gratuite vendono persino la tua larghezza di banda in modo che altri possano usare la tua connessione internet per andare online. Di solito si tratta di utenti premium del servizio, che finiscono per utilizzare la tua connessione e il tuo indirizzo IP come server VPN.

Questa è una panoramica di alcune VPN gratuite non sicure che sono piuttosto conosciute. Ti diremo esattamente il motivo per cui non usarle.

VPN Gratuita Perché è meglio non usarla
Hola Vende l’utilizzo della larghezza di banda agli utenti paganti. Ciò consente agli utenti paganti di utilizzare la tua connessione internet per accedere al web. Di conseguenza, il tuo indirizzo IP potrà essere collegato ad attività sospette di completi sconosciuti.
SuperVPN Controlla i tuoi dati per rispondere a richieste basate sul DMCA (Digital Millenium Copyright Act). Se cerchi un modo per fare download anonimi, sarà meglio che utilizzi un’altra VPN.
Psiphon Pro Consente ai partner di tracciare gli utenti. Inoltre condivide i dati con i partner commerciali, con altri partner e con la società madre Psiphon Pro. In altre parole, difficilmente riuscirai a rimanere anonimo con questa VPN.
Touch VPN Aggiunge al tuo browser diversi tipi di tracker (cookie, pixel tag, web beacon) e condivide i dati con terze parti.
Betternet Consente agli inserzionisti, tra gli altri, di monitorare i dati degli utenti.
AnonyTun Permette agli inserzionisti di inserire cookie e creare profili utente.

Queste non sono le uniche VPN gratuite non sicure in circolazione. Molte VPN nell’App Store e nel Google Play Store non hanno policy chiare per quanto riguarda il trattamento e la conservazione dei dati. Se ti imbatti in una VPN di questo genere, fai sempre attenzione. Non dare per scontato che sarai in grado di navigare in internet in modo anonimo utilizzandola. E non esitare a indicarci di quale VPN si tratta nei commenti, così anche gli altri lettori potranno tenerne conto.

In conclusione: qual è la migliore VPN gratuita?

Le VPN gratuite sono perfette per un uso occasionale e limitato a un piccolo traffico dati. Ad esempio, una VPN gratuita può servirti ad aggirare rapidamente un (geo)blocco del tuo indirizzo IP. I servizi VPN gratuiti che abbiamo illustrato in questo articolo supportano generalmente più piattaforme e sistemi operativi. Quindi, se cerchi una VPN gratuita per iPad, Android o iPhone, le VPN che abbiamo consigliato sopra dovrebbero funzionare con il tuo dispositivo.

Tuttavia, quando inizierai a usare una VPN gratuita per Netflix o altri servizi di streaming, probabilmente avrai problemi con il limite dati o i limiti di velocità. Allo stesso modo, con una versione gratuita sperimenterai restrizioni per il download di spettacoli e film. In questi casi, ti troverai molto meglio con una VPN a pagamento.

Non è facile dare una risposta netta alla domanda su quale VPN gratuita sia migliore in assoluto.  Se cerchi una VPN gratuita, scegli uno dei provider affidabili che ti abbiamo indicato in questo articolo. Non scaricare la prima VPN gratuita che trovi. Soprattutto perché molte app VPN gratuite nel Play Store e nell’App Store non funzionano correttamente o sono addirittura dannose in un modo o nell’altro. Ad esempio, stai alla larga dalle VPN gratuite come Hola e Touch. La sicurezza in internet inizia da una buona VPN, e una VPN scadente può avere l’effetto opposto.

La tabella qui sotto indica le migliori VPN gratuite per specifici scopi e criteri:

Criterio MIGLIORE VPN GRATUITA
Velocità Windscribe
Dati ProtonVPN
Posizioni dei server TunnelBear
Sicurezza ProtonVPN
Facilità di utilizzo TunnelBear
Le migliori VPN gratuite — FAQ

Hai una domanda sulle VPN gratuite? Clicca su una delle domande frequenti qui sotto per leggere la risposta.

Molte VPN “gratuite” fanno più danni che altro e non sono assolutamente gratuite. Le loro applicazioni memorizzano e vendono i tuoi dati personali. In tal caso la VPN non può essere definita gratuita, in quanto la paghi con i tuoi dati. Tra i provider VPN che non agiscono così e che offrono versioni gratuite di discreto livello ci sono ProtonVPN, Windscribe e TunnelBear.

Le VPN gratuite spesso offrono solo pochi server e non li sostituiscono regolarmente. Perciò non riuscirai a guardare Netflix con molti di questi servizi. Alcune versioni gratuite di VPN come ProtonVPN e Zoog VPN occasionalmente funzionano con Netflix, ma non è garantito. Vuoi l’accesso illimitato a Netflix con una VPN (in modo da guardare ad esempio Netflix USA)? Allora è meglio se opti per una buona VPN a pagamento.

Molte VPN gratuite non fanno quello che promettono. Alcune non ti rendono anonimo, vendono i tuoi dati privati ad altre aziende o installano malware sul tuo telefono o sul tuo computer. Se vuoi usare una VPN gratuita, assicurati di sceglierne una sicura. Clicca qui per una panoramica delle migliori e più sicure VPN gratuite del momento.

Alcune VPN (gratuite) guadagnano denaro raccogliendo i dati degli utenti e vendendoli a terzi. In questi casi non paghi soldi per usare la VPN, ma paghi invece con i tuoi dati personali. Fortunatamente, non tutte le VPN si comportano così. ProtonVPN, ad esempio, offre una versione gratuita sicura, i cui costi sono coperti dal servizio a pagamento.

Esistono alcune buone VPN gratuite che puoi utilizzare in modo sicuro, anche se spesso hanno limiti di dati o di velocità. Le tue preferenze personali determinano quale sia la migliore per te. Vuoi una protezione gratuita con dati illimitati? Allora ProtonVPN può essere una buona scelta. Preferisci una VPN gratuita con molte posizioni di server o velocità elevate? Allora altre opzioni possono essere più adatte. Leggi di più sulle migliori VPN gratuite qui.

Se vuoi iniziare a utilizzare una VPN gratuita, la prima cosa da considerare è la tua sicurezza online. La VPN è affidabile? In secondo luogo puoi valutare le diverse funzionalità offerte dalle VPN gratuite. Molte VPN gratuite hanno un limite di dati o di velocità. Non vuoi avere il fastidio di questi limiti? Allora può valere la pena abbonarti a una VPN premium economica, come ad esempio Surfshark.

Giornalista di tecnologia
Tove lavora per VPNOverview dal 2017 come giornalista nel campo della sicurezza informatica e della privacy. Dal 2019 è coordinatrice di redazione per la sicurezza informatica di VPNOverview.com.

Altri articoli della ‘Migliori VPN’ sezione

Commenti
Invia un commento
Invia un commento