NordVPN vs Surfshark: qual è la VPN migliore?

NordVPN vs Surfshark confronto VPN
Clicca qui per una sintesi di questo articolo
NordVPN o Surfshark: quale dei due provider VPN è migliore?

Effettuando test estensivi e mettendo a confronto NordVPN e Surfshark, siamo giunti a una chiara conclusione su quale dei due provider VPN sia il migliore. Per determinare il vincitore, abbiamo preso in esame i seguenti criteri:

  • Sicurezza: NordVPN
  • Velocità: Surfshark
  • Privacy: Pari merito
  • Prezzo: Surfshark
  • Facilità di utilizzo: NordVPN
  • Servizio assistenza: NordVPN

L’esito finale è il seguente: NordVPN è la migliore tra le due VPN.

Sei curioso di conoscere i risultati dei test e del nostro confronto? Ti invitiamo a leggere l’articolo completo qui sotto.

NordVPN e Surfshark sono entrambi popolari provider VPN. NordVPN è un nome già affermato, mentre Surfshark è un astro nascente. Per competere con i rivali più popolari Surfshark applica prezzi bassi, e con questa politica ha ottenuto una crescita a livello di utenti abituali.

Abbiamo confrontato i due provider per scoprire quale offra il migliore servizio VPN. Non ci siamo limitati a valutarli esclusivamente in termini di prezzo e funzionalità, ma abbiamo analizzato a fondo anche velocità, sicurezza, facilità d’utilizzo e servizio assistenza.

NordVPN vs Surfshark: funzionalità, caratteristiche e opzioni aggiuntive

Di seguito le caratteristiche principali di entrambi i provider.

CaratteristicaNordVPNSurfshark
Server5500+ server in 59 paesi3200+ server in 65 paesi
Supporto Torrent/P2P
Netflix
Connessioni simultanee6Nessun limite
Sistema operativoWindows, Mac, iOS, Android, LinuxWindows, Mac, iOS, Android, Linux
ProtocolliOpenVPN, IKEv2/IPsec, NordLynx (WireGuard)OpenVPN, IKEv2/IPsec, WireGuard, Shadowsocks (proxy)
PrezzoA partire da 2,97 € al meseA partire da 2,07 € al mese
Log policyNo-logNo-log
Garanzia soddisfatti o rimborsati30 giorni30 giorni
Test di tenuta DNS
Tor over VPN
Server offuscati
Doppia VPN
IP dedicati
Kill switch
Split tunneling
Adblocker
Server senza disco
Blocco siti web dannosi
Opzione DNS personalizzati
Blocco tracker online
Server con indirizzo IP statico
Motore di ricerca anonimo
Notifica fuga di dati email
Link al sitoVisita NordVPNVisita Surfshark

Una breve spiegazione di tutte le caratteristiche:

  • Server: Mostra quanti server offre il servizio VPN e il numero di paesi in cui sono distribuiti.
  • Supporto torrent/P2P: Specifica se il provider VPN permette il traffico P2P sui propri server, necessario ad esempio per scaricare torrent.
  • Netflix/Streaming: Indica se il servizio VPN funziona con la versione americana di Netflix.
  • Connessioni simultanee: Specifica quanti dispositivi puoi collegare contemporaneamente tramite la VPN.
  • Sistema operativo: Indica su quali sistemi operativi funziona il servizio VPN.
  • Protocolli: Mostra quali protocolli di crittografia supporta il servizio VPN. Per maggiori informazioni clicca qui.
  • Prezzo: Indica l’abbonamento mensile più economico del provider VPN in esame.
  • Log policy: Indica se il provider VPN mantiene i dati (log).
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: Indica il periodo entro cui potrai richiedere il rimborso, se insoddisfatto del servizio VPN.
  • Test di tenuta DNS: Specifica se la VPN integra un test di verifica DNS, volto a determinare il rischio di far trapelare l’indirizzo IP.
  • Tor over VPN: Specifica se il provider VPN integra server speciali per il dark web. “Tor over VPN” è una configurazione di sicurezza specialmente adatta se utilizzi il browser Tor.
  • Server offuscati: Indica se il servizio VPN utilizza server offuscati. Questi server possono sbloccare internet anche nei paesi con i regimi più restrittivi, e sono pensati appositamente per combattere la censura.
  • Doppia VPN: Indica se il provider VPN dispone di un sistema a doppio server. Invece di collegarti a internet con un singolo server VPN, lo farai con due server VPN contemporaneamente.
  • IP dedicati: Specifica se il provider VPN offre indirizzi IP dedicati. Non condividi con nessun altro tale indirizzo IP, che tuttavia spesso implica un costo extra.
  • Kill switch: Mostra se il provider VPN dispone di un kill switch, cioè di un’opzione che termina la tua connessione internet se cade la connessione VNP, assicurando la sicurezza dei tuoi dati.
  • Split tunneling: Alcuni servizi VPN, come ad esempio Surfshark, lo definiscono “Whitelister” (programmi consentiti). In pratica, con questa funzione puoi selezionare quali applicazioni collegare tramite VPN e quali alla normale connessione internet.
  • Adblocker: Alcune VPN ti offrono un’estensione per il blocco della pubblicità come ulteriore misura di privacy.
  • Server senza disco: I server senza disco utilizzano solo la RAM e non memorizzano nulla al loro interno. Di conseguenza, i dati non vengono salvati e il server funge solo da tramite.
  • Blocco siti web dannosi: Questa opzione ti impedisce di visitare siti web potenzialmente pericolosi.
  • Opzione DNS personalizzati: Questa opzione ti consente di utilizzare registri DNS individuali.
  • Blocco tracker online: Questa funzione supplementare blocca i tracker online contenuti in determinati siti web e altri servizi online.
  • Server con indirizzo IP statico: Surfshark non offre indirizzi IP dedicati, ma ha alcuni server con indirizzo IP fisso. Si tratta tuttavia di server condivisi con altri utenti.
  • Motore di ricerca anonimo: Surfshark dispone di un motore di ricerca integrato, che non tiene traccia del flusso dei dati.
  • Notifica fuga di dati email: Surfshark dispone di uno strumento per verificare se il tuo indirizzo email può essere trovato nei database online. Ti avviseranno nel caso venga trovato in questi database.

NordVPN vs Surfshark: quale servizio VPN è più sicuro?

Le maggiori differenze tra NordVPN e Surfshark in ambito di sicurezza sono:

  • Protocolli di crittografia: Esiste solo una piccola differenza tra i protocolli supportati da NordVPN e Surfshark. NordVPN utilizza NordLynx — una versione modificata di WireGuard. Surfshark ha Wireguard e un proxy Shadowsocks che non è un vero e proprio protocollo di crittografia, bensì un proxy per bypassare la censura. Attualmente non c’è una grande differenza in termini di sicurezza se viene usato WireGuard o Shadowsocks; infatti WireGuard è ancora in prova, mentre Shadowsocks è più che altro uno strumento per aggirare la censura, paragonabile ai server offuscati di NordVPN.
  • Server per scopi speciali: Entrambi i servizi offrono server offuscati e doppi server VPN. NordVPN dispone inoltre di server Tor dedicati all’utilizzo dell’omonimo browser, non previsti da Surfshark. Tali server permettono a NordVPN di offrire un piccolo vantaggio agli utenti di Tor in termini di sicurezza.
  • Blocco tracker online: Surfshark dispone di una funzione speciale per bloccare i tracker online. Si tratta di un fattore positivo per privacy e sicurezza, ma nulla di eccezionale, data la presenza di ottime estensioni browser gratuite adatte allo stesso scopo. NordVPN blocca i siti web dannosi: un piccolo vantaggio rispetto a Surfshark.

VPN più sicura: NordVPN (con un margine ristretto, grazie ai suoi server Tor)

Confronto NordVPN vs Surfshark vincitore per la sicurezza NordVPN


NordVPN o Surfshark: quale servizio VPN è più veloce?

Per verificare quale tra i due provider VPN sia il più rapido, abbiamo sottoposto entrambi a un test di velocità. Ma prima di tutto, abbiamo testato la connessione internet senza una VPN per determinare la nostra velocità di base. Il risultato è raffigurato nello screenshot qui sotto.

Speedtest senza VPN

I risultati del test realizzati con NordVPN e Surfshark sono indicati nella tabella sottostante (in grassetto i valori migliori).

Metrica di velocitàNordVPNSurfshark
Velocità di download da server locale (in Mbps)257,20381,40
Velocità di upload da server locale (in Mbps)388,64265,15
Ping da server locale9 ms4 ms
Velocità di download da server internazionale (in Mbps)146,64372,46
Velocità di upload da server internazionale (in Mbps)27,2419,02
Ping da server internazionale78 ms78 ms

Durante l’utilizzo quotidiano non abbiamo notato differenze di velocità specifiche tra NordVPN e Surfshark. Tuttavia, dai risultati dei test emerge una chiara differenza. Surfshark ha ottenuto punteggi molto migliori per la velocità di download, mentre NordVPN ha ottenuto punteggi leggermente migliori per la velocità di upload. Considerando che, per la maggior parte degli utenti, la velocità di download è più importante di quella di upload, la categoria viene aggiudicata a Surfshark.

Vincitore velocità: Surfshark

Confronto NordVPN vs Surfshark vincitore per velocità Surfshark


NordVPN vs Surfshark: quale servizio VPN gestisce meglio i dati?

Sicurezza e privacy vanno spesso di pari passo. Oltre alla crittografia è quindi necessario considerare come una VPN, e l’azienda dietro a essa, gestisce i tuoi dati. Se la crittografia di una VPN è buona, ma il provider vende i tuoi dati a terze parti, allora sarà meglio scegliere una VPN differente. Qui di seguito puoi consultare i dettagli relativi al grado di privacy fornito da NordVPN e Surfshark.

Dettagli sulla privacy — NordVPN

  • Per NordVPN non è necessario memorizzare i dati poiché ha sede a Panama. Inoltre, NordVPN non è tenuta ad accogliere la richiesta di accesso ai propri dati (se esistenti) proveniente da terze parti.
  • Nel 2018 è stato violato un server NordVPN situato in Finlandia. Nonostante la gravità dell’accaduto, in realtà non erano trapelati dati, fisicamente assenti dal server. NordVPN ha reagito in modo rapido e adeguato interrompendo la collaborazione con la server farm responsabile.
  • Puoi pagare con Bitcoin quando crei un account NordVPN, il che è un mezzo anonimo per creare un account.
  • NordVPN non sembra conservare alcun log. Questo è stato anche confermato da un’indagine indipendente.
  • Poiché NordVPN utilizza server RAM senza disco, nessun dato è conservato sui server. I server fungono solo da tramite, e anche se qualcuno riuscisse a violarli, non ne trarrebbe alcun vantaggio.

Dettagli sulla privacy — Surfshark

  • Surfshark è ubicato nelle Isole Vergini britanniche. Come Panama, dove ha sede NordVPN,  si tratta di un territorio senza regole severe sulla conservazione dei dati. Di conseguenza anche Surfshark, proprio come NordVPN, non è tenuto a conservare i dati dei suoi utenti.
  • Anche Surfshark permette di pagare con criptovaluta. Di conseguenza non devi collegare il tuo account a un metodo di pagamento personale.
  • Anche Surfshark utilizza server RAM senza disco fisso. In termini di privacy e sicurezza sono ben configurati, come quelli di NordVPN.
  • A livello di privacy, Surfshark presenta alcune caratteristiche valide e altre meno. Anziché indirizzi IP dedicati (come quelli offerti da NordVPN), offre server IP statici. Una soluzione che non offre tutti i benefici degli indirizzi IP dedicati ma meglio di niente per la privacy. Inoltre, Surfshark offre un browser anonimo opzionale come opzione extra, e una notifica per farti sapere se il tuo indirizzo email sembra essere trapelato online. Sono opzioni aggiuntive utili per la privacy, ma allo stesso tempo disponibili anche tramite estensioni del browser gratuite o su siti come “haveibeenpwned?”. In generale, denota un certo interesse per il tema privacy, ma con ancora molta strada da fare.
  • Surfshark offre la possibilità di utilizzare il suo motore di ricerca anonimo. Un’altra aggiunta interessante, anche se probabilmente conviene usare il motore di ricerca anonimo e gratuito DuckDuckGo.

A livello di privacy, è difficile scegliere un vincitore. Sia NordVPN che Surfshark hanno un test di verifica di perdite DNS come caratteristica aggiuntiva, ma in linea di massima si spera che prima di tutto un servizio VPN non faccia trapelare mai il tuo indirizzo IP. Surfshark possiede strumenti aggiuntivi (a volte a pagamento) per migliorare la privacy; ma si tratta di funzionalità spesso disponibili online, gratis e in modo altrettanto valido, tramite estensioni del browser e siti web. In termini di privacy, la differenza tra le due VPN è troppo limitata per dichiarare un chiaro vincitore. A nostro parere, il risultato è un pareggio.

Vincitore privacy: Pari merito

Confronto NordVPN vs Surfshark per la privacy pareggio


NordVPN vs Surfshark: quale provider è meno costoso?

Come mostra la tabella sottostante, il piano più economico di Surfshark ha un prezzo più basso rispetto a quello di NordVPN. NordVPN è leggermente più economico quando si tratta di abbonamenti mensili, ma con quelli a lungo termine Surfshark è chiaramente molto più vantaggioso. I costi mensili dei vari piani di abbonamento sono indicati nella tabella qui sotto:

AbbonamentoNordVPNSurfshark
1 mese9,56 €10,85 €
6 mesi5,44 €
1 anno3,93 €
2 anni2,97 €2,07 €

Nota: In caso di abbonamenti a lungo termine, di solito si paga in una volta l’intero importo. Perciò ricevi l’addebito per il periodo di abbonamento e non mensilmente. Inoltre, anche se facciamo il possibile per tenere aggiornata questa tabella, visita sempre il sito web del provider per vedere il prezzo corrente.

Vincitore sul prezzo: Surfshark

Provider VPN migliore NordVPN vs Surfshark prezzo Surfshark


Facilità di utilizzo: aspetto e installazione

Nella nostra classifica dei migliori provider VPN sono incluse opzioni molto semplici da usare. Perciò la scelta è più che altro una questione di gusti e preferenze dell’utente. Concentriamoci brevemente sull’aspetto e sulla facilità di installazione dei software di NordVPN e Surfshark.

Differenze nell’aspetto tra NordVPN e Surfshark

Come CyberGhost, Surfshark preferisce visualizzare un elenco dei server VPN disponibili. Invece NordVPN opta per mostrare una mappa come opzione predefinita, con la possibilità di visualizzare i server in una lista. NordVPN quindi soddisfa le aspettative di tutti, con una mappa intuitiva e un elenco più approfondito.

Troviamo anche che la pagina “impostazioni” di NordVPN sia un po’ più chiara. Inoltre NordVPN ha un’opzione per “mettere in pausa” la connessione della VPN per un paio di minuti, il che è molto comodo per gli utenti.

Di seguito sono riportate le schermate del software di NordVPN e Surfshark.

Screenshot software NordVPN e Surfshark

Entrambi i servizi VPN funzionano in modo intuitivo e sono adatti alla maggioranza degli utenti. A nostro avviso NordVPN ha un paio di belle funzioni e opzioni che la rendono un po’ più user-friendly di Surfshark.

Processo d’installazione

Il processo di installazione di NordVPN e Surfshark è talmente simile da essere quasi identico. Una volta creato un account, accederai al sito web e scaricherai il file appropriato per il tuo sistema operativo, ottenendo un file eseguibile (.exe). Con un doppio clic installerai la VPN. Una volta completato il processo di installazione, dovrai solo effettuare il login.

Su smartphone o tablet, potrai scaricare l’applicazione VPN dal sito web del provider, oppure installarla dall’App Store o da Google Play. Dopo aver scaricato e installato l’app, dovrai autorizzare la modificare delle impostazioni di rete. Una volta prestato il consenso, il servizio VPN sarà pronto per l’uso.

Vincitore facilità di utilizzo: NordVPN

Confronto tra VPN facilità d'uso vincitore NordVPN


Servizio assistenza: come sono supportati gli utenti?

Anche la qualità del servizio clienti di un provider VPN può essere importante. Per la maggior parte degli utenti, il software funzionerà subito e senza problemi. Ma quando qualcosa va storto, è importante ottenere assistenza in modo rapido e preciso. Abbiamo posto diverse domande a NordVPN e Surfshark e queste sono le nostre conclusioni:

  • NordVPN e Surfshark offrono entrambe supporto in chat.
  • Entrambi gli operatori sono stati in grado di fornirci una risposta appropriata. Ma NordVPN ci ha risposto in modo più veloce ed esauriente.
  • Puoi consultare un database, contenente le risposte alle domande più frequenti e guide utili, sia su NordVPN che su Surfshark.

La differenza a livello di assistenza è stata realmente esigua. Tuttavia, poiché NordVPN ci ha assistito un po’ meglio attribuiamo la vittoria a NordVPN.

Vincitore servizio assistenza: NordVPN

Confronto tra NordVPN e Surfshark la migliore per servizio clienti è NordVPN


Verdetto finale: NordVPN o Surfshark, qual è la migliore VPN?

NordVPN e Surfshark sono molto simili tra loro in termini di qualità. Entrambi i servizi VPN sono validi, ma in base ai nostri criteri, uno è leggermente migliore rispetto all’altro. L’elenco sottostante indica il vincitore di ogni categoria:

  • Sicurezza: NordVPN
  • Velocità: Surfshark
  • Privacy: Pari merito
  • Prezzo: Surfshark
  • Facilità di utilizzo: NordVPN
  • Servizio assistenza: NordVPN

Come puoi vedere, Surfshark vince su velocità e prezzo. In termini di servizio clienti, sicurezza e facilità d’uso NordVPN è chiaramente la vincitrice. Di conseguenza, sulla base di questi criteri, consideriamo nel complesso NordVPN migliore di Surfshark.

NordVPN
Promozione:
Solo 2.64 € al mese per un abbonamento di 2 anni più 3 mesi gratis
A partire da
€2.64
9.3
  • Eccellente protezione e vasta rete di server
  • App bella e piacevole
  • Non conservazione dei log
Visita NordVPN
Surfshark
Promozione:
Naviga in modo sicuro e anonimo a soli 2.07 € al mese
A partire da
€2.07
9.0
  • Facile da usare, funziona con Netflix e torrent
  • Garanzia 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Senza domande!
  • Economica e con molte funzioni extra
Visita Surfshark

Vuoi vedere gli altri confronti tra VPN? Clicca su uno dei link qui sotto:

Giornalista di tecnologia
Ronella è da sempre attenta a come possiamo rendere la nostra società digitale il più sicura possibile. Il grande sviluppo della tecnologia informatica ci pone sempre di fronte a nuovi problemi di sicurezza. Perciò Ronella desidera creare più consapevolezza sul tema della sicurezza informatica e sensibilizzare gli utenti su rischi e insidie della rete.