Configurare una VPN

Configurare una VPN

Come configurare una VPN? I passaggi da compiere per la configurazione di una VPN possono variare leggermente a seconda del dispositivo utilizzato. Se ti occorre una mano per configurare una connessione VPN, sei nel posto giusto. Qui troverai le risposte che cerchi — a prescindere se usi un Mac o un computer Windows, un iPhone o un telefono Android, Google Chromecast o una Smart TV. Gli articoli e i tutorial dettagliati che trovi in questa sezione ti indicheranno come configurare una VPN su diversi dispositivi e sistemi operativi.


Una VPN su tutti i tuoi dispositivi

Un numero crescente dei nostri dispositivi elettronici utilizza internet. Alcuni di essi sono addirittura inutilizzabili senza una connessione. Se vuoi proteggere la tua sicurezza e il tuo anonimato online, è un’ottima scelta criptare i tuoi dati personali su tutti i dispositivi con una VPN. Generalmente, basta che scarichi l'app della VPN sul dispositivo. Accedi al tuo account, e sei direttamente in grado di connetterti a uno dei server VPN. Ma non sempre è così. In alcuni casi può servire che modifichi le impostazioni della VPN; ad esempio, questo può accadere per la configurazione della VPN su un router (virtuale). Il vantaggio di una VPN è che protegge il tuo traffico internet su diversi dispositivi. Una buona VPN è in grado di supportare svariati sistemi operativi e di funzionare anche sul tuo router. In definitiva con una VPN sei più sicuro e anonimo online — non importa se accedi a internet tramite laptop, smartphone o TV. Oltretutto, una VPN ti offre più libertà online liberandoti dal fastidio delle restrizioni geografiche su siti web e servizi.