NordVPN PNG Logo Large

NordVPN Recensione 2020

Ultima modifica: 21 Agosto 2020
Punti di forza
  • Eccellente protezione e vasta rete di server
  • App bella e piacevole
  • Non conservazione dei log
9.1

La nostra valutazione

  • Velocità
    8.5
  • Sicurezza
    10
  • Facilità d'uso
    8.5
  • Server
    9.5

Recensione di NordVPN (2020) – No log, crittografia eccellente e server che funzionano con Netflix!

NordVPN è considerata una tra le migliori VPN del settore. È diventata leader del mercato nel corso del 2019, anche grazie ai suoi sforzi per promuovere il servizio su social media popolari come YouTube. Probabilmente, l’anno scorso sarà capitato anche a te di vedere un suo video sponsorizzato.

È controllata da Tefinkom & Co e ha sede legale a Panama, presso la sua capogruppo. Così, gode con la sua clientela di un alto livello di libertà quanto alla legislazione su internet. Per l’azienda avere sede a Panama significa anche non dover condividere informazioni con l’alleanza dei “14 occhi”.

NordVPN è stata fondata nel 2008. Da allora ha operato con grande impegno per dimostrare di essere un provider VPN affidabile e veloce, con standard elevati in fatto di privacy. Ed è andata addirittura oltre. È riuscita ad aggirare le difese di Netflix contro le VPN consentendo ai suoi utenti di sperimentare pienamente le possibilità di una rete di proxy e di guardare anche Netflix USA. In questa recensione esamineremo velocità, sicurezza, facilità d’uso, rete di server e funzionalità di NordVPN.

Caratteristiche NordVPN
  • Connessioni simultanee: 6
  • Torrent:
  • Netflix:
  • Sistemi operativi: Windows, Mac, iOS, Android, Linux
  • Protocolli: OpenVPN, IKEv2/IPsec e NordLynx
  • Policy sui log: No-log
  • Server: Oltre 5462 server in 59 paesi
  • Prezzo: A partire da 3,30 € al mese
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni

Velocità – Quanto è veloce NordVPN?

La velocità è molto importante per una buona VPN. Se usi una VPN, di certo non vorrai che rallenti troppo la tua connessione a internet. Noi abbiamo testato NordVPN su una varietà di dispositivi per un lungo periodo di tempo, mettendo alla prova la sua velocità. La potenziale perdita di velocità in internet è stata valutata mediante speedtest.net. Puoi dare un’occhiata ai risultati qui sotto.

Risultati degli speed test per NordVPN

Le eccezionali prestazioni di NordVPN ci hanno sorpreso. Nella nostra precedente recensione, la velocità di NordVPN non poteva competere con quella di altri provider VPN premium. La situazione è nettamente cambiata. Abbiamo testato sia i server NordVPN nel nostro paese che quelli negli Stati Uniti. Tieni presente che i tuoi risultati personali in termini di velocità con NordVPN possono variare a seconda della tua velocità di internet e posizione geografica.

Velocità senza una VPN (Speedtest.net):

Speedtest senza VPN

Questi sono i risultati dello speed test sulla nostra rete senza l’uso di una VPN. Li useremo come “valore zero”, da comparare a tutti gli altri nostri risultati.

Velocità con un server locale (Speedtest.net):

Speedtest nordvpn server olandese

Sopra puoi vedere i risultati dello speed test sulla nostra rete una volta collegata a uno dei server locali di NordVPN. C’è una diminuzione delle velocità di download e upload, ma in pratica si tratta di differenze trascurabili, viste le elevate velocità complessive.

Velocità con un server negli Stati Uniti (Speedtest.net):

speedtest nordvpn server estero

I risultati qui sopra mostrano le velocità che la nostra rete ha raggiunto una volta connessa al server più veloce negli Stati Uniti. La velocità di upload in particolare mostra una diminuzione significativa. Tuttavia, la velocità di download è la più importante per la maggior parte degli utenti VPN. E quest’ultima non ha subito un grosso impatto, dunque consideriamo comunque eccellenti le prestazioni di NordVPN. In ogni caso, tieni presente che abbiamo eseguito i test dai Paesi Bassi; quindi se ti trovi negli Stati Uniti, otterrai risultati migliori collegandoti a un server statunitense.

Velocità nell’uso quotidiano

NordVPN è veloce nell’uso quotidiano? La risposta è sicuramente sì. Abbiamo provato la VPN in varie attività quotidiane, tra cui la semplice navigazione, giochi a livello intensivo e download. La velocità è risultata alta sia durante il download via P2P sia su piattaforme specializzate come Steam. Dopo tutte queste prove, possiamo tranquillamente concludere che non c’è una differenza di velocità degna di nota tra la connessione con NordVPN e la connessione senza una VPN. Per noi, tutto è filato liscio come l’olio.

La maggior parte dei moderni provider VPN ti permette di connetterti automaticamente al server più veloce possibile per una specifica posizione — e NordVPN non fa eccezione. Grazie a questo meccanismo e ai suoi numerosi server, NordVPN è in grado di garantire una connessione stabile e veloce.

Conclusioni sulla velocità di NordVPN

  • NordVPN è davvero veloce
  • Gli speed test mostrano una diminuzione della velocità, che tuttavia rimane ottima
  • Per quanto riguarda l’uso quotidiano, non c’è una differenza di velocità degna di nota, nemmeno durante il gioco
  • NordVPN si connette automaticamente al server più veloce disponibile
  • Il download P2P è risultato estremamente semplice con NordVPN

Sicurezza – Quanto è sicura NordVPN?

Un’altra parte importante del nostro processo di verifica delle VPN è controllare le loro policy in materia di sicurezza e privacy. Questo è sicuramente il più importante punto a favore di NordVPN. Come accennato in precedenza, la sede centrale di NordVPN è a Panama. Qui di seguito potrai scoprire come questo fattore giochi a suo vantaggio. Inoltre, illustreremo i protocolli supportati da NordVPN, la sua policy dei log e la sua opzione kill switch.

Protocolli

NordVPN ha una crittografia di livello militare. In particolare, utilizza la crittografia dati AES a 256 bit. Questo, in combinazione con i suoi server ben protetti e un eccellente firewall, rende la sicurezza di NordVPN molto solida.

Inoltre, supporta diversi protocolli diffusi per le VPN:

  • IKEv2/IPSec
  • OpenVPN TCP
  • OpenVPN UDP
  • NordLynx (basato su Wireguard, con NAT per aumentare la sicurezza)

Il popolare e veloce protocollo IKEv2 utilizza IPSec per una crittografia sicura e di alta qualità. OpenVPN (TCP o UDP) è generalmente considerato il più sicuro, per cui consigliamo di utilizzare questo protocollo.

Recentemente NordVPN ha aggiunto un nuovo protocollo chiamato NordLynx. Sviluppato da NordVPN, si basa sul recente, veloce ed efficiente protocollo Wireguard. Sembra molto promettente. NordVPN ha combinato Wireguard con il suo “sistema personalizzato di doppia traduzione degli indirizzi di rete (NAT)”. Questo per affrontare i problemi di sicurezza che i più critici avevano espresso riguardo a Wireguard. Perciò NordVPN sostiene di aver creato un protocollo di crittografia sicuro e veloce. Tuttavia, NordLynx è ancora in fase di sviluppo. Quindi è ancora presto per trarre conclusioni definitive su questo protocollo.

Le diverse opzioni descritte dimostrano che NordVPN si concentra su protocolli di crittografia sicuri e attenti alla privacy.

Log e privacy

NordVPN icona dei logCome abbiamo detto, NordVPN è registrata a Panama. Il paese ha un’ottima legislazione sulla privacy, il che significa che NordVPN non è tenuta a conservare i log degli utenti. Non sono molti i provider che possono davvero affermare, come fa Nord, di non conservare alcun log dei clienti.

Per garantire una policy “no log” ed evitare che i server possano essere violati, NordVPN opera su server RAM senza disco, che non contengono alcuna informazione sensibile. In caso di intrusioni, qui non verrebbero trovati dati o file di configurazione. In altri termini, non ci sono informazioni da rubare.

Inoltre NordVPN supporta l’obfsproxy. Questa tecnica (Tor) ha lo scopo di impedire la Deep Packet Inspection, permettendo che l’uso della VPN rimanga nascosto. Ciò può consentire a utenti in paesi come la Cina e la Turchia, dove l’uso di una VPN è generalmente proibito, di far funzionare una VPN. Oltre a questo, NordVPN offre una protezione extra contro le perdite di IP.

Server finlandese violato

Nel 2019 NordVPN ha rivelato che uno dei suoi server finlandesi era stato violato l’anno precedente. Una persona non autorizzata era riuscita ad accedere al sistema del data center che possedeva il server.

Sebbene si sia trattato di un problema serio e scioccante, NordVPN ha gestito bene la situazione. Non sono trapelati dati personali o log dei clienti, poiché il provider non conserva alcun log. Il server interessato non è più in uso e NordVPN ha chiuso il contratto con il data center.

Dopo questo attacco, NordVPN ha fatto tutto ciò che era in suo potere per incrementare la sicurezza. Nessuna altro dei suoi server è stato coinvolto. Indipendentemente da ciò, il provider ha controllato e verificato attentamente i suoi server. A luglio 2020 NordVPN ha annunciato che PricewaterhouseCoopers AG ha completato un altro controllo completo dell’infrastruttura, confermando la policy no-log di NordVPN.

Inoltre, NordVPN ha aderito all’iniziativa VPN Trust insieme ad altri provider molto apprezzati come Surfshark e ExpressVPN. NordVPN ha anche avviato un programma di bug bounty, incoraggiando gli hacker etici “white hat” a cercare i bug nel proprio sistema, in modo da poterli correggere.

NordVPN ora utilizza server RAM senza disco e ha aumentato gli standard di sicurezza dei suoi fornitori di server. Infine, sta costruendo una rete di server di sua esclusiva proprietà. Tutto ciò dimostra quanto NordVPN prenda sul serio la sicurezza dei propri clienti.

Nonostante questo hacking, NordVPN rimane una delle VPN a pagamento più sicure sul mercato. La sua posizione e la sua solida politica di no-log provano che NordVPN mantiene i tuoi dati personali al sicuro e protegge la tua privacy.

Kill switch

Per una maggiore protezione, NordVPN offre anche l’opzione kill switch. Questa funzione è molto simile al kill switch di altri servizi VPN. Assicura che non trapeli alcun dato personale quando perdi temporaneamente la connessione al server VPN. A tal fine la tua connessione internet è completamente interrotta finché la connessione VPN non torna attiva e funzionante.

A parte questo, NordVPN ti permette di inserire alcune app e programmi in una speciale kill list. Così, solo quelle specifiche app saranno chiuse se la connessione VPN si interrompe. Questo può essere molto utile.

Immagina di utilizzare un browser per le attività private, e un altro per la navigazione online meno sensibile. Aggiungendo il primo browser alla kill list, ti assicurerai che questo si chiuda una volta persa la connessione VPN sicura. Invece l’altro browser continuerà a funzionare. Avrai il pieno controllo sulle attività possibili o meno mentre la VPN è disattivata. In altre parole: questo kill switch è estremamente utile e sicuro.

Di quali dati ha bisogno NordVPN?

NordVPN icona dei datiPer creare un account con NordVPN è sufficiente un indirizzo email e una password. Puoi scegliere di utilizzare un indirizzo email usa e getta, se vuoi rimanere più anonimo. NordVPN non ti chiederà informazioni aggiuntive, come un numero di telefono o l’indirizzo di casa.

Inoltre avrai la possibilità di pagare con una criptovaluta come Bitcoin. In questo modo, potrai rimanere (quasi) completamente anonimo creando il tuo account NordVPN. Ricorda che se utilizzerai qualsiasi altra forma di pagamento, concederai a NordVPN l’accesso ad alcuni dei tuoi dati personali, come ad esempio il numero del tuo conto bancario.

Conclusioni sulla sicurezza di NordVPN

  • La sede centrale di NordVPN è a Panama
  • NordVPN ha una solida crittografia AES a 256 bit
  • Supporta diversi protocolli di crittografia: OpenVPN TCP/UDP, IKEv2/IPSec e NordLynx
  • L’azienda ha una rigorosa politica di no-log
  • Puoi utilizzare l’opzione kill switch per una protezione maggiore
  • Ti bastano un indirizzo email e una password per creare un account NordVPN

Usabilità – Quanto è user-friendly NordVPN?

NordVPN ha voluto semplificare il suo software e le sue applicazioni, ma non a scapito delle opzioni e delle impostazioni offerte. A tale scopo, ha creato un look armonioso e piacevole da vedere.

Qui sotto potrai leggere tutto sull’usabilità di NordVPN. Inoltre, potrai conoscere il design delle sue applicazioni e i diversi metodi di pagamento che offre.

Il sito web di NordVPN

Il sito web di NordVPN è semplice e chiaro. Ha colori rilassanti e fornisce all’utente le informazioni essenziali. Questa combinazione di requisiti lo rende uno dei migliori siti di VPN presenti online.

Anche la pagina dell’account è molto chiara. Tutte le informazioni essenziali si trovano sotto la scheda “dashboard”. Le altre due schede disponibili sono: “download”, dove puoi trovare tutti i software e le applicazioni per i diversi dispositivi e “cambia password”, dove puoi modificare la tua password. Questa panoramica di informazioni è tutto ciò di cui un utente ha realmente bisogno dal sito web di una VPN.

Installazione di NordVPN

Installare NordVPN è davvero semplice. Attraverso la pagina del tuo account puoi scaricare il software per qualsiasi tipo di sistema operativo. Puoi anche scaricare il Nord installer sul tuo dispositivo. In questo modo, dovrai solo accedere per iniziare a utilizzare il servizio. Per i dispositivi mobili e tablet, puoi scaricare l’app NordVPN dall’App Store. Al giorno d’oggi, scaricare una VPN è un gioco da ragazzi. Tutti i grandi provider VPN hanno software facili da installare e applicazioni specifiche per tutti i tipi di dispositivi. NordVPN non fa eccezione. In aggiunta offre un’estensione del browser per Chrome, Brave e Firefox.

NordVPN sistemi operativi

Comunque, nel caso tu non riesca a installare NordVPN, puoi consultare il suo sito web. Qui sono disponibili i manuali per l’installazione del software, tra le altre cose; e potrai anche trovare una guida per impostare NordVPN in modo da guardare Netflix, o cercare la risposta a qualsiasi altra tua domanda.

Aspetto e facilità d’uso di NordVPN

L’applicazione desktop per Windows e Mac offre una vasta gamma di scelte e opzioni di installazione.

Il software di NordVPN è chiaro ed esteticamente attraente. Nell’app ci sono diversi modi per selezionare un server. Un’opzione è scegliere la posizione del server su una mappa del mondo. In alternativa, puoi selezionare il server in base a una specifica funzione, come il download P2P o la visualizzazione di Netflix. Un’altra opzione è scegliere il server più veloce per la tua posizione. Puoi anche creare un elenco di server in base al paese da cui vuoi guardare video in streaming.

L’app è stabile e veloce. Sarebbe bello se includesse uno speed test per permetterti di cercare da solo il server più veloce. Comunque, non ne abbiamo sentito molto la mancanza: anche senza, NordVPN è in grado di trovare un server molto veloce per l’utente.

NordVPN Screenshot Windows

Oltre a selezionare il tuo server dalla mappa del mondo, puoi anche sceglierlo da un elenco di server in ordine alfabetico. Selezionando un paese, puoi scegliere tra i diversi server di quel paese. In questo modo se un sito web o un servizio di streaming dovesse bloccarti su un server, potrai selezionarne un altro manualmente. L’elenco dei server mostra anche la distanza tra la tua posizione e la posizione del server. In più indica se il server è utilizzato da molti altri utenti o meno.

Anche l’app di NordVPN per iOS è facile da usare e ha connessioni stabili. Non scordare però di autorizzare l’app ad accedere al tuo dispositivo. L’app può gestire le connessioni per te. Connetterti a un server VPN sarà facile e veloce. In questa app puoi anche selezionare il tipo di server VPN che desideri utilizzare, e NordVPN si assicurerà che tu ti connetta al server più veloce.

NordVPN iPhone Screenshot

Non c’è praticamente alcuna differenza tra l’applicazione mobile e il software per desktop di NordVPN. Entrambi sono chiari, user-friendly e hanno un aspetto uniforme. Questo garantisce a NordVPN un’estetica molto gradevole per l’utente.

NordVPN e Linux

Sempre più persone stanno iniziando a utilizzare le VPN a pagamento sulle distribuzioni Linux. NordVPN si è resa conto di questo e ha messo in atto uno sforzo supplementare per creare una serie di guide su come utilizzare i server NordVPN tramite terminale Linux. Inoltre, ha abbastanza dipendenti per rispondere a tutte le tue eventuali domande relative a Linux.

I server di NordVPN possono essere installati per le distribuzioni basate su Debian, Fedora e openSUSE. È anche possibile connettersi a server di NordVPN per QubesOS e RHEL. Ciò significa che molto probabilmente il tuo sistema sarà in grado di operare sui server di NordVPN. Sfortunatamente, non ci sono applicazioni basate su UI per Linux, quindi dovrai impostare tutto attraverso il terminale. Naturalmente, per la maggior parte dei fan irriducibili di Linux questo non sarà affatto un problema.

A prescindere dal sistema che utilizzi, dovrai prima scaricare il repository dei server NordVPN. È disponibile in formato .deb e .rpm. Procedi all’installazione cliccando su download ed esegui con un package manager o digitando il comando nel terminale. Troverai anche delle guide passo a passo per ogni distro sul sito web di NordVPN.

Infine, potrai anche sostituire facilmente i server DNS su Linux con i server DNS di NordVPN, nel caso in cui tu sia preoccupato per eventuali perdite di DNS.

Prezzi e metodi di pagamento

NordVPN ha un unico pacchetto di abbonamento, con prezzi diversi a seconda della durata del piano prescelto. Ciò significa che se scegli un abbonamento per un periodo di tempo più lungo, il tuo canone mensile sarà inferiore. Tutti i piani ti danno accesso a più di 5100 server in tutto il mondo. E puoi utilizzare un abbonamento su un massimo di 6 dispositivi contemporaneamente. Infine, tutti i piani di abbonamento includono una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Qui sotto puoi trovare una panoramica sui piani di abbonamento.

Prezzi e piani di abbonamento NordVPN

  • Abbonamento 1 mese: Con questo piano ottieni il servizio NordVPN per un mese. È particolarmente utile se vuoi provare questa VPN. Puoi acquistare il piano a 10,64 € al mese.
  • Piano 6 mesi: Questo piano ti permette di utilizzare i servizi NordVPN per 6 mesi. Puoi ottenerlo a soli 8,01 € al mese (48,06 € in totale).
  • Piano 2 anni: Per usufruire ancora più a lungo della protezione NordVPN puoi sottoscrivere questo abbonamento di 24 mesi (è l’unica opzione attiva al momento). Il costo è di 3,30 € al mese.

NordVPN metodi pagamentoNordVPN offre diverse opzioni di pagamento. Puoi pagare il tuo abbonamento con carta di credito, PayPal, o Amazon Pay. Inoltre, offre molti metodi di pagamento locali, il che è l’ideale se non disponi di altri metodi di pagamento. Infine, prevede la possibilità di pagare con diverse criptovalute come Bitcoin, Ripple e Monero. Queste opzioni sono particolarmente utili se vuoi rimanere completamente anonimo.

Assistenza clienti

NordVPN ha un ottimo servizio di assistenza clienti. Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda nell’ampio database presente sul sito web, puoi entrare in contatto con la società tramite email o con la live chat presente in homepage. In questo modo potrai sempre ottenere una risposta rapida a tutte le tue domande. Per la live chat però, dovrai immettere il tuo nome e indirizzo email. Questo è richiesto per evitare abusi da parte di utenti o spammer.

La risposta alla maggior parte delle domande si può trovare nella pagina delle FAQ. Quando abbiamo testato il servizio di assistenza clienti, abbiamo constatato che è possibile ottenere una risposta attraverso la live chat in un minuto. In precedenza ci eravamo imbattuti in alcuni dipendenti di NordVPN che non erano aggiornati su tutte le novità aziendali. Per esempio, uno degli operatori con cui abbiamo parlato non era al corrente del servizio NordVPN per le aziende. Non si trattava di un grosso problema in realtà, ma volevamo menzionarlo. L’esperienza dei dipendenti del servizio clienti può comunque variare.

Nel complesso, siamo stati soddisfatti dell’assistenza clienti di NordVPN. È facile da raggiungere e ti fornisce un supporto immediato.

Conclusioni sull’usabilità di NordVPN

  • Il sito web di NordVPN è chiaro e ben organizzato
  • Il software NordVPN è facile da installare sulla maggior parte dei sistemi operativi e dispositivi
  • NordVPN dispone di un ampio database con domande frequenti e manuali
  • Il software ha un aspetto chiaro e funziona in modo molto intuitivo
  • Puoi pagare il piano di abbonamento NordVPN con carta di credito, PayPal, criptovalute e molte altre opzioni
  • L’assistenza clienti di NordVPN è facile da raggiungere e risponde rapidamente

Rete di server di NordVPN

Al momento in cui scriviamo, NordVPN ha più di 5100 server in 59 paesi. A differenza di quanto avviene per molti altri provider VPN, i server di NordVPN non sono tutti uguali.

Ci sono alcuni server che offrono una doppia connessione VPN per una sicurezza extra. Questi server creano una connessione tra server in due paesi diversi, parallelamente alla connessione al server VPN.

Uno speciale tipo di server che puoi scegliere sono i server “Onion over VPN”, che forniscono una protezione aggiuntiva contro gli attacchi DDoS. Con questi server ottieni una protezione simile a quella di Tor senza dover utilizzare il browser Tor.

In aggiunta, NordVPN offre server appositamente configurati per Netflix o per il traffico P2P. Infine dispone anche di server IP dedicati per coloro che desiderano un indirizzo IP statico. In definitiva, la rete di server di NordVPN è ideale per sbloccare contenuti con restrizioni online.

Numero e posizioni dei server

NordVPN ha oltre 5100 server distribuiti in 59 paesi. Puoi trovare server di questa VPN nei seguenti paesi.

Server NordVPN nel mondo

  • America: Argentina, Brasile, Canada, Cile, Costa Rica, Messico e Stati Uniti.
  • Europa: Albania, Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Moldavia, Paesi Bassi, Norvegia, Macedonia settentrionale, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina, Ungheria.
  • Asia-Pacifico: Australia, Corea del Sud, Giappone, Hong Kong, Indonesia, Malesia, Nuova Zelanda, Singapore, Taiwan, Thailandia e Vietnam.
  • Africa, Medio Oriente e India: Emirati Arabi Uniti, India, Israele, Sudafrica e Turchia.

Indirizzo IP dedicato

NordVPN IP dedicatoNordVPN ha un servizio di IP dedicato. Questo significa che puoi ottenere un indirizzo IP dedicato con il tuo abbonamento NordVPN. Al momento della stesura di questo articolo, l’azienda offre indirizzi IP solo su server nei seguenti paesi:

  • Stati Uniti
  • Germania
  • Regno Unito
  • Paesi Bassi
  • Francia

Conclusioni sulla rete di server di NordVPN

  • NordVPN ha oltre 5100 server in 59 paesi
  • Puoi ottenere un IP dedicato su un numero limitato di server
  • NordVPN offre diversi tipi di server per una protezione extra, l’uso di Netflix e il download tramite reti P2P

Opzioni di NordVPN

Dopo aver esaminato la velocità, la sicurezza, la facilità d’uso e la rete di server di NordVPN, scopriremo alcune delle sue opzioni aggiuntive. Qui di seguito troverai una panoramica di questi extra che rendono speciale NordVPN.

NordVPN e Netflix

NordVPN StreamingCon NordVPN puoi accedere al tuo account Netflix. Inoltre, puoi ottenere facilmente l’accesso ai contenuti di Netflix USA. La funzione Smartplay rende incredibilmente facile lo streaming di contenuti di altri paesi. Semplicemente connettendoti a un server, ad esempio, negli Stati Uniti, avrai accesso ai contenuti di American Netflix. Alcuni contenuti Netflix sono specifici degli Stati Uniti o del Regno Unito, il che significa che non potrai vedere quei film o quelle serie se ti trovi in Giappone o in Germania. Tuttavia, con una VPN come NordVPN puoi simulare di essere negli Stati Uniti e quindi ottenere l’accesso ai contenuti.

Abbiamo testato questa possibilità dai Paesi Bassi e siamo stati in grado di vedere Netflix in streaming senza difficoltà. A seconda di dove ti trovi, potresti riscontrare un certo ritardo. Se ciò accade, puoi sempre provare con altri server per vedere se va meglio.

Netflix sta cercando in tutti i modi di impedire alle VPN di aiutare gli utenti a cambiare il proprio indirizzo IP. Negli ultimi due mesi abbiamo notato che Netflix a volte rileva che stiamo usando un proxy o una VPN quando cerchiamo di utilizzare il suo servizio con NordVPN. Tuttavia, una volta che scegliamo un altro server nell’app di NordVPN siamo in grado di guardare contenuti in streaming. In alcuni casi può essere utile semplicemente aggiornare qualche volta la pagina. È un po’ fastidioso, ma non è certo la fine del mondo.

NordVPN e torrent

NordVPN P2PNordVPN ha anche server speciali per i torrent. Questi server P2P consentono il download e l’upload dei torrent. Con il semplice software di NordVPN puoi selezionare uno di questi server e iniziare a scaricare i torrent in modo sicuro e anonimo. Poiché i server di NordVPN sono generalmente molto veloci, sarai in grado di scaricare i file in brevissimo tempo.

NordVPN è senza dubbio un buon provider per il traffico P2P. Per questo motivo è spesso utilizzato da coloro che vogliono evitare multe per il download illegale.

CyberSec

CyberSec è una funzione di sicurezza aggiuntiva che NordVPN fornisce per bloccare qualsiasi inserzione e proteggerti da malware, phishing e altre minacce online. Questa ingegnosa funzione di sicurezza di NordVPN assicura che il tuo dispositivo non venga utilizzato in attacchi DDoS né infettato da malware. NordVPN ha a cuore la tua sicurezza online.

L’estensione del browser di NordVPN per Chrome, Brave e Firefox

NordVPN offre una semplice estensione del browser per Chrome, Brave e Firefox. Essenzialmente questa estensione abilita l’HTTPS per la maggior parte dei siti web e protegge il tuo traffico con la funzione CyberSec.

Soluzioni business di NordVPN

NordVPN BusinessOltre al normale servizio per uso privato, NordVPN dispone anche di uno specifico servizio per le aziende. Con questo tipo di abbonamento, otterrai il supporto prioritario e un account manager dedicato. Inoltre, la gestione è molto semplice e puoi richiedere un IP dedicato per tutti i tuoi account. Questo pacchetto rende estremamente interessante per le aziende iniziare a utilizzare una VPN per proteggere i propri dati. Puoi ottenere gli standard di sicurezza NordVPN per tutti i dispositivi del tuo ufficio!

Conclusioni – La nostra esperienza con NordVPN

PRO CONTRO
Netflix funziona Nel 2018 si è verificato un incidente di sicurezza con un suo server finlandese
Policy no-log (impostazioni molto buone per la privacy)
Crittografia avanzata e alta velocità
Interfaccia utente pulita e uniforme
Dotata di kill switch
Abbastanza economica
Offre speciali server VPN per P2P, torrent e Tor
Offre server VPN con doppia connessione VPN
Disponibilità IP dedicato

Nel complesso, il servizio di NordVPN ci piace molto. La policy aziendale di non conservazione dei log è solida. Questo aspetto insieme alla vasta gamma di server disponibili rende NordVPN molto attraente per qualsiasi utente. Inoltre la VPN è perfetta per rimanere completamente anonimi online. E ha un sacco di opzioni extra per migliorare la tua sicurezza online, il che di certo ne fa il più sicuro provider VPN premium. Fornisce questo eccezionale servizio a un prezzo più che ragionevole, motivo per cui è davvero una delle nostre VPN preferite.

NordVPN — FAQ

Cerchi una rapida risposta a una domanda su NordVPN? Dai un’occhiata qui sotto. La tua domanda potrebbe essere nelle nostre FAQ su NordVPN! Clicca su una delle domande per visualizzare la risposta.

No, purtroppo NordVPN non offre un abbonamento gratuito. Ma prevede una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni che ti consente di provare il servizio per 30 giorni.

Considera che le VPN gratuite non sempre sono valide, se paragonate alle opzioni delle VPN a pagamento. Spesso presentano limiti di dati e velocità, il che le rende meno adatte per lo streaming, ad esempio.

Vuoi comunque provare una VPN gratuita? Allora dai un’occhiata al nostro articolo sulle migliori VPN gratuite.

NordVPN è una delle migliori VPN in termini di sicurezza. Il provider utilizza solo OpenVPN con porta TCP e OpenVPN con porta UDP. Secondo molti esperti di sicurezza informatica, questi protocolli di crittografia sono i protocolli VPN più sicuri attualmente disponibili. Inoltre la politica di non registrazione dei log di NordVPN offre il più alto livello di privacy. Non solo, ma NordVPN offre anche diverse funzionalità di sicurezza aggiuntive, come il kill switch, le doppie connessioni VPN e Onion over Tor.

NordVPN funziona bene con Netflix e ti permette di guardare i contenuti di Netflix da diversi paesi. Quindi, con NordVPN puoi guardare la versione americana di Netflix da altri paesi, ad esempio; o puoi accedere alla versione italiana di Netflix quando sei all’estero per lavoro o per svago.

Se per qualsiasi motivo dovessi incontrare un problema di accesso a Netflix, prova a connetterti a un altro server. In alternativa contatta l’assistenza clienti di NordVPN, oppure prova con un server offuscato o con un indirizzo IP dedicato.

Certo che puoi. Proprio a questo scopo NordVPN offre speciali server P2P, ottimizzati per il traffico peer to peer. Li trovi nel menu principale dell’app di NordVPN (sulla sinistra).

Sì, NordVPN offre indirizzi IP dedicati dei seguenti paesi: Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Paesi Bassi e Francia.

NordVPN è un provider VPN molto conveniente, soprattutto se consideri l’eccellente qualità del servizio che offre e le sue numerose funzioni extra. Puoi ottenere un abbonamento NordVPN a soli 3,30 € al mese.

Opinioni personali degli
esperti di VPNoverview.com

David Janssen
David Janssen
Abbiamo sempre avuto un debole per NordVPN. Crittografia, facilità d'uso e prezzo sono sempre stati di ottimo livello. Negli anni precedenti, il suo principale svantaggio era la velocità. La velocità della connessione in Europa occidentale non poteva essere paragonata alla velocità offerta agli utenti negli Stati Uniti. Tuttavia, NordVPN ha investito molto nella sua rete di server negli ultimi anni. Questo ha condotto alle velocità elevate che abbiamo sperimentato nei nostri ultimi test. Ora NordVPN merita sicuramente il suo posto tra i migliori provider VPN.
Tove Marks
Tove Marks
L'aspetto del software di NordVPN mi piace davvero, perché è chiaro e lineare. Indubbiamente il prezzo è il suo più grande vantaggio. È veramente il servizio VPN premium più economico sul mercato. Personalmente potrei non approfondire tutte le sue opzioni di sicurezza aggiuntive; ma è bello sapere che ci sono, nel caso dovessi averne bisogno. Consiglio vivamente NordVPN.
Il nostro punteggio
9.1
VPN molto sicura e veloce. Funziona per Netflix e torrent.
Visita il sito web di NordVPN
Commenti
Invia un commento
Invia un commento

Visita NordVPN