Youtube Blocked Featured Image

Sblocca i video di YouTube con una VPN

Ultima modifica: 16 Aprile 2020
Tempo di lettura: 6 minuti, 30 secondi

Tutti conosciamo YouTube come il sito di video-sharing con un’infinita offerta di nuovi video. Al suo interno è presente un’enorme quantità di video su ogni argomento immaginabile. Tuttavia, a volte puoi incontrare delle restrizioni che ti impediscono di guardare un determinato video. Leggi qui perché alcuni video sono bloccati e come aggirare queste restrizioni geografiche con una VPN.

video not available youtube

Perché alcuni video di YouTube sono bloccati?

Quando ottieni un avviso di errore da YouTube, è molto probabile che ciò sia dovuto a uno dei seguenti motivi. Per citare la piattaforma, un video potrebbe non essere disponibile per te perché “l’autore del caricamento non ha reso disponibile il video nel tuo paese” (di solito a causa dei diritti di licenza). Oppure, YouTube può bloccare determinati contenuti al fine di rispettare le leggi locali. Le ragioni principali sono queste due. Inoltre, esistono paesi che limitano l’accesso alla piattaforma nella sua totalità. In quest’ultimo caso non sono bloccati video specifici, ma l’intero sito web.

Video bloccati dall’autore del caricamento

YouTube è un sito web dove tutti possono creare contenuti. Quando carichi un video sul tuo canale YouTube, puoi decidere in quali paesi gli utenti possono guardarlo. Sei anche in grado di bloccare l’accesso al tuo video in un determinato paese.

La maggior parte degli YouTuber permette di accedere ai propri video agli utenti di ogni paese. Ma ci sono alcune società che impongono delle restrizioni. Talvolta le più grandi imprese dell’industria musicale o cinematografica bloccano i contenuti sulla base delle date di uscita dei brani, o dei diritti di distribuzione. Se non hanno i diritti per mostrare un video in un certo paese, bloccano gli spettatori di quel paese.

Video bloccati da YouTube

YouTube è tenuta a rispettare le leggi di ogni singolo paese in cui è disponibile. Poiché le leggi sono diverse in ogni paese, la piattaforma deve adeguarsi. Perciò blocca i contenuti per alcuni paesi. La maggior parte delle restrizioni è dovuta alle leggi sul copyright e sulla protezione della proprietà intellettuale. Emblematico è stato il conflitto in materia di copyright tra YouTube e la GEMA (Gesellschaft für musikalische Aufführungs- und mechanische Vervielfältigungsrechte). La società tedesca, che rappresenta musicisti e compositori, ha sottoposto a geo-blocco una grande quantità di video nel 2009. Ha chiesto che i musicisti venissero pagati per l’utilizzo dei loro brani su YouTube. A seguito di una lunga disputa, YouTube e GEMA hanno raggiunto un accordo nel 2016. Ma non si sa quanto durerà questa pace.

Per aggirare blocchi simili, i video devono essere disponibili in almeno un paese del mondo. E il tuo provider deve avere accesso ad almeno un server in un paese dove il video non è bloccato.

Restrizioni dei governi all’uso di YouTube

Talvolta i governi limitano l’accesso a YouTube. In questi casi il blocco riguarda la piattaforma in generale più che contenuti specifici. In paesi come la Cina e la Corea del Nord, YouTube è bloccato perché si ritiene che la piattaforma diffonda messaggi illegali. YouTube è visto come una minaccia nei confronti del regime, perché consente a ciascuno di divulgare il proprio pensiero e le proprie convinzioni. In genere i regimi totalitari non permettono la diffusione di messaggi che contraddicano la loro verità.

Paese Motivo del blocco di YouTube
Cina Sconosciuto
Eritrea Possibili considerazioni sulla larghezza di banda
Corea del Nord Proibito dalla legge
Pakistan Contenuti “anti-islamici”
Sudan meridionale Contenuti “anti-islamici”
Tajikistan Un video del presidente che canta stonato
Turkmenistan Motivi di sicurezza
Uzbekistan Sconosciuto

Accedi ai video di YouTube bloccati con una VPN

VPN-connection-internet

Una VPN consente di sbloccare qualsiasi video, indipendentemente dal motivo della restrizione. Non solo cripta tutto il traffico internet, ma nasconde il tuo indirizzo IP. Quando utilizzi una VPN, il tuo computer assume l’indirizzo IP del server VPN a cui sei connesso. I siti web e gli altri utenti visualizzano un altro indirizzo IP. Sembrerà che tu stia accedendo a internet dal luogo dove si trova il server a cui sei connesso — ovunque esso sia. Insomma, potrai fingere di essere in un posto dove non sei!

La maggior parte dei provider VPN mette a disposizione server in molti paesi diversi. Se il contenuto è bloccato dall’autore del video o da YouTube, dovrai connetterti a un server di un paese dove il video è disponibile. Invece, se non riesci ad accedere a YouTube perché il tuo governo ha bloccato il sito nella sua interezza, dovrai connetterti a un server di un paese dove la piattaforma non è bloccata. Esistono molti provider VPN. Di seguito ti indichiamo due provider che funzionano perfettamente se desideri guardare i video di YouTube con una VPN. Se hai intenzione di utilizzare una VPN per scopi diversi, puoi consultare il nostro elenco dei migliori provider VPN sotto ogni aspetto.

1. ExpressVPN

ExpressVPN ha oltre 3000 server in più di 90 paesi diversi. Con una scelta così vasta troverai sempre il modo di aggirare le restrizioni di YouTube. I server di ExpressVPN offrono connessioni veloci e stabili, perciò rendono facile guardare video in streaming. Non solo, ma il provider ha app facili da usare e un’ottima assistenza clienti.

ExpressVPN rientra nella fascia di prezzo alta, ma i tuoi soldi saranno ben spesi. Infatti questa VPN ti permette di navigare in modo sicuro e anonimo su internet senza restrizioni.

ExpressVPN
La nostra scelta
La nostra scelta
Promozione:
3 mesi gratis con un abbonamento di un anno
9.5
  • VPN super veloce e semplice
  • Perfetta per navigazione anonima, download e streaming
  • 3000+ server in 94 paesi
Visita ExpressVPN

2. Surfshark

Surfshark ha oltre 500 server in più di 50 paesi del mondo. Ciò è sufficiente per trovare sempre un server che ti permetta di aggirare le restrizioni presenti su YouTube. Surfshark offre connessioni estremamente veloci, che ti consentiranno di guardare i video di YouTube in streaming con facilità. Puoi utilizzare il servizio contemporaneamente su un numero illimitato di dispositivi. Infine, i protocolli di sicurezza di Surfshark consentono di guardare i video di YouTube in modo anonimo e senza preoccupazioni. Scopri di più su questo servizio super-veloce nel nostro approfondito test di Surfshark.

Surfshark
Promozione:
Naviga in modo sicuro e anonimo a soli 2,09 € al mese
8.8
  • Facile da usare, funziona con Netflix e torrent
  • Garanzia 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Senza domande!
  • Economica e con molte funzioni extra
Visita Surfshark

Come scoprire in quali paesi è bloccato un video di YouTube

Ora, come scoprirai a quale server connetterti per guardare il tuo video? Beh, ci sono diversi siti web che possono aiutarti a scoprirlo. Uno di questi è Unblockvideos: inserisci l’url del video che vuoi guardare e ottieni tutte le informazioni. Il sito ti mostra una mappa completa del mondo con i paesi nei quali il video è bloccato. Ad esempio, la mappa qui sotto mostra i paesi dove è bloccato il video di Adele Skyfall:

YouTube Restriction

Una volta scoperto dove il tuo video non è bloccato, ti connetti a un server in quel paese e aggiorni la pagina di YouTube. Ecco fatto! Ora non ci sono più restrizioni per te.

Guarda in forma anonima i video di YouTube

Con l’utilizzo di una VPN nel modo che abbiamo appena visto, puoi anche guardare i video di YouTube in forma anonima. Però ricordati di uscire dal tuo account e utilizzare una modalità in incognito nel browser. In caso contrario, YouTube si ricorderà delle tue ricerche e ti mostrerà i video collegati a quelli che hai guardato in precedenza. YouTube offre questo servizio per aiutarti a trovare i video che ti piacciono. Ma se vuoi restare davvero anonimo, te lo rende un po’ difficile.

Considerazioni conclusive

Esistono tre motivi per cui è impossibile guardare un video su YouTube. Innanzitutto, l’utente che ha caricato i contenuti può aver limitato i paesi da cui è possibile visualizzare il video. In secondo luogo, YouTube può bloccare i video in determinati paesi, se il contenuto non rispetta le leggi locali. Infine, il governo del paese in cui ti trovi può aver bloccato l’uso di YouTube nella sua totalità.

Puoi aggirare tutti questi tipi di restrizioni con una VPN. Collegandoti ai server VPN di un altro paese, puoi guardare il video YouTube che desideri. Se il tuo scopo è guardare i video di YouTube in forma anonima, l’uso di una VPN non sarà sufficiente. Dovrai anche ricordarti di uscire dal tuo account YouTube e attivare la modalità in incognito sul tuo browser.

Analista della sicurezza informatica
David è analista della sicurezza informatica e uno dei fondatori di VPNOverview.com. Interessato al tema dell’identità digitale, con particolare attenzione al diritto alla privacy e alla protezione dei dati personali.

Altri articoli della ‘Streaming’ sezione

Commenti
Invia un commento
Invia un commento