ExpressVPN PNG Logo Large

ExpressVPN Recensione 2020

Ultima modifica: 25 Agosto 2020
Punti di forza
  • VPN super veloce e semplice
  • Perfetta per navigazione anonima, download e streaming
  • 3000+ server in 94 paesi
9.5

La nostra valutazione

  • Velocità
    9.0
  • Sicurezza
    10
  • Facilità d'uso
    9.0
  • Server
    9.5

Recensione di ExpressVPN (2020) – La VPN migliore sotto ogni aspetto

ExpressVPN è al centro della scena tra le VPN già da un po’ di tempo — e a giusto titolo. È sul mercato dal 2009, e sa davvero il fatto suo. Domina il mercato delle VPN insieme a pochi altri servizi. Con un abbonamento ExpressVPN ottieni l’accesso a una rete di oltre 3000 server dislocati in 160 posizioni diverse nell’ambito di 94 paesi. Inoltre puoi utilizzare l’abbonamento contemporaneamente su un numero massimo di 5 dispositivi. La qualità delle connessioni è ottima e ti permette di navigare e fare streaming o download liberamente, a velocità impressionanti. Inoltre la sicurezza e la crittografia del software sono conformi ai più elevati standard internazionali, e ti proteggono da qualsiasi interferenza o intrusione di terze parti.

L’azienda è ufficialmente registrata nelle Isole Vergini Britanniche, il che significa che non è legalmente obbligata a conservare i log degli utenti. Di conseguenza, ExpressVPN non conserva alcun log che possa violare la privacy dei propri clienti. ExpressVPN è decisamente user-friendly: rende semplice per il grande pubblico l’uso di una VPN. Non devi essere un esperto di tecnologia per utilizzare le applicazioni di ExpressVPN. Oltre a ciò, il sito web e il servizio clienti sono molto utili e le app funzionano in modo intuitivo.

Caratteristiche ExpressVPN
  • Connessioni simultanee: 5
  • Torrent:
  • Netflix:
  • Sistemi operativi: Windows, Mac, iOS, Android, Linux
  • Protocolli: OpenVPN, L2TP/IPsec e IKEv2
  • Policy dei log: No-log
  • Server: Oltre 3000 server in 94 paesi
  • Prezzo: A partire da 6,67 $ al mese
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni

Velocità – Quanto è veloce ExpressVPN?

La velocità della connessione è importante, specialmente se con la VPN vuoi fare di più che navigare. Se la tua connessione internet non è abbastanza veloce, puoi sperimentare ritardi durante il download, lo streaming o il gioco. Per questa ragione testiamo la velocità di tutte le VPN, così da verificare se causano un rallentamento della connessione.

Per prima cosa, ti mostreremo alcuni speed test che abbiamo eseguito per verificare la presenza di differenze significative delle velocità con e senza ExpressVPN. Poi condivideremo le nostre esperienze sulla velocità di ExpressVPN durante l’uso quotidiano. Infine, ti parleremo dello speed test di ExpressVPN, che è integrato nell’app.

Risultati degli speed test per ExpressVPN

Di seguito vedrai i risultati di alcuni speed test che abbiamo eseguito con speedtest.net. Abbiamo testato la velocità dalla nostra sede (nei Paesi Bassi); chiaramente i tuoi risultati potrebbero essere diversi a seconda di dove ti trovi nel mondo. Inoltre, fattori come il tuo internet provider e il limite dati possono influire sulla tua velocità di connessione. Perciò i risultati mostrati qui forniscono solo un’indicazione dei possibili risultati. In ogni caso, possono dirci qualcosa sull’effetto che i server di ExpressVPN avranno generalmente sulla tua velocità di navigazione in internet.

Velocità senza una VPN (Speedtest.net):

Speedtest senza VPN

Ecco le velocità della nostra connessione internet senza una VPN. Useremo tali risultati come parametro di riferimento, per confrontarli con altri risultati.

Velocità con un server locale (Speedtest.net):

ExpressVPN velocità server olandese

I numeri qui sopra sono i risultati dello speed test mentre eravamo connessi al server ExpressVPN più vicino al luogo da cui eseguivamo il test. Un server vicino probabilmente ti darà i risultati migliori, poiché una grande distanza tra te e il server può causare ritardi. Come puoi vedere, il ping è aumentato leggermente ma è comunque ottimo. Le velocità di download e upload sono diminuite, ma risultano comunque accettabili.

Velocità con un server molto distante (Speedtest.net):

ExpressVPN velocità server USA

Quando ci siamo collegati al server ExpressVPN più veloce negli Stati Uniti (un server molto distante dai Paesi Bassi, dove ci troviamo), abbiamo ottenuto i risultati mostrati qui sopra. È evidente che il ping è molto aumentato. Teoricamente questo è un problema, se vuoi fare giochi multiplayer online. La velocità di download non è molto diversa rispetto a quella riscontrata con il nostro server locale (e questa è un’ottima cosa). La velocità di upload è diminuita, ma resta comunque del tutto accettabile.

Detto questo, il risultato non significa che i server statunitensi di ExpressVPN siano di qualità inferiore rispetto a quelli locali. Al contrario, in realtà sono ottimi. Quando ti connetti a un server molto distante, perdi sempre un po’ di velocità e hai un aumento significativo del ping. Questi risultati mostrano che i server di ExpressVPN — anche quelli distanti dalla tua posizione — sono comunque molto buoni. Se vivi negli Stati Uniti e provi un server americano, probabilmente i tuoi risultati saranno migliori dei nostri.

Velocità durante l’uso normale

Quando abbiamo testato sul campo ExpressVPN le sue velocità sono risultate eccellenti. Non abbiamo riscontrato alcun ritardo durante la normale navigazione, visitando siti web o lavorando sul nostro sito. Anche lo streaming e il download non hanno dato problemi. Siamo stati in grado di guardare video su YouTube e utilizzare Netflix senza intoppi. Inoltre, abbiamo potuto scaricare agevolmente file di qualsiasi tipo e dimensione.

Utilizzando i server raccomandati, non abbiamo riscontrato alcun ritardo nemmeno durante il gioco. Tuttavia, in questo caso è importante che eviti di connetterti a server troppo lontani dalla tua posizione fisica, perché ciò causa l’aumento del ping. Nel complesso, ExpressVPN è un’ottima VPN per il gioco. In generale, siamo stati in grado di mantenere ottime velocità di internet usando ExpressVPN, senza un significativo calo di velocità.

Speedtest di ExpressVPN

ExpressVPN Recensione Speed TestExpressVPN ha uno speed test integrato nell’app. Quando apri il programma, puoi trovarlo nel menu in alto a sinistra. Se clicchi l’opzione “Speed Test” potrai avviare uno speed test dal tuo computer su tutti i server di ExpressVPN. Questa operazione richiede un paio di secondi e funziona solo quando la VPN è attiva. Al termine, ottieni un elenco chiaro dei server e l’indicazione delle loro performance con la tua connessione internet. Questo strumento è perfetto se stai cercando il server ottimale per la tua posizione.

Il test ti mostrerà la latenza (“latency”), nota anche come “ping” nel gioco. Inoltre ti verranno indicate la velocità di download (“download speed”) e ti verrà fornito un indice di velocità generale (“speed index”). Sul sito web di ExpressVPN troverai una guida semplice che spiega meglio lo strumento e ti aiuta a scegliere il server migliore.

ExpressVPN Recensione Speed Test Risultati

Conclusioni sulla velocità di ExpressVPN

  • Quando utilizzi ExpressVPN, mantieni una porzione accettabile della tua velocità internet
  • Non abbiamo riscontrato cambiamenti percettibili nella velocità durante l’uso quotidiano
  • ExpressVPN offre uno speed test integrato

Sicurezza – Quanto è sicura ExpressVPN?

Forse l’aspetto più importante di una VPN è che ti garantisce la sicurezza e l’anonimato online. Cripta tutto il tuo traffico dati ed entro certi limiti rende anonime le tue azioni online. ExpressVPN aderisce ai più alti standard internazionali e offre ottime opzioni per le impostazioni sulla sicurezza. Qui di seguito puoi avere maggiori informazioni su: protocolli supportati, policy dei log e privacy, kill switch e dati personali richiesti da ExpressVPN per configurare il tuo account.

Protocolli

ExpressVPN utilizza la crittografia a 256 bit e raccomanda il protocollo OpenVPN UDP, che è anche impostato come protocollo predefinito. Questi sono gli standard internazionali più elevati per la crittografia; pertanto non dovrai preoccuparti della tua privacy. ExpressVPN supporta i seguenti protocolli:

  • OpenVPN UDP: Migliore combinazione di velocità e sicurezza, ma può non funzionare su tutte le reti.
  • OpenVPN TCP: In genere funziona su tutti i tipi di rete e probabilmente è il protocollo VPN più sicuro, ma può essere più lento dell’UDP.
  • L2TP/IPSec: Minore sicurezza — utile per anonimizzazione e cambio di posizione quando gli altri protocolli non funzionano.
  • IKEv2: Generalmente molto veloce, ma può non funzionare con ogni tipo di rete e offre meno opzioni di configurazione rispetto a OpenVPN.

Ti consigliamo di mantenere le impostazioni predefinite di ExpressVPN, poiché offrono la migliore protezione che puoi ottenere da una VPN. Se vuoi saperne di più su questo argomento, puoi dare un’occhiata al nostro articolo che mette a confronto tutti i diversi protocolli VPN.

Oltre a offrire questi protocolli, ExpressVPN sta anche sviluppando un suo protocollo: Lightway. Con la sua introduzione  la VPN spera di poter garantire ai clienti un’esperienza più veloce, sicura, affidabile e stabile. Ad esempio, ExpressVPN sostiene che le velocità di connessione miglioreranno grazie a Lightway. Inoltre, preannuncia che presto renderà open-source il nucleo del codice del protocollo, il che naturalmente contribuirà alla sua sicurezza. Dopo tutto, in questo modo chiunque potrà ispezionare il codice di Lightway; peraltro questa dovrebbe essere un’operazione piuttosto facile, dato che la base di codice sarà relativamente piccola secondo ExpressVPN.

Sebbene si sappia poco di Lightway, il suo sviluppo indica che l’azienda innova costantemente il suo core business. Non è ancora noto quando questo nuovo protocollo sarà disponibile per un uso generalizzato. Attualmente, Lightway è disponibile solo per tutti i beta tester di ExpressVPN.

Log e privacy

ExpressVPN ha la sua sede ufficiale nelle Isole Vergini Britanniche. Il nome può far pensare che queste isole facciano parte della Gran Bretagna, ma in realtà si tratta di un paese indipendente, con rigide norme sulla privacy (a vantaggio dei consumatori). Per questo motivo, ExpressVPN non è tenuta a conservare alcun dato. E questo significa che non è obbligata a conservare i log degli utenti.

Insomma, ExpressVPN non conserva alcun log relativo a traffico o IP. Quindi non possiede alcuna informazione sulle tue attività online. Detiene unicamente i log di connessione. Questo tipo di log indica solo le date in cui hai utilizzato il servizio e a quale server ti sei collegato. Tali informazioni non sono legate al tuo IP, ma al tuo account utente. Ciò significa che puoi rimanere completamente anonimo, utilizzando un indirizzo email particolare e pagando in Bitcoin. Nei suoi termini l’azienda afferma:

“Possiamo sapere CHE un cliente ha utilizzato ExpressVPN. Ma non sappiamo mai COME ha utilizzato il nostro Servizio… ExpressVPN non raccoglie i dati che possono essere utilizzati per identificare un utente, ovvero indirizzo IP, cronologia di navigazione, dati sul traffico e query DNS”.

In realtà, ExpressVPN non è nemmeno in grado di salvare i log. Ciò è dovuto alla nuova tecnologia TrustedServer che l’azienda ha introdotto nel 2019. Tutti i dati sui server di ExpressVPN ora transitano attraverso la memoria RAM, che è una forma di memoria volatile. Questo significa che tutti i dati vengono regolarmente cancellati, perché la memoria RAM è alimentata con energia elettrica. E ogni volta che viene interrotta l’alimentazione, tutti i dati raccolti scompaiono automaticamente. Si tratta di un’ottima soluzione per tutti coloro che hanno a cuore la propria privacy.

Kill switch

Quando sei connesso attraverso i tunnel protetti da ExpressVPN può succedere che la connessione si interrompa, per un motivo qualsiasi. In tal caso i tuoi dati non saranno protetti finché non potrai connetterti nuovamente al server ExpressVPN. Probabilmente, vuoi evitare che ciò accada.

A tale scopo ExpressVPN offre un ulteriore elemento di sicurezza per Windows e Mac: il kill switch. Una volta abilitato, non potrai trovarti più senza protezione. Se dovessi perdere la connessione VPN, il kill switch bloccherà ogni accesso a internet. In questo modo non ci saranno punti deboli nella tua attività online.

Una cosa a cui fare attenzione è che il kill switch a volte si attiva quando passi da una rete all’altra. Ad esempio, quando ti connetti automaticamente a una nuova rete o quando passi dai dati al Wi-Fi. Non ricevi un messaggio chiaro al riguardo; quindi a volte devi sbloccare manualmente internet premendo il pulsante “deblock the internet” presente nel software di ExpressVPN. Molto sicuro, ma anche poco pratico.

Quali informazioni occorrono a ExpressVPN?

Per creare un account con ExpressVPN ti occorrono solo un indirizzo email e un metodo di pagamento. Questo significa che puoi rimanere completamente anonimo se usi un indirizzo email anonimizzato e paghi in Bitcoin. Se ti assicuri che l’indirizzo email non sia ricollegabile in alcun modo a te, nessuno saprà chi sei.

Conclusioni sulla sicurezza di ExpressVPN

  • ExpressVPN utilizza la crittografia a 256 bit
  • Puoi scegliere tra i protocolli OpenVPN UDP, OpenVPN TCP, L2TP/IPSec e IKEv2
  • ExpressVPN dispone dell’opzione kill switch
  • ExpressVPN utilizza la tecnologia TrustedServer, che sfrutta la memoria RAM
  • Per creare un account, ti servono solo un indirizzo email e un metodo di pagamento

Usabilità — Quanto è user-friendly ExpressVPN?

Muoversi in internet può essere una cosa piuttosto complessa; perciò è essenziale per un servizio VPN avere un’ottima assistenza clienti. Capire quali impostazioni utilizzare o a quale server connetterti può essere molto difficile se il provider VPN non ha un sito web chiaro e un software facile da usare. Qui sotto potrai leggere tutto ciò che riguarda l’usabilità di ExpressVPN. Daremo un’occhiata al suo sito web, al processo di installazione, al software, ai prezzi e all’assistenza clienti.

Il sito web di ExpressVPN

ExpressVPN ha un sito web molto chiaro e user-friendly. Ti fornisce molte informazioni su come funziona una VPN.

ExpressVPN Recensione Homepage Sito Web

Nella scheda “What is VPN” (Cos’è una VPN) puoi trovare molte informazioni su cosa è esattamente una VPN e su come funzionano i diversi elementi di una VPN.

Nella scheda “Products” (Prodotti) sono disponibili elaborate guide all’installazione per diversi dispositivi e sistemi operativi. Inoltre, qui potrai trovare diverse estensioni del browser e strumenti per la privacy.

La scheda “Support” (Assistenza) ti consente di accedere a un menu da cui puoi aprire le guide alla risoluzione dei problemi o le istruzioni di configurazione. Come puoi vedere di seguito, da qui hai anche la possibilità di entrare in contatto con l’assistenza clienti.

Assistenza sito web ExpressVPN

Insomma, è facile trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno. E se non riesci a trovare qualcosa, puoi chattare con l’assistenza clienti 24/7.

Installazione di ExpressVPN

Il processo di installazione di ExpressVPN è estremamente facile e veloce. Grazie alla sua semplice procedura di installazione guidata, potrai rapidamente accedere a internet in modo anonimo.

Il software di ExpressVPN è disponibile per Windows, Mac, Android, iOS e Linux. Puoi anche installare il software su un router DD-WRT.

ExpressVPN offre la seguente guida in tre passaggi sul suo sito web:

Express download

Può sembrare un’eccessiva semplificazione, ma è davvero facile. Quando acquisti un abbonamento, visiti la pagina di configurazione sul sito web. Selezioni il software per il tuo dispositivo e sistema operativo e lo installi. L’app si aprirà e potrai vedere in modo intuitivo come funziona. Potrai anche trovare l’app di ExpressVPN per dispositivi mobili in qualsiasi app store. Il processo di download è lo stesso per tutti i dispositivi.

Aspetto e facilità d’uso di ExpressVPN

L’aspetto del software di ExpressVPN è molto professionale e accattivante. Inoltre il suo funzionamento è semplice e il suo utilizzo è estremamente chiaro e intuitivo. Alla maggior parte degli utenti basterà un pulsante di accensione e spegnimento ben visibile e un modo semplice per modificare la posizione del server. E l’app di ExpressVPN mostra proprio questo. Tra l’altro non è piena di informazioni incomprensibili o superflue. Per questo motivo, ExpressVPN è ideale per le persone che non hanno mai utilizzato una VPN prima.

Nel menu in alto a sinistra trovi le opzioni che ti permettono di modificare le impostazioni della tua connessione VPN, se desideri farlo. Da qui puoi anche eseguire uno speed test e selezionare il menu di aiuto se hai qualsiasi domanda.

ExpressVPN App Screenshot

ExpressVPN e Linux

Proprio come tutti gli altri principali provider, ExpressVPN permette di utilizzare il suo servizio sulle distribuzioni Linux. Infatti, ExpressVPN può essere utilizzato su Ubuntu, Debian, CentOS, Fedora, Raspbian e Arch. In altre parole, ci sono pochissimi sistemi operativi su cui ExpressVPN non funziona. Qui sotto troverai una rapida sintesi riguardo l’uso di ExpressVPN su una distribuzione Linux.

L’intera rete di server di ExpressVPN è disponibile anche per gli utenti Linux. Non solo, i server sono anche il massimo in termini di velocità e stabilità. Durante i test, non abbiamo riscontrato una sola istanza di perdite DNS o WebRTC.

Poiché tutto viene fatto tramite terminale, è importante trovare la pagina giusta per scaricare la repository e imparare i comandi di base. E questo è tutto. A parte l’estensione Firefox e il kill switch, non ci sono funzioni extra nell’app di ExpressVPN per Linux. Semplicemente, richiedi l’elenco dei server e ti connetti al server che preferisci. L’unico problema che abbiamo riscontrato durante i test è stata la mancanza di competenze Linux tra i dipendenti del servizio clienti. Per questo se incontri un problema la sua soluzione può richiedere più tempo. In ogni caso, ExpressVPN è in cima alla nostra classifica delle migliori VPN per Linux.

Prezzi e metodi di pagamento

Forse l’unico aspetto negativo di ExpressVPN è il prezzo. Comunque, anche se costa un po’ di più di altri servizi VPN, vale sicuramente quello che spendi.

ExpressVPN offre tre diversi piani di abbonamento. Tutti e tre i piani offrono lo stesso servizio di qualità superiore; l’unica differenza sta nella durata del piano e nel costo mensile. Il piano di un mese costa 12,95 $, mentre il piano di 6 mesi costa 9,99 $ al mese. E con la nostra offerta speciale puoi ottenere ExpressVPN per 15 mesi a soli 6,67 $ al mese.

Quest’ultima opzione è davvero un ottimo affare considerata la qualità che ricevi. Inoltre ExpressVPN offre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Questo significa che puoi fare una prova di 30 giorni e ottenere il rimborso se il servizio non è di tuo gradimento.

Expressvpn prezzi

ExpressVPN accetta i seguenti metodi di pagamento:

  • Carta di credito (VISA, MasterCard, American Express, Discover Card, JCB, Diners Club International)
  • PayPal
  • Bitcoin
  • Molti altri metodi di pagamento locali

Con queste opzioni, sarai senza dubbio in grado di trovare un metodo adatto a te. Se vuoi rimanere completamente anonimo anche per il tuo provider VPN, puoi pagare il tuo abbonamento in Bitcoin.

Assistenza clienti

Express live chat A differenza di altri provider, ExpressVPN ha una buona pagina delle FAQ, che sarà in grado di rispondere istantaneamente a quasi tutte le tue domande.

Tuttavia, la struttura dei menu non è molto chiara e abbiamo impiegato un po’ di tempo per trovare le informazioni sui protocolli supportati, ad esempio. Queste informazioni non sono reperibili nemmeno attraverso la barra di ricerca.

Nel caso in cui la pagina delle FAQ non dovesse fornire abbastanza informazioni, ExpressVPN mette a disposizione anche un eccellente servizio clienti.

L’azienda offre assistenza 24/7 a clienti e visitatori del sito. E risponde rapidamente e in modo cortese a tutte le richieste.

Se hai difficoltà con il servizio, ti aiuta a individuare il problema e a risolverlo.

Conclusioni sull’usabilità di ExpressVPN

  • ExpressVPN ha un sito web chiaro e utile
  • Il processo di installazione è estremamente semplice per tutti i dispositivi e sistemi operativi
  • Il software di ExpressVPN funziona in modo intuitivo
  • ExpressVPN è un servizio VPN leggermente più costoso di altri
  • Offre una discreta quantità di metodi di pagamento
  • Funziona bene in combinazione con Linux, ma gli addetti all’assistenza non sanno molto sui problemi specifici di Linux
  • ExpressVPN offre un’eccellente assistenza clienti 24/7 tramite live chat

Rete di server di ExpressVPN

La rete di server di una VPN è importante se vuoi aggirare le restrizioni geografiche connettendoti ai server di altri paesi. Ad esempio, puoi connetterti a un server negli Stati Uniti per guardare un programma sulla versione americana di Netflix. Inoltre, se nel tuo paese le autorità governative censurano ciò che puoi fare e vedere online, sarai in grado di reindirizzare la tua connessione attraverso il server di un altro paese, per avere libero accesso a internet. Di seguito potrai trovare maggiori informazioni sui server di ExpressVPN e scoprire se ExpressVPN offra o meno indirizzi IP dedicati.

Numero di server e posizioni

ExpressVPN ha oltre 3000 server in 94 paesi del mondo. Grazie a questa immensa rete di server, sei sempre in grado di trovare un server che soddisfi le tue esigenze. Inoltre, puoi cambiare server quante volte vuoi, quando utilizzi ExpressVPN.

ExpressVPN Rete di Server

Nelle applicazioni di ExpressVPN è molto facile selezionare un server. Puoi anche salvare i tuoi server preferiti per rendere il tutto ancora più semplice.

In più, ExpressVPN ti mostrerà un server consigliato per la tua posizione, che rappresenta probabilmente la connessione più veloce per te.

Indirizzo IP dedicato

ExpressVPN non offre un servizio di indirizzo IP dedicato. Una delle ragioni per cui le persone possono avere necessità di un indirizzo IP dedicato è l’accesso a Netflix. Con ExpressVPN non hai bisogno di un IP dedicato per accedere a Netflix, perché puoi già accedere con i suoi servizi standard.

Un altro motivo per utilizzare un indirizzo IP dedicato è che alcuni siti web chiedono un’identificazione extra se accedi al loro sito web ogni volta da un indirizzo IP diverso. Se vuoi evitare queste misure extra da parte della tua banca o dell’autorità governativa, puoi dare un’occhiata a un provider VPN che offre indirizzi IP dedicati, come NordVPN o CyberGhost.

Conclusioni sulla rete di server di ExpressVPN

  • ExpressVPN ha oltre 3000 server in 94 paesi diversi
  • ExpressVPN non offre indirizzi IP dedicati

Opzioni di ExpressVPN

Esistono alcune funzionalità che non vengono offerte da tutti i provider VPN, ma che possono essere molto importanti per gli utenti. Ad esempio, non è possibile utilizzare qualsiasi VPN per sbloccare i contenuti di Netflix da altri paesi. Infatti alcune VPN non funzionano con Netflix. Per alcuni poi è importante la possibilità di scaricare torrent tramite le reti P2P, altra opzione che non tutte le VPN offrono. Noi abbiamo testato queste funzionalità con ExpressVPN. Inoltre, qui puoi trovare informazioni su due funzionalità extra offerte da ExpressVPN. Prima esamineremo l’offerta di router del provider. Poi potrai scoprire la sua estensione per il browser, che rende l’utilizzo di ExpressVPN estremamente semplice.

ExpressVPN e Netflix

chat netflix ExpressSi è dimostrato difficile per i provider VPN restare un passo avanti a Netflix. I servizi di streaming hanno iniziato a bloccare gli indirizzi IP utilizzati da molte persone allo stesso tempo (come quelli usati da molti server VPN). Del resto Netflix non vuole che le persone utilizzino una VPN con il suo servizio.

La maggior parte dei provider VPN ha rinunciato a questa battaglia, il che significa che puoi guardare Netflix solo con un IP dedicato. Invece ExpressVPN si difende bene e dispone sempre di server che ti permettono di utilizzare Netflix senza problemi. Poiché si tratta di una lotta costante, non tutti i suoi server funzionano con Netflix. Ma se chiedi assistenza, il servizio clienti di ExpressVPN ti guiderà al server giusto, che ti permetterà di vedere in streaming il tuo show preferito su Netflix senza problemi. Proprio per questo ExpressVPN è in cima alla nostra classifica dei migliori provider VPN per Netflix.

ExpressVPN e i servizi di streaming statunitensi (Disney+, Hulu)

ExpressVPN funziona perfettamente anche quando vuoi guardare altri popolari servizi di streaming. Con un server statunitense di ExpressVPN, siamo stati in grado di accedere facilmente e rapidamente sia a Disney Plus che a Hulu. Anche altri server non-USA (ad esempio un server nei Paesi Bassi) funzionano con Disney Plus. In molti paesi Disney Plus non è ancora disponibile, quindi tieni presente che probabilmente non sarai in grado di accedere alla piattaforma con un server in uno di questi paesi. Poiché Hulu non funziona al di fuori degli Stati Uniti, per questo servizio dovrai sempre utilizzare un server USA. In breve, se utilizzi i giusti server di ExpressVPN, puoi essere sicuro di accedere e goderti il tuo servizio di streaming preferito senza restrizioni.

ExpressVPN e torrent

ExpressVPN ti consente di scaricare i torrent in forma anonima. La velocità di connessione con ExpressVPN sarà abbastanza elevata per scaricare i file senza grandi ritardi. Inoltre, con la sua protezione online completa, rimarrai completamente anonimo.

Tecnologia TrustedServer

ExpressVPN ha recentemente introdotto una nuova funzionalità: TrustedServer. Questa tecnologia garantisce che i tuoi dati — insieme alle informazioni online di tutti i clienti ExpressVPN — siano sicuri al 100%. Nessun dato viene salvato sull’hard drive aziendale, quindi nessun dato può essere rubato. Inoltre, TrustedServer aiuta l’intero sistema di ExpressVPN a tenere il passo con gli aggiornamenti più recenti. Questo riduce enormemente la possibilità di punti deboli all’interno del sistema.

Tutti i dati sui server di ExpressVPN vengono inviati attraverso la memoria RAM. Il grande vantaggio dell’impiego di questa tecnica è che ogni dato viene automaticamente cancellato ogni volta che viene interrotta la connessione o l’alimentazione. È diverso dall’utilizzare gli hard drive, dove i dati restano anche dopo il termine della sessione. Con TrustedServer, ExpressVPN semplicemente non può salvare alcun log sul tuo utilizzo di internet. Allo stesso modo, hacker, autorità governative e altre istituzioni non saranno in grado di trovare i tuoi dati, perché non ci saranno dati da trovare.

Split tunneling

ExpressVPN offre lo Split tunneling. Si tratta di una funzione molto utile, che permette di scegliere quali servizi instradare attraverso la VPN e quali lasciare che si connettano direttamente a internet. Trovi questa opzione nelle impostazioni di ExpressVPN.

Puoi configurare lo Split tunneling in due modi:

  • Escludi programmi. Vuoi che tutte le tue app eccetto Firefox utilizzino la VPN, ad esempio? Allora puoi impostare ExpressVPN in modo che solo Firefox non passi attraverso il tunnel VPN criptato.
  • Consenti solo pochi programmi. Può essere utile quando vuoi utilizzare la VPN solo per alcune operazioni, come il download di torrent. In questo caso basta che tu aggiunga il software per i torrent alle impostazioni dello split tunnel di ExpressVPN.

Lo split tunneling è ideale per aggirare le restrizioni online e accedere a più contenuti in rete evitando interferenze con i servizi abituali. Inoltre, permette una maggiore velocità delle app che non vengono instradate attraverso il tunnel VPN.

ExpressVPN sul tuo router

L’installazione di una VPN sul tuo router è il modo ideale per proteggere tutti i dispositivi di casa tua in un colpo solo. Ma può non essere una cosa semplice, perché devi avere il giusto tipo di router. E devi modificare il firmware del router (lampeggiante) in modo da predisporlo per una VPN.

ExpressVPN semplifica molto questo processo. Il suo sito web si connette ai migliori router pre-flashed. Con questi router sei sicuro di poter installare un software VPN. Per rendere il processo ancora più semplice, ExpressVPN rende disponibili sul suo sito web le istruzioni di installazione per tutti i router più diffusi.

Express routers

Estensioni del browser

Express browser extensionUna volta sottoscritto un abbonamento a ExpressVPN, puoi installare la sua estensione per il browser. È disponibile per Chrome, Firefox e Safari. Il vantaggio dell’estensione del browser è che non dovrai aprire l’applicazione ExpressVPN, ma potrai andare direttamente sul browser. Vedrai un piccolo logo di ExpressVPN nel tuo browser, che mostra se il servizio è attivo. Cliccando sull’icona, vedrai un’interfaccia molto simile all’app. Da qui potrai attivare e disattivare la VPN e modificare la posizione del server.

Con l’estensione, ExpressVPN ha cercato di rendere l’utilizzo di una VPN ancora più semplice. La pigrizia non è più una scusa per non essere protetti su internet!

Conclusioni sull’opzione ExpressVPN

  • Con ExpressVPN Netflix, Disney Plus e Hulu funzionano
  • ExpressVPN ti permette il download di torrent
  • Puoi trovare i router giusti sul sito web di ExpressVPN
  • ExpressVPN ha un’estensione per il browser

Conclusioni – La nostra esperienza con ExpressVPN

PRO CONTRO
Ottima VPN sotto ogni aspetto in termini di innovazione e sicurezza Nessun indirizzo IP dedicato
Interfaccia user-friendly e software facile da usare Piuttosto cara
Facilità di installazione
Vasta scelta di server
Possibilità di guardare Netflix USA
Possibile il download di torrent
Garanzia 30 giorni soddisfatti o rimborsati

Non c’è da stupirsi se ExpressVPN è già da tempo in cima alla nostra classifica dei migliori provider VPN. Garantisce buone prestazioni in relazione a tutti gli aspetti importanti di un servizio VPN. Offre ottime velocità e connessioni stabili. Durante la semplice navigazione e il gioco intensivo, ExpressVPN cripterà i tuoi dati senza causarti ritardi o problemi di caricamento.

ExpressVPN adotta i più alti standard internazionali di crittografia. Le sue policy sulla privacy e sui log garantiscono che non dovrai preoccuparti del tuo anonimato. Inoltre, una volta attivato il kill switch, non correrai più il rischio di fughe di dati.

La popolarità di ExpressVPN è dovuta alla sua facilità di utilizzo. Il sito web e il software funzionano in modo intuitivo e hanno un aspetto chiaro. Ciò rende i servizi accessibili a tutti, sia ai gamer esperti di tecnologia che agli utenti di internet occasionali.

Anche se ExpressVPN è piuttosto costosa, è in cima alla maggior parte delle classifiche delle migliori VPN, e a buon diritto. Per il servizio che offre potrebbe chiedere anche di più. Quando non siamo impegnati a testare altri provider VPN, noi utilizziamo spesso ExpressVPN, semplicemente per la sua buona qualità.

ExpressVPN — FAQ

Hai una domanda su ExpressVPN? Di seguito riportiamo le risposte ad alcune delle domande più frequenti su ExpressVPN. Basta che clicchi su una domanda per visualizzare la risposta.

Sì, ExpressVPN è molto sicura. Protegge il tuo traffico online con la crittografia AES a 256 bit e i protocolli VPN più affidabili. Ha anche un kill switch, il che garantisce che non resterai mai senza protezione. Inoltre, ExpressVPN non è in grado di registrare alcuna informazione a causa della sua tecnologia Trusted Server. Tutto viene immediatamente cancellato, in modo che nessuno possa vedere le tue attività online. In altre parole, puoi fare affidamento sulla policy di non conservazione dei log di ExpressVPN.

Sì, puoi guardare Netflix con ExpressVPN e accedere ad esempio all’offerta Netflix degli Stati Uniti. ExpressVPN ha molti server super veloci in tutto il mondo, il che rende facile guardare in streaming i contenuti di Netflix ovunque tu sia.

Puoi scaricare facilmente i torrent con ExpressVPN. A causa dell’incredibile velocità dei suoi server, anche questa operazione sarà molto veloce. In più beneficerai della protezione di ExpressVPN durante il download, il che ti renderà quasi completamente anonimo.

ExpressVPN non offre indirizzi IP dedicati. Molte persone usano un IP dedicato per guardare Netflix con la loro VPN. Con ExpressVPN non avrai bisogno di un indirizzo IP dedicato per farlo.

Se desideri un indirizzo IP dedicato per evitare captcha e altre forme di verifica extra, puoi cercare una VPN che offra indirizzi IP dedicati, come NordVPN.

ExpressVPN è un po’ più costoso rispetto alla maggior parte degli altri provider VPN. Tuttavia, ti offre il meglio in assoluto in termini di qualità. Un abbonamento a ExpressVPN costa 6,67 $ al mese.

Opinioni personali degli
esperti di VPNoverview.com

David Janssen
David Janssen
Come redattore di VPNoverview.com ho decine di VPN tra cui posso scegliere in qualsiasi momento. Indovinate quale uso quotidianamente, sia sul mio smartphone che sul mio portatile? Proprio così, ExpressVPN! (A meno che non stia testando un nuovo provider naturalmente). Mi piace ExpressVPN perché è veloce, facile e funziona molto bene su tutti i dispositivi. La consiglio a tutti, davvero.
Tove Marks
Tove Marks
Adoro usare ExpressVPN. È facilissima da configurare e una volta attivata non devi preoccuparti di nulla. Mi piace molto guardare spettacoli e film su Netflix, ma voglio anche essere protetta quando navigo online. ExpressVPN è l'ideale perché mi permette di fare tutto questo allo stesso tempo. L'unico aspetto negativo è il prezzo elevato, ma ne vale sicuramente la pena.
Il nostro punteggio
9.5
VPN di facile utilizzo, con server veloci e un buon servizio clienti. Supporta il download di torrent e Netflix USA!
Visita il sito web di ExpressVPN
Commenti
Invia un commento
Invia un commento

Visita ExpressVPN