Free VPN shield icon, iPhone icon and a trophy with confetti flying around
Clicca qui per leggere una sintesi di questo articolo!
Sintesi: le 8 migliori VPN gratuite per iPhone

Sebbene sia un sistema operativo relativamente sicuro, iOS di Apple è comunque vulnerabile a malware e attacchi informatici. Per mantenere sicuro il tuo iPhone, uno dei metodi migliori è usare una VPN. Se non vuoi spendere soldi per una VPN, ci sono alcune ottime VPN gratuite per iPhone.

Dopo aver analizzato diverse VPN e aver condotto una serie di test, abbiamo stilato un elenco con le otto migliori VPN per iPhone:

  1. ProtonVPN: la migliore VPN per iPhone in assoluto
  2. Windscribe: la migliore VPN gratuita per lo streaming su iPhone
  3. AtlasVPN:: la VPN gratuita più sicura per iPhone
  4. Avira Phantom VPN: la migliore VPN gratuita per iPhone con connessioni simultanee illimitate
  5. Speedify: la VPN gratuita più veloce per iPhone
  6. ZoogVPN una VPN privata e gratuita per iPhone
  7. TunnelBear: una VPN gratuita per iPhone con una vasta rete di server
  8. Hide.me: una buona app VPN gratuita per gli utenti iPhone in Nord America e in Europa

Sebbene offrano un rapporto qualità prezzo eccellente, queste VPN gratuite non sono paragonabili a una VPN premium come CyberGhost. Oltre a velocità più elevate, CyberGhost garantisce una rete di server più ampia, migliori funzionalità di sicurezza e un prezzo accessibile.

Per maggiori informazioni su ciascuna delle VPN appena elencate, consulta il resto dell’articolo!

Nel corso degli anni, Apple ha adottato varie misure per migliorare la privacy e la sicurezza dell’iPhone. Dall’introduzione di iOS 14.5, le app richiedono l’autorizzazione agli utenti per tracciare le loro attività online. E con l’aggiornamento iOS 15, Apple ha introdotto il Private Relay, che nasconde l’indirizzo IP dell’utente. Nonostante queste misure di sicurezza, è essenziale utilizzare una VPN con l’iPhone, per proteggere i propri dati e la propria identità digitale.

In genere, consigliamo di scegliere una VPN premium come NordVPN. Ma sappiamo anche che non tutti vogliono spendere alcuni euro al mese per un servizio VPN. Fortunatamente esistono diverse VPN gratuite per iPhone, anche se non tutte le VPN gratuite sono affidabili e sicure.

Abbiamo testato una serie di VPN gratuite per iPhone, e in questo articolo ti sveliamo quali sono le migliori opzioni.


La migliore VPN gratuita per iPhone: panoramica

Ecco una semplice tabella con limite dati, numero di server e livelli di crittografia di tutte le VPN prese in esame nell’articolo qui sotto. Così potrai individuare a colpo d’occhio la VPN gratuita per iPhone più adatta alle tue esigenze.

VPNLIMITE DATINUMERO POSTAZIONI SERVERLIVELLO DI CRITTOGRAFIALINK
ProtonVPNIllimitato3 paesiAES 256 bitVisita ProtonVPN
Windscribe2 GB/mese10 paesiAES 256 bitVisita Windscribe
AtlasVPN2 GB/giorno3 paesiAES 256 bitVisita AtlasVPN
Avira Phantom VPN500 MB/giorno37 paesiAES 256 bitVisita Avira Phantom VPN
Speedify2 GB/mese37 paesiAES 128 bitVisita Speedify
ZoogVPN10 GB/mese5 paesiAES 128 bitVisita ZoogVPN
TunnelBear500 MB/mese49 paesiAES 256 bitVisita TunnelBear
Hide.me10 GB/mese1 paeseAES 256 bitVisita Hide.me

Tra tutte le VPN gratuite che abbiamo testato, ProtonVPN è probabilmente la migliore VPN gratuita per iPhone e dispositivi iOS che abbiamo testato. Questo grazie alla sua velocità e sicurezza dei dati. Se desideri una VPN con una rete di server più estesa, Speedify è un’ottima scelta. Di seguito, troverai una descrizione dettagliata di ciascuna VPN elencata nella tabella.

Nota: i test di velocità e larghezza di banda menzionati più avanti sono stati eseguiti con una connessione internet dotata di una velocità di download e upload di base rispettivamente di 84,1 Mbps e 70,9 Mbps, senza una VPN.


1. ProtonVPN: la migliore VPN gratuita per iPhone in assoluto

Schermata di ProtonVPN, pagina del sito web

PROCONTRO
Larghezza di banda illimitataRete di server limitata
Crittografia di livello militareSupporto clienti lento
Velocità elevata

ProtonVPN è un prodotto di Proton Technologies AG, l’azienda che ha creato ProtonMail. Per questo motivo quando crei un account con ProtonMail puoi ottenere gratuitamente molteplici servizi Proton gratuiti, tra i quali una versione gratuita di ProtonMail. Questo servizio VPN gratuito offre dati illimitati e velocità di download elevate. A nostro avviso, questa VPN è la scelta migliore per gli utenti iPhone grazie alla sua grande usabilità.

Velocità e larghezza di banda

ProtonVPN è al terzo posto nel nostro elenco delle VPN più veloci. Abbiamo lasciato che si connettesse al server raccomandato (nel nostro caso in Giappone) e questi sono stati i risultati:

  • Download: 72,3 Mbps
  • Upload: 14,1 Mbps
  • Ping: 158

Grazie alle sue elevate velocità di download, ProtonVPN può essere utilizzata per guardare video ed eventi sportivi in streaming. La versione gratuita di ProtonVPN non supporta il torrenting e la condivisione di file P2P.

La nostra esperienza di navigazione complessiva è stata fluida e priva di lag. Sebbene ProtonVPN sia in grado di sbloccare i contenuti delle principali piattaforme di streaming, quali Netflix, Disney Plus, Hulu e BBC iPlayer, non è detto che ciò sia sempre possibile con la versione gratuita. Questo è uno degli svantaggi della VPN in esame.

Un altro piccolo svantaggio da tenere a mente è la rete di server piuttosto ridotta di ProtonVPN. Gli utenti gratuiti hanno accesso a soli 17 server in tre paesi (Stati Uniti, Giappone e Paesi Bassi). Sebbene la rete sia limitata, i server sono ben distribuiti e situati in località strategiche. Dovresti essere in grado di trovare il server che fa al caso tuo.

Sicurezza e privacy

ProtonVPN primeggia in quanto a sicurezza. I suoi protocolli e standard crittografici sono paragonabili a quelli di alcuni dei principali fornitori di VPN premium. Le principali caratteristiche di sicurezza di ProtonVPN includono:

  • Crittografia: AES 256-bit
  • Protocolli: Wireguard, OpenVPN e IKEv2
  • Kill-switch: sì
  • Protezione contro i DNS leak: sì

Le credenziali di sicurezza di ProtonVPN sono ulteriormente rafforzate dal fatto che la VPN è open source e sottoposta a verifiche indipendenti. È senza dubbio una delle migliori VPN gratuite al mondo in questo momento.

Anche sotto l’aspetto della privacy, Proton mantiene un alto profilo. Offre una rigorosa politica di no-log. E ha sede in Svizzera, nazione che rispetta la privacy e che non aderisce a network di sorveglianza dei privati quali 5 occhi, 9 occhi e 14 occhi.

Usabilità ed esperienza cliente

Il sito web di Proton è ben progettato. Sono visualizzate tutte le caratteristiche principali della VPN, nonché le relative informazioni sui prezzi. Sebbene il suo aspetto non sia particolarmente accattivante, l’app VPN è semplice da usare, con un grande pulsante per avviare o interrompere la connessione posto al centro della scheda inferiore. Puoi visualizzare i server disponibili cliccando un pulsante.

Schermata di ProtonVPN, interfaccia utente

Se incontri problemi durante l’utilizzo dell’app ProtonVPN, puoi contattare il team di assistenza clienti. Gli utenti gratuiti possono contattare il team di assistenza clienti solo via email. La funzionalità di live chat non è in questo caso disponibile. Come utenti gratuiti, abbiamo ricevuto una risposta alle nostre domande via email. Ma ci sono voluti un paio di giorni, il che non è ideale.

Ottieni ProtonVPN

2. Windscribe: la migliore VPN gratuita per lo streaming su iPhone

Schermata di Windscribe, pagina web

PROCONTRO
Sblocca Netflix USAVelocità media
Fa uso di protocolli e tecnologie di crittografia all’avanguardiaSede in un paese che aderisce all’alleanza dei 5 occhi
Buona scelta di serverBasso limite di larghezza di banda mensile

Il servizio VPN di Windscribe è stato lanciato nel 2015. Il vantaggio principale di questa VPN per utenti iPhone è la sua ampia rete di server.

Velocità e larghezza di banda

Windscribe si è comportata bene nei nostri test di velocità. Anche se non è la più veloce VPN gratuita per iPhone, è però piuttosto efficace. Le velocità registrate sono le seguenti:

  • Download: 67,8 Mbps
  • Upload: 45,3 Mbps
  • Ping: 340

Queste velocità di download e upload sono sufficienti per navigare e controllare le email. Viceversa sicuramente non bastano per il gaming e lo streaming. In particolare per quest’ultimo ci dispiace, poiché Windscribe è una delle poche VPN gratuite in grado di accedere a Netflix USA e di sbloccare altre app di streaming, quali BBC iPlayer, Disney Plus e Amazon Prime Video. Sebbene Windscribe supporti la condivisione di file P2P, il basso limite di dati rende quasi impossibile sfruttare appieno questa funzionalità.

La soglia massima di dati imposta da Windscribe limita anche la possibilità di visionare contenuti. Windscribe offre infatti 2 GB al mese per gli utenti della versione gratuita. È possibile aumentare questo limite a 10 GB al mese confermando il proprio indirizzo email. Se il limite di dati fosse stato superiore a 2 GB, Windscribe sarebbe stato ancora più in alto nella nostra classifica, visto che offre l’accesso ai server di 10 paesi.

Sicurezza e privacy

Windscribe è una delle VPN gratuite più sicure per iPhone. Le sue caratteristiche di sicurezza includono:

  • Crittografia: AES-256 bit
  • Protocolli: IKEv2, OpenVPN, Stealth e WSTunnel
  • Kill-switch: non disponibile (ma viene fornito in bundle con un firewall integrato nell’applicazione per Windows e Mac)
  • Protezione contro i DNS leak: sì

Windscribe inoltre include un adblocker e una funzionalità di hotspot sicuro, per garantire un ulteriore livello di protezione agli utenti. La sua rigorosa politica di no-log si inserisce in un quadro già buono per quanto riguarda la sicurezza. L’applicazione memorizza solo le statistiche di utilizzo, come ora e durata d’uso. Non registra gli indirizzi IP e altre informazioni potenzialmente sensibili.

Windscribe opera in Canada, che fa parte dell’alleanza dei 5 occhi. Pertanto potrebbe essere costretta a fornire i dati degli utenti alle agenzie governative.

Usabilità ed esperienza cliente

Il design del sito web e dell’applicazione Windscribe non ci hanno soddisfatto appieno. Il sito web, sebbene sia informativo, non ci è sembrato facile da navigare. Allo stesso modo, l’app non è intuitiva e serve un po’ di tempo per abituarsi a utilizzarla. Accensione e spegnimento della VPN sono forse le uniche funzionalità davvero semplici, grazie al grande bottone di accensione/spegnimento. Invece l’accesso ad altre funzioni e impostazioni può essere un po’ più complicato.

Schermata di Windscribe, interfaccia utente

Nonostante l’interfaccia utente non ci abbia pienamente soddisfatto, Windscribe è una delle VPN per iPhone più semplici da utilizzare. Dispone di guide e di una sezione dettagliata con le domande frequenti che aiuta a risolvere qualsiasi problema. È anche possibile chattare con un bot per trovare la soluzione a eventuali problemi.

Ottieni Windscribe

3. AtlasVPN: una VPN sicura e gratuita per iPhone e dispositivi iOS

Schermata di AtlasVPN, pagina web

PROCONTRO
Crittografia di livello militareSede negli Stati Uniti, membro dell’alleanza dei 5 occhi
Velocità elevateServer in soli 3 paesi
2 GB di dati al giorno

AtlasVPN circola dal 2019. La versione gratuita di questa VPN presenta alcune funzionalità avanzate come WireGuard.

Velocità e larghezza di banda

AtlasVPN ha mostrato velocità di download tra le più elevate rispetto alle altre VPN gratuite per iPhone che abbiamo testato. Sebbene affermi di non prevedere limiti di velocità per gli utenti free dell’app, le sue velocità di upload non sono state altrettanto buone, come puoi osservare tu stesso:

  • Download: 72,7 Mbps
  • Upload: 8,95 Mbps
  • Ping: 206

Pertanto AtlasVPN non rappresenta l’opzione ideale per tutte quelle applicazioni che richiedono un’elevata velocità di upload, come i giochi online. Invece costituisce una scelta solida per la navigazione e lo streaming. Offre 2 GB di dati al giorno, sufficienti per vedere un paio di episodi in HD sulla tua piattaforma di streaming preferita, come Hulu, ESPN o Netflix. AtlasVPN non sblocca Netflix statunitense. Anche se la VPN supporta la condivisione di file P2P, la sua bassa velocità di upload nella pratica limita pesantemente questa funzione.

Sicurezza e privacy

AtlasVPN offre le stesse identiche funzioni di sicurezza sia nella versione a pagamento che in quella gratuita. Di conseguenza, la versione gratuita rispetta i più elevati standard di sicurezza, come:

  • Crittografia: AES-256 bit
  • Protocolli: IKEv2 e WireGuard
  • Kill-switch: sì
  • Protezione contro i DNS leak: sì

AtlasVPN opera con una politica di no-log. Raccoglie solo le informazioni necessarie per le analisi e non memorizza alcun dato che possa essere ricondotto a un singolo utente. Comunque, operando negli Stati Uniti, AtlasVPN potrebbe essere tenuta a fornire i dati di un singolo utente alle agenzie governative come l’FBI.

Usabilità ed esperienza cliente

Il sito web di AtlasVPN è ben strutturato e facile da usare. È possibile scaricare facilmente l’applicazione dal sito web. Essa presenta un’interfaccia semplice e minimale. Il pulsante per attivare o disattivare la VPN è ben visibile. Anche il menu delle impostazioni e le posizioni dei server alternativi, sono chiare e facilmente accessibili.

Schermata di AtlasVPN, interfaccia utente
Sebbene il sito web di AtlasVPN contenga utili guide e domande frequenti, non siamo riusciti a trovare una vera e propria funzionalità di live chat. C’è un’opzione per inviare un form, che richiede l’inserimento del tuo indirizzo email e la descrizione del problema riscontrato.

Ottieni AtlasVPN

4. Avira Phantom VPN: la migliore VPN gratuita per iPhone con illimitate connessioni parallele

Schermata di Avira, pagina web

PROCONTRO
Connessioni parallele illimitateLimite dati di 500 MB/giorno
30 posizioni dei serverSede in Germania

Avira Phantom VPN è stata creata dalla stessa società di software tedesca che ha creato Avira, il famoso antivirus. È una delle poche VPN gratuite per iPhone che permette la connessione simultanea su un numero illimitato di dispositivi.

Velocità e larghezza di banda

È risaputo che Avira offre un ottimo antivirus e della stessa qualità è dotata anche la VPN. Durante i nostri test, ha mostrato velocità eccellenti:

  • Download: 70,8 Mbps
  • Upload: 72,7 Mbps
  • Ping: 8 ms

Grazie a queste velocità e a un basso tasso di ping, Avira è un’ottima VPN per qualsiasi impiego. È possibile utilizzarla per giocare, guardare video e navigare. Tuttavia la sua efficienza nello streaming, nel gioco e nel torrenting è compromessa dal limite dati di 500 MB al giorno. Sebbene sia possibile ottenere 500 MB aggiuntivi iscrivendosi con il proprio indirizzo email, questa capacità è troppo bassa per le attività a più alta intensità di banda.

Il limite dati è particolarmente frustrante considerando che Avira offre server in 30 paesi. Se la larghezza di banda non avesse avuto questo tetto, sarebbe stata un’ottima VPN per sbloccare numerose piattaforme di streaming.

Sicurezza e privacy

Avira non scende certo a compromessi quando si parla di tutelare la sicurezza e privacy dei suoi utenti. Alcune caratteristiche degne di nota della VPN sono:

  • Crittografia: AES-256 bit
  • Protocolli: IKEv2 e WireGuard
  • Kill-switch: no
  • Protezione contro i DNS leak: sì

Altre utili funzioni di sicurezza sono la protezione contro i DNS leak e il fatto che si ottiene un indirizzo IP virtuale. Il sito web di Avira afferma di non tracciare o memorizzare alcuna informazione che possa essere riconducibile a un singolo utente. Si limita a misurare la quantità di traffico consumato e a raccogliere alcuni dati diagnostici.

Usabilità ed esperienza cliente

Sia il sito web che l’app di Avira Phantom sono progettati in modo intuitivo. Possono essere utilizzati senza problemi anche dai principianti. La schermata iniziale dell’app mette in bella vista il pulsante di connessione, insieme ai dati consumati e al server VPN in uso.

Schermata di Avira, interfaccia utente
La versione gratuita di Avira Phantom non dispone dell’assistenza clienti dal vivo. Sebbene sia possibile inviare un messaggio di posta elettronica o presentare una richiesta tramite un form, non c’è modo per gli utenti gratuiti di ottenere supporto in tempo reale.

Ottieni Avira Phantom VPN

5. Speedify: la VPN gratuita più veloce per iPhone

Schermata di Speedify, pagina web

PROCONTRO
Ultra veloceCrittografia AES-128 bit
Combina più connessioni in unaPolitiche di logging discutibili
Larghezza di banda ridotta

Speedify è un servizio di potenziamento di internet che funge anche da VPN. Questo servizio VPN gratuito offre velocità eccellenti e un’ampia rete di server.

Velocità e larghezza di banda

Se stai cercando una VPN gratuita per il tuo iPhone che abbia un’ottima velocità, allora con Speedify sei giunto al termine della tua ricerca. La velocità è la sua priorità assoluta e questo è evidente. Quando abbiamo testato Speedify, abbiamo ottenuto le seguenti velocità:

  • Download: 73,8 Mbps
  • Upload: 76,4 Mbps
  • Ping: 30

Come puoi vedere, sia la velocità di download che quella di upload sono fantastiche. Di conseguenza, puoi svolgere la maggior parte delle attività quotidiane su internet senza problemi. Naturalmente, come la maggior parte delle altre VPN gratuite, Speedify non riesce a sbloccare molti siti popolari, tra cui Netflix USA. E ciò malgrado abbia una rete di server che copre più di 37 paesi. Inoltre, non tutti i server di Speedify supportano la condivisione di file P2P.

L’applicazione gratuita di Speedify per iPhone non è adatta a svolgere attività ad alto fabbisogno di dati, in quanto presenta un limite di 2 GB al mese. Questo è appena sufficiente per lo streaming di qualche episodio su Netflix o il download tramite connessione P2P.

Sicurezza e privacy

A causa della sua attenzione alla velocità, Speedify ha dovuto scendere a compromessi con sicurezza e privacy. Questo è evidente quando si osservano le sue principali caratteristiche di sicurezza:

  • Crittografia: AES-128 bit
  • Protocolli: protocollo Speedify personalizzato
  • Kill-switch: sì
  • Protezione contro i DNS leak: sì

Speedify utilizza solo la crittografia AES-128 bit, un gradino più in basso rispetto allo standard di settore a 256 bit. Inoltre, fa uso di un suo protocollo progettato per erogare la massima velocità. Non è chiaro se questo protocollo soddisfi gli stessi standard di sicurezza di altri protocolli moderni come Wireguard e OpenVPN. L’app VPN gratuita di Speedify è dotata di un kill-switch e di protezione contro i DNS leak, entrambe caratteristiche importanti per la sicurezza.

Speedify lascia alcuni dubbi sulle politiche di logging e privacy. Sebbene l’azienda affermi di rispettare una rigorosa politica di no-log, basta dare un’occhiata alla sua politica sulla privacy per capire che essa memorizza i dati relativi all’indirizzo IP, al browser e al sistema operativo degli utenti, anche se in modo anonimo. Inoltre, Speedify ha sede negli Stati Uniti, paese membro dell’alleanza governativa dei 5 occhi.

Usabilità ed esperienza utente

Tra tutte le app VPN gratuite per iPhone che abbiamo testato, l’app Speedify presenta uno dei migliori design. La schermata iniziale fornisce una panoramica sulla velocità di connessione, sui dati utilizzati e su quelli ancora disponibili. Per connettersi alla VPN è sufficiente cliccare sull’icona del lucchetto nell’angolo in alto a destra dell’app.

Schermata di Speedify, interfaccia utente
Per il supporto clienti, Speedify non offre alcuna funzionalità di live chat. Gli utenti possono invece inviare un’email al team di assistenza clienti per ottenere supporto specifico. Il sito web di Speedify contiene alcune domande frequenti, che possono facilitare la risoluzione dei problemi più comuni.

Scarica Speedify

6. ZoogVPN: ottima VPN gratuita e sicura per iPhone

Schermata di Zoog, pagina web

PROCONTRO
Rigida politica di no-logRete di server limitata
Sede centrale in GreciaCrittografia AES a 128 bit
Interfaccia semplice

ZoogVPN esiste dal 2013. Offre velocità di upload piuttosto buone e un buon limite massimo di dati per gli utenti gratuiti.

Velocità e larghezza di banda

ZoogVPN ci ha piacevolmente sorpreso con le sue velocità, soprattutto quelle di download. Abbiamo registrato i seguenti risultati su un server consigliato/ottimale:

  • Download: 70,1 Mbps
  • Upload: 29,4 Mbps
  • Ping: 183 ms

Le impressionanti velocità di download e l’offerta di 10 GB di dati al mese rendono ZoogVPN una buona opzione per lo streaming. Tuttavia, utilizzando la versione gratuita di ZoogVPN non siamo riusciti a sbloccare i contenuti geo-limitati sulle principali piattaforme. Supporta inoltre la condivisione di file P2P.

Zoog offre server in tre nazioni (Paesi Bassi, Regno Unito e Stati Uniti) come parte del suo pacchetto gratuito. Anche se non è molto, i server sono dislocati in parti del mondo diverse. Di conseguenza dovresti essere in grado di ottenere una connessione abbastanza veloce, indipendentemente da dove ti trovi.

Sicurezza e privacy

Zoog non è certo la VPN più sicura. Alcune delle sue caratteristiche di sicurezza degne di nota sono:

  • Crittografia: AES-128 bit
  • Protocolli: IKEv2, OpenVPN e PPTP
  • Kill-switch: sì
  • Protezione contro i DNS leak: sì

Come Speedify, ZoogVPN fa uso di una crittografia a 128 bit, non sicura come quella di altre VPN gratuite per iPhone. Cerca però di compensare i suoi bassi standard di crittografia con un’ampia scelta di protocolli, tra cui OpenVPN e PPTP.

La privacy è il punto di forza dell’app VPN gratuita di Zoog per iPhone. Applica infatti una rigorosa politica di no-logging. E non raccoglie, memorizza né vende alcuna informazione personale. Inoltre, Zoog opera dalla Grecia, che non fa parte di alcun network governativo di sorveglianza.

Usabilità ed esperienza cliente

Il design dell’app ZoogVPN privilegia l’usabilità. Le funzionalità aggiuntive sono poche e questo rende l’app facile da usare. Cliccando sul grande interruttore nella parte inferiore dello schermo, ti connetti automaticamente al server più veloce tra quelli disponibili.

Schermata di Zoog, interfaccia utente
A differenza di altre app VPN gratuite per iPhone, ZoogVPN offre il supporto clienti dal vivo. Puoi ottenere assistenza via chat 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Se desideri spiegare in maggior dettaglio il tuo problema, puoi comunque inviare un’email al team di assistenza. La pagina di assistenza clienti riporta anche un numero telefonico contattabile dagli utenti.

Ottieni ZoogVPN

7. TunnelBear: VPN gratuita per iPhone con una vasta rete di server

Schermata di TunnelBear, pagina del sito web

PROCONTRO
Server in oltre 40 paesiVelocità medie
App facile da usareLimite dati mensile basso

TunnelBear è un servizio VPN con sede in Canada lanciato nel 2011. Nel 2018 TunnelBear è stata acquisita da McAfee, importante società software di sicurezza. Il più grande vantaggio di questo provider VPN è la sua ampia rete di server.

Velocità e larghezza di banda

TunnelBear è una VPN leader per iOS e altre piattaforme, come Windows e Linux. Siamo rimasti leggermente delusi dalle sue prestazioni nei nostri test di velocità, che sono risultate essere le seguenti:

  • Download: 51,0 Mbps
  • Upload: 54,6 Mbps
  • Ping: 39 ms

Le velocità medie non particolarmente buone di TunnelBear annullano in qualche modo i vantaggi determinati dalla sua vasta rete di server, che copre fino a 40 paesi anche con la versione gratuita. I 500 MB di dati mensili che offre limitano anche il suo potenziale utilizzo per la condivisione di file P2P e lo streaming su piattaforme come BBC iPlayer, HBO Max e Hulu. Inoltre, non siamo riusciti a sbloccare contenuti geo-specifici di queste piattaforme utilizzando la versione gratuita di TunnelBear.

Sicurezza e privacy

TunnelBear offre le stesse ottime caratteristiche di sicurezza sia nella versione a pagamento che nell’app gratuita per iPhone. Queste includono:

  • Crittografia: AES-256 bit
  • Protocolli: IPSec
  • Kill-switch: sì
  • Protezione contro i DNS-leak: si

Offre anche alcune funzioni di sicurezza aggiuntive, quali la prevenzione dei DNS-leak e la protezione Wi-Fi automatica. L’informativa sulla privacy di TunnelBear evidenzia che la VPN non conserva alcun tipo di log o informazioni personali. Tuttavia, memorizza alcuni dati degli utenti e usa i cookie. TunnelBear opera in Canada, quindi potrebbe essere costretta a consegnare i dati degli utenti alle autorità.

Usabilità ed esperienza cliente

Il team di TunnelBear va orgoglioso della semplicità e dell’usabilità della sua applicazione. Essa utilizza un’interfaccia basata su una mappa, che consente di visualizzare facilmente la distanza del server VPN dalla tua posizione attuale. Anche il menu delle impostazioni in-app è alquanto semplice da navigare.

Schermata di TunnelBear, interfaccia utente
Il Centro Assistenza del sito web di TunnelBear offre informazioni utili su come configurare la VPN, nonché alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi. La funzionalità di live chat sul sito è un bot e non ti mette in contatto con una persona reale. Per ottenere assistenza da un agente in carne e ossa devi effettuare l’accesso con i tuoi dati e inviare una richiesta di assistenza. Ovviamente non è il massimo.

Ottieni TunnelBear

8. Hide.me: una buona app VPN gratuita per gli utenti iPhone in Nord America e in Europa

Screenshot di Hide.Me, pagina web

PROCONTRO
Eccellenti caratteristiche di sicurezzaRete di server limitata
Sede in MalesiaVelocità inferiori alla media
Chat dal vivo 24/7

Hide.me è un servizio VPN attivo dal 2012. È noto per le sue avanzate funzionalità di sicurezza.

Velocità e larghezza di banda

Hide.me non ha mostrato grandi performance nei nostri test di velocità, come puoi evincere dalle velocità elencate di seguito:

  • Download: 20,2 Mbps
  • Upload: 5,02 Mbps
  • Ping: 156

Il fatto che abbiamo scelto un server VPN abbastanza lontano dalla nostra posizione reale in qualche modo può spiegare la ragione di questa lentezza. Questo è un problema comune a tutti gli utenti di Asia, Sud America e Africa poiché i server gratuiti di Hide.me sono situati principalmente negli Stati Uniti e in Europa.

Sebbene le sue velocità non siano elevate, Hide.me offre 10 GB di traffico mensile. Certo, non è paragonabile ad altre VPN gratuite, quali Proton e AtlasVPN. Ma è abbastanza valida da meritare un posto nella nostra lista.

La versione gratuita di hide.me non è in grado di sbloccare contenuti con restrizioni geografiche sui siti di streaming, ma supporta la condivisione di file P2P.

Sicurezza e privacy

Ciò che manca in termini di velocità, Hide.me lo compensa con la sua eccezionale sicurezza. Le seguenti caratteristiche garantiscono che i tuoi dati siano sempre al sicuro:

  • Crittografia: AES-256 bit
  • Protocolli: OpenVPN, IPSec, SoftEther, SSTP, PPTP e L2TP/IPSec
  • Kill-switch: sì
  • Protezione contro i DNS leak: sì

Il numero di protocolli offerti da Hide.me è davvero notevole per una VPN gratuita. Anche le impostazioni di sicurezza sono altamente personalizzabili e includono opzioni aggiuntive per la connessione automatica (“Auto connect”) e la scelta di una porta casuale a ogni accesso (“random port every time”). Tali impostazioni ovviamente sono finalizzate a migliorare la tua sicurezza e privacy online.

Hide.me ha anche una politica di no-log ed è sottoposta a un audit indipendente. Ciò significa che un ente esterno, rispondente a determinati criteri di credibilità e affidabilità, ha certificato che questo provider VPN non registra alcuna informazione personale. Il fatto che Hide.me operi dalla Malesia rafforza ulteriormente le sue credenziali in materia di privacy, poiché la nazione non fa parte di alcuno dei network governativi di sorveglianza menzionati in precedenza.

Usabilità ed esperienza cliente

Tra le app della nostra lista, Hide.me non è certo una delle più gradevoli esteticamente. Detto questo, è abbastanza intuitiva da usare. Cliccando sul pulsante per abilitare la VPN (“Enable VPN)” stabilisci la connessione con un server ottimale per la tua posizione.

Schermata di Hide.Me, interfaccia utente
Tra le caratteristiche distintive di Hide.me c’è la sua funzionalità di chat dal vivo 24/7. Infatti puoi contattare l’assistenza clienti via chat, per ottenere soluzioni rapide e semplici a qualsiasi problema dovessi incontrare durante l’utilizzo dell’app VPN.

Ottieni Hide.me

Le VPN gratuite per iPhone che per un soffio non ce l’hanno fatta

Sebbene le otto VPN sopra elencate siano a nostro avviso le migliori app VPN gratuite per iPhone, c’erano anche altre VPN valide. Tuttavia, c’erano delle ragioni valide per cui abbiamo scelto di non includerle. Di seguito ne evidenziamo alcune:

Hotspot Shield

Hotspot Shield è molto apprezzata per la sua velocità di connessione su iPhone. Il limite di banda per la versione gratuita di questa VPN è 500 MB al giorno.

Pur essendo una VPN gratuita piuttosto solida, Hotspot Shield ha una storia poco chiara per quanto riguarda l’archiviazione e la condivisione dei dati degli utenti. La versione Android dell’app VPN avrebbe iniettato nei dispositivi degli utenti del codice a scopo pubblicitario. Poi c’è il fatto che la versione gratuita offre un solo server. Tale server ha sede negli Stati Uniti e dai nostri test è risultato avere velocità piuttosto basse.

Betternet

Betternet è un’altra VPN popolare, che però non ha performato molto bene nei nostri test. L’applicazione ha un solo server per gli utenti gratuiti e abbiamo riscontrato una velocità di download molto bassa. Sebbene la VPN offra 15 ore di visione al mese, non eccelle certamente nello sbloccare i contenuti in streaming.

Il più grande svantaggio di Betternet è la sua politica sulla privacy. Essa non fornisce alcuna protezione per i dati degli utenti gratuiti, che possono essere rivenduti a terzi. È stato inoltre confermato che la versione Android di Betternet infetta i dispositivi degli utenti con malware.


Gli svantaggi di una VPN gratuita per iPhone

Sebbene le VPN gratuite sopra elencate offrano ottime funzionalità, esistono alcuni svantaggi comuni a tutte le VPN gratuite. Tra questi:

  1. Larghezza di banda limitata: eccezion fatta per ProtonVPN, tutte le VPN gratuite limitano i dati disponibili agli utenti su base giornaliera/mensile. Questo ostacola le tue possibilità di gioco o uso di altri contenuti online mentre sei connesso a una VPN.
  2. Scarse capacità di sblocco: una funzione fondamentale di qualsiasi VPN è la capacità di sbloccare i contenuti che sarebbero altrimenti limitati agli utenti di una particolare area geografica. Tuttavia, le VPN gratuite solitamente non hanno grandi capacità di sblocco. Per la maggior parte non riescono a sbloccare i contenuti Netflix o quello di altre app di streaming.
  3. Rete di server ridotta: le VPN gratuite solitamente dispongono solo di pochi server. La scelta di server limitata riduce la tua possibilità di accedere a contenuti con restrizioni geografiche. Inoltre, i server gratuiti talvolta possono essere concentrati in pochi paesi. Di conseguenza, gli utenti che si trovano lontano da questi paesi sperimenteranno velocità significativamente più basse.
  4. Problemi di privacy – È risaputo che in passato alcuni fornitori di VPN gratuite hanno mentito sulla raccolta e registrazione dei dati degli utenti. Diverse VPN gratuite sono in grado di offrire i loro servizi a costo zero perché vendono i dati degli utenti agli inserzionisti o ad altre terze parti. Alcune VPN gratuite possono inavvertitamente far trapelare le tue informazioni private a causa di falle nei loro protocolli di sicurezza. Pertanto, c’è sempre il rischio di compromettere la tua privacy quando utilizzi una VPN gratuita.
  5. Problemi di sicurezza – Come indicato in precedenza, le VPN possono essere utilizzate per infettare i dispositivi con malware e codice dannoso. L’App Store è relativamente più sicuro del Play Store, tuttavia c’è sempre il rischio di infettare il tuo dispositivo se usi una VPN gratuita scaricata dall’App Store.

Per questi motivi, consigliamo vivamente di utilizzare una VPN affidabile e sicura per il tuo iPhone. Nella prossima sezione analizzeremo brevemente una delle migliori VPN premium per iPhone.

La migliore VPN premium per iPhone

Dopo aver osservato attentamente le varie VPN premium per iPhone, la nostra prescelta è CyberGhost. Infatti è efficiente, semplice da usare e disponibile a un ottimo prezzo. CyberGhost ha elevate capacità di sblocco e offre velocità decenti. La sicurezza che offre è di prim’ordine, poiché fa uso della crittografia più avanzata e dei protocolli più recenti.

Uno degli aspetti che preferiamo di CyberGhost è probabilmente la semplicità del design dell’app e dell’interfaccia utente. Questo la rende particolarmente adatta a chi è alle prime armi con il mondo delle VPN. Puoi sperimentare in prima persona ciascuna di queste caratteristiche e molto altro ancora grazie alla garanzia di rimborso di 45 giorni di CyberGhost.

CyberGhost
Affare Prova Cyberghost a 1.99 € al mese!
Da
€ 1.99
8.8
  • Estrema facilità d’uso
  • Alta qualità a un prezzo basso
  • Possibili sia torrent che Netflix
Visitare CyberGhost

Come installare e utilizzare una VPN su iPhone

Infografica che mostra come installare e utilizzare una VPN su iPhone

Dopo aver familiarizzato con le diverse VPN gratuite per iPhone, esaminiamo brevemente il processo di installazione e utilizzo delle app sul telefono. In generale le app VPN gratuite per iPhone sono molto facili da installare. La procedura descritta di seguito si applica alla maggior parte delle app trattate in questo articolo:

  1. Vai sull’App Store e cerca l’applicazione VPN che desideri installare.
  2. Clicca sul pulsante “Installa” accanto all’applicazione.
  3. Autorizza il download utilizzando il FaceID o inserendo la tua password.
  4. Una volta completato il download, apri l’applicazione VPN.
  5. Alcune app VPN possono richiedere l’iscrizione o la creazione di un account, mentre per altre ciò non è necessario. Se ti viene richiesto, crea un account.
  6. Seleziona le impostazioni e la posizione del server che preferisci. Questo passaggio è facoltativo e puoi saltarlo se stai ancora cercando di capire come funzionano le VPN.
  7. Attiva la VPN premendo il pulsante di accensione e spegnimento.

Considerazioni conclusive

Se vuoi migliorare la privacy e la sicurezza del tuo iPhone senza spendere un euro, ciascuna delle VPN gratuite del nostro elenco fa al caso tuo. Al momento, ProtonVPN è la migliore tra le VPN gratuite per iPhone.

È veloce, offre dati illimitati e dispone di un discreto numero di server. Tuttavia, se cerchi potenti capacità di sblocco, avanzate funzioni di sicurezza e una rete di server estesa dovresti investire in una VPN premium, a pagamento. Se ti piace usare applicazioni specifiche come Omegle, esistono anche molte VPN gratuite che possono fare al caso tuo.

Le 8 migliori VPN gratuite per iPhone: domande frequenti

Cerchi la risposta ad alcune delle domande più comuni sull’uso di una VPN gratuita per iPhone? Dai un’occhiata alle domande frequenti qui sotto!

Qual è la migliore VPN gratuita per il mio iPhone?

ProtonVPN è la migliore VPN gratuita per iPhone secondo i nostri test. È l’unica VPN gratuita che offre dati illimitati, ottime velocità e funzioni di sicurezza di prim’ordine.

Puoi leggere la nostra classifica delle migliori VPN gratuite per iPhone per maggiori informazioni su ProtonVPN e altre ottime opzioni.

Gli iPhone hanno una VPN integrata?

Non esattamente. Con l’aggiornamento iOS 15, Apple ha introdotto una funzione chiamata Private Relay, che assegna agli utenti un indirizzo IP diverso da quello attribuito dal loro internet provider. Sebbene questo contribuisca a proteggere la tua identità online, non può sbloccare i siti. Inoltre, alcuni siti non funzionano con Private Relay. Se desideri una maggiore libertà online, hai bisogno di una VPN vera e propria.

Come faccio a impostare una VPN gratuita sul mio iPhone?

Segui i passaggi elencati di seguito per impostare una VPN gratuita sull’iPhone:

  1. Vai nell’app store e trova la VPN gratuita che vuoi installare.
  2. Scarica l’applicazione sul tuo telefono.
  3. Apri l’applicazione e crea l’account, se richiesto.
  4. Configura le impostazioni in base alle tue esigenze (opzionale).
  5. Attiva la VPN e naviga in sicurezza.

Prima di decidere quale app scaricare, controlla la nostra classifica delle migliori VPN gratuite per iPhone.

lascia un commento