3 people on a train holding their iPhone

Le migliori VPN per iPhone

Ultima modifica: 24 Gennaio 2020
Tempo di lettura: 9 minuti, 51 secondi
Clicca qui per una breve sintesi di questo articolo
Breve sintesi: la migliore VPN per iPhone e iPad (Top 3 VPN per iOS)

Abbiamo testato diverse VPN su iPhone e iPad per vedere quale sia la migliore in termini di velocità, sicurezza e privacy, usabilità, opzioni extra e prezzo. Basandoci su questi parametri, siamo giunti alla seguente top 3 delle migliori VPN per iOS:

  1. ExpressVPN (la migliore VPN in assoluto, specialmente per iPhone e iPad)
  2. CyberGhost (un’eccellente VPN, più economica di ExpressVPN ma anche un po’ più lenta)
  3. Surfshark (una VPN relativamente nuova, molto economica e veloce)

Vuoi maggiori informazioni, oppure vuoi sapere come installare una VPN su iOS? Allora leggi l’articolo qui sotto.

Di questi tempi è più importante che mai prendere delle precauzioni extra quando si è online. Usare le reti Wi-Fi pubbliche non sempre è sicuro e molti siti web e aziende tracciano le tue attività online. Se vuoi essere sicuro che non ci siano persone (malintenzionate) che controllano ogni tua mossa online, è bene che adotti delle misure di sicurezza, come ad esempio usare una VPN (Virtual Private Network).

Anche gli utenti di iPhone possono trarre grande beneficio dall’utilizzo di una connessione VPN. È vero che gli iPhone hanno generalmente valide funzionalità anti-malware. Ma è ovvio che queste non agiscono sulla sicurezza delle reti a cui ci si connette, che potrebbero essere pericolose. A prescindere dal malware, l’utilizzo di reti non sicure può comportare una serie di problemi. Pensa agli hacker che rubano i dati, ad esempio.  Ecco perché è una buona idea installare una VPN, che aiuta a garantire la sicurezza della tua connessione. Si tratta di un accorgimento particolarmente importante, perché al giorno d’oggi molti utenti di iPhone e smartphone si affidano alle reti Wi-Fi pubbliche, soprattutto quando sono in viaggio.

Fortunatamente, però, installare una VPN sul tuo iPhone è facilissimo. Ne parleremo più avanti.  Ma prima dai un’occhiata alla nostra guida per scegliere una buona VPN per iPhone e alla nostra top 3 delle VPN per iPhone.

Quale VPN scegliere per il tuo iPhone? – La nostra top 3

Inutile dirlo, per scegliere la giusta VPN devi avere chiaro cosa cerchi in una VPN.  Ecco alcuni criteri a cui abbiamo prestato particolare attenzione nella scelta dei nostri top 3 che sono probabilmente importanti anche per te da considerare.

  • Velocità: Le VPN diminuiscono la velocità della connessione internet in una certa misura. Tuttavia, questa diminuzione di velocità è molto diversa a seconda del provider. Con alcuni, noti a stento la differenza; mentre con altri è molto Ecco perché abbiamo prestato attenzione a questo aspetto nel testare le diverse VPN sul nostro iPhone.
  • Sicurezza e privacy: Per determinare il grado di sicurezza e privacy offerto dalle VPN, abbiamo esaminato la loro log policy e i protocolli Abbiamo anche preso in esame le eventuali notizie negative relative a violazioni della sicurezza o della privacy uscite in relazione alle VPN. Infine, abbiamo tenuto conto delle funzionalità di sicurezza, come il kill-switch.
  • Facilità d’uso: Ovviamente gli utenti sono poco propensi a installare e utilizzare una VPN con una navigazione poco intuitiva o che sia difficile da usare. Perciò abbiamo considerato anche la facilità d’uso come un criterio importante. Quindi abbiamo prestato attenzione al design dell’interfaccia delle VPN e alla qualità del loro servizio
  • Server: Se la VPN ti occorre per sbloccare dei siti web, questa dovrà offrire molti server in più Ad esempio, usando un server VPN in Germania non sarai in grado di accedere a Netflix USA. Inoltre, più un server VPN è vicino a te, maggiore è la velocità che ottieni.
  • Funzionalità e opzioni extra: Le VPN non sono tutte uguali, naturalmente. E lo stesso vale per le opzioni extra offerte dai diversi provider. Alcune VPN si possono considerare soluzioni per la privacy ridotte all’essenziale; invece in altri casi i provider fanno di tutto per offrire funzionalità extra, come gli anti ad-tracker e i server offuscati. Abbiamo prestato attenzione anche a opzioni extra come la capacità di geo-unblocking e la compatibilità con Netflix.
  • Costi: Naturalmente, a tutti piace risparmiare. Ecco perché abbiamo tenuto conto anche dei costi e del valore delle VPN.

In base ai criteri appena elencati, siamo giunti alla seguente top 3 delle migliori VPN per iPhone.

1. ExpressVPN

Consigliamo ExpressVPN a tutti gli utenti di iPhone. Questa VPN a pagamento non ha praticamente nessun difetto in fatto di sicurezza, velocità e facilità d’uso. Protegge i tuoi dati e ha una vasta rete di server: oltre 3000 server in 94 paesi. E non è tutto. ExpressVPN è un’ottima soluzione per iPhone, grazie alla sua ottima app. Si tratta di un’app ben progettata e con una navigazione intuitiva. ExpressVPN è probabilmente la migliore VPN del momento, ed è anche molto adatta all’iPhone. C’è un unico aspetto negativo: questa VPN è un po’ più costosa rispetto a molti dei suoi competitor. Fortunatamente però puoi provarla gratis, grazie alla garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati.

ExpressVPN
La nostra scelta
La nostra scelta
Promozione:
3 mesi gratis con un abbonamento di un anno
9.5
  • VPN super veloce e semplice
  • Perfetta per la navigazione anonima, il download e lo streaming
  • 3000+ server in 94 paesi
Visita ExpressVPN

2. CyberGhost

CyberGhost è un ottimo provider VPN e ha prezzi del tutto ragionevoli. I suoi server sono veloci. È all’avanguardia in fatto di sicurezza e la sua app è decisamente user-friendly. Un altro grande vantaggio offerto da CyberGhost è la garanzia di 45 giorni soddisfatti o rimborsati. La garanzia è più estesa rispetto a quella offerta dalla maggior parte degli altri provider VPN. Insomma si può dire che CyberGhost offre un “periodo di prova” più lungo. Volendo trovare un aspetto negativo, l’unico svantaggio è che CyberGhost ha dei server leggermente più lenti rispetto a quelli di ExpressVPN e Surfshark, secondo i nostri test. Tuttavia, CyberGhost è comunque un’ottima scelta se vuoi una valida VPN sul tuo iPhone.

CyberGhost
Promozione:
3 anni di abbonamento: 2,64 €
9.3
  • Estrema facilità d’uso
  • Alta qualità a un prezzo basso
  • Possibili sia torrent che Netflix
Visita CyberGhost

3. Surfshark

Surfshark è sicuramente una VPN che consigliamo agli utenti iPhone e agli utenti VPN in generale. Innanzitutto è forse quella che offre il maggior valore tra le VPN a pagamento esistenti. È abbastanza probabile che sia la più economica tra le maggiori VPN, con un abbonamento mensile di 2 anni a soli 1,99 $. Offre anche una buona velocità e un’ottima app mobile, con una navigazione intuitiva. Sicurezza e privacy offerte da Surfshark sono di prim’ordine. Pur essendo piuttosto nuova sul mercato delle VPN, Surfshark ha mostrato molti miglioramenti in un breve arco di tempo. Il motivo principale per cui molti scelgono questo provider è comunque il prezzo basso e il grande valore offerto. Anche Surfshark offre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Surfshark
Promozione:
Naviga in modo sicuro e anonimo a soli 1,88 € al mese
8.8
  • Facilità d’uso con Netflix e torrent
  • Garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Senza domande!
  • Economicità e molte funzioni extra
Visita Surfshark

Confronto tra app VPN per iPhone gratuite e a pagamento

Tra le tante VPN esistenti, naturalmente ci sono anche alcune reti private virtuali gratuite. A prima vista questa può sembrare un’opzione ottima, tuttavia la maggior parte delle VPN gratuite presenta alcuni svantaggi significativi. Ad esempio, molte VPN gratuite applicano limiti di dati, limiti di velocità e talvolta limiti di server. E non è tutto. Delle ricerche hanno indicato che la privacy e la sicurezza offerte dalle VPN gratuite spesso non sono all’altezza delle aspettative.

Vuoi comunque verificare se una VPN gratuita fa al caso tuo? Allora ti consigliamo di leggere il nostro articolo sui migliori servizi VPN gratuiti. Nell’articolo analizziamo diversi provider VPN gratuiti che, a differenza di molti altri, offrono una VPN di livello accettabile. Tieni presente che non abbiamo prestato particolare attenzione alla compatibilità con iPhone quando abbiamo creato la nostra classifica delle migliori VPN gratuite.

Perché utilizzare una VPN per iPhone?

Se utilizzi reti Wi-Fi pubbliche, c’è sempre la possibilità che qualcuno cerchi di impossessarsi dei tuoi dati. Soprattutto in alcune località turistiche, le reti Wi-Fi pubbliche non sono sempre sicure. Utilizzando una VPN, puoi rendere molto più difficile ai criminali informatici entrare in possesso dei tuoi dati, come le credenziali di accesso all’email o i dettagli del tuo online banking. Insomma una VPN ti aiuta a proteggere la tua privacy online. Inoltre, con una VPN puoi bypassare le cosiddette geo-restrizioni. Ad esempio, una VPN può aiutarti ad accedere alla versione americana di Netflix indipendentemente dal paese in cui ti trovi.

A questo punto probabilmente saprai già i motivi per cui conviene usare una VPN. In ogni caso, ecco un breve riepilogo dei vantaggi dell’utilizzo di una VPN sul tuo iPhone.

MOTIVO SPIEGAZIONE
Sicurezza della connessione internet Molti dei nostri lettori utilizzano una VPN per questo motivo. Gli utenti di iPhone non sono sempre consapevoli dei rischi che le reti Wi-Fi pubbliche comportano per loro. Per le funzioni di sicurezza integrate, gli iPhone spesso non richiedono l’aggiunta di un software antivirus; perciò gli utenti di iPhone a volte dimenticano che anche le reti possono essere pericolose. Le reti Wi-Fi pubbliche possono essere sfruttate dai criminali informatici per accedere ai tuoi dati, come password e foto, o persino per accedere ai dettagli del tuo online banking. Pertanto, il motivo più importante per cui la maggior parte degli utenti iPhone usa una VPN è la sicurezza della connessione.
Protezione della privacy online Molte persone, che siano utenti di iPhone o meno, non sopportano di essere spiate per ciò che riguarda la loro vita online. E invece le aziende sono in grado di utilizzare i nostri dati personali per infastidirci con annunci mirati e cose simili. Per molti, la protezione della privacy è fondamentale. Inoltre in alcuni paesi dove non c’è molta libertà politica o religiosa, può essere addirittura pericoloso visitare determinati siti web o esprimere certe idee online senza usare uno strumento per rendersi più anonimi in rete, come una VPN. Infine, molte persone usano una VPN per il download anonimo.
Sblocco di siti web e servizi di streaming Un altro motivo per cui le persone usano una VPN, che oggi è sempre più diffuso, è la capacità delle VPN di sbloccare molti contenuti con geo-restrizioni. Una VPN può consentirti di accedere a siti web o contenuti stranieri altrimenti bloccati. Ad esempio, può farti accedere alla versione americana di Netflix anche se non risiedi negli Stati Uniti. O può farti accedere a BBC iPlayer anche se non ti trovi nel Regno Unito.

Come installare un’app VPN su iPhone

Esistono più modi per installare un’app VPN sul tuo iPhone. E la maggior parte dei provider VPN semplifica il processo, rendendolo pratico e veloce. Comunque ecco una breve guida passo a passo, applicabile alla maggior parte degli utenti iPhone.

  1. Fai l’abbonamento a un provider VPN (uno che abbia l’app per iPhone).
  2. Scarica l’app VPN dall’App Store.
  3. Apri l’app e accedi con i dettagli di login.
  4. Volendo puoi modificare le impostazioni della VPN a tuo piacimento. Pensa ai protocolli, alle opzioni di sicurezza aggiuntive, ecc.
  5. Infine, attiva la connessione VPN. Una volta premuto il tasto Connetti, molto probabilmente il tuo iPhone ti chiederà di regolare la configurazione delle connessioni VPN. Segui semplicemente i passaggi.

Come installare una VPN su iPhone manualmente

In alternativa all’installazione di un’app dedicata, puoi installare manualmente la VPN su iPhone. A tale scopo ti occorreranno alcuni dati, come mostrato nella schermata qui sotto.

Add VPN Configuration Screenshot

Quando arriverai a questa schermata, dovrai inserire i dati, che potrai trovare sul sito web del tuo provider VPN.

Per arrivare a questa schermata, segui semplicemente i passaggi qui sotto:

  1. Innanzitutto vai su Impostazioni.
  2. Da lì scorri fino a “Generale”.
  3. Ora scorri fino in fondo e seleziona “VPN”.
  4. Infine, scegli “Aggiungi configurazione VPN”.

Seguendo i passaggi, puoi installare manualmente una VPN sul tuo iPhone. Tuttavia tieni presente che questo modo di procedere è molto meno “user-friendly”. Volendo modificare la tua connessione VPN in qualsiasi modo, dovrai sempre tornare a questa schermata e cambiare le impostazioni manualmente. Con un’app VPN questo è senz’altro più facile, spesso avviene in automatico e cambiare server è molto più agevole.

Conclusione: la migliore VPN per iPhone

In estrema sintesi, le migliori VPN per iPhone in questo momento secondo noi sono le seguenti tre:

  1. ExpressVPN
  2. CyberGhost
  3. Surfshark

Queste VPN funzionano tutte benissimo su iPhone. Hanno app user-friendly per iPhone con ottime prestazioni sia in termini di velocità che di sicurezza. Inoltre, a nostro parere ExpressVPN non è solo una delle migliori VPN per iPhone, ma anche la migliore VPN in generale. CyberGhost offre un grande valore a prezzi molto ragionevoli. E Surfshark è davvero conveniente per essere una VPN, il che la rende ideale per gli utenti di iPhone che installano per la prima volta una VPN. Se tra queste opzioni non c’è una VPN che ti piace, puoi anche dare un’occhiata alla nostra pratica panoramica di tutte le VPN che abbiamo testato. Inoltre, questo pulsante ti consente di filtrare le VPN in base a ogni criterio, dal prezzo, alle funzionalità, alla compatibilità con iPhone. Buona (e sicura) navigazione!

Strumento di comparazione delle VPN
Tech-journalist
Nathan is an internationally trained journalist and has a special interest in the prevention of cybercrime, especially where vulnerable groups are concerned. For VPNoverview.com he conducts research in the field of cybersecurity, internet censorship and online privacy.

Altri articoli della ‘Migliori VPN’ sezione

Commenti
Invia un commento
Invia un commento