Quanto è anonimo DuckDuckGo?

DuckDuckGO browser on a computer next to an incognito icon and a magnifying glass
Clicca qui per una sintesi di questo articolo
Quanto è anonimo DuckDuckGo? Sommario

DuckDuckGo è un motore di ricerca che mette al primo posto la privacy. Non memorizza la tua cronologia delle ricerche né traccia le tue attività online. Di conseguenza ti consente di navigare sul web in modo più anonimo di Google, noto per le sue pratiche invasive in materia di privacy.

Se sei preoccupato per i dati che Google raccoglie su di te, puoi utilizzare DuckDuckGo al suo posto. Ecco alcuni vantaggi dell’utilizzo di DuckDuckGo:

  • Non memorizza la cronologia delle ricerche.
  • Blocca i tracker di terze parti.
  • Non crea profili utente e non mostra annunci personalizzati come fa Google.
  • Ti indirizza automaticamente alla versione HTTPS di ogni sito web.
  • I risultati di ricerca non sono filtrati e non si basano sulle tue attività passate.

Ti consigliamo di utilizzare DuckDuckGo se desideri salvaguardare la tua privacy online. Tuttavia, questo accorgimento da solo non è sufficiente. È necessario che utilizzi anche una VPN per rafforzare la tua sicurezza.

Se sei alla ricerca di una VPN sicura, affidabile e conveniente, Surfshark è una delle opzioni migliori.

Leggi l’articolo completo qui sotto per saperne di più su DuckDuckGo e sul perché può essere un’opzione migliore di Google.

DuckDuckGo è un motore di ricerca rispettoso della privacy che offre un po’ di anonimato nell’ambiente online, altamente monitorato. Non traccia le tue attività online né memorizza o condivide i tuoi dati con terze parti. Tuttavia, è sconosciuto a una buona percentuale di persone che utilizzano internet quotidianamente.

Quando senti parlare di “motori di ricerca” probabilmente pensi a Google. Il gigante tecnologico è diventato sinonimo di ricerca online. Tuttavia, è noto per le sue pratiche invasive in materia di privacy. Se sei preoccupato per i data che Google raccoglie su di te, dai un’occhiata a DuckDuckGo. Ne vale la pena!

In questo articolo metteremo a confronto DuckDuckGo e Google, evidenziando la sicurezza, le prestazioni e le caratteristiche di questo motore di ricerca privato.

Cos’è DuckDuckGo?

DuckDuckGo

DuckDuckGo è un motore di ricerca internet che dà priorità alla privacy online. È stato creato nel 2008 da Gabriel Weinberg e ha sede in Pennsylvania, negli Stati Uniti. È stato il popolare gioco per bambini “Duck, duck goose” a ispirare il nome di questo motore di ricerca privato.

DuckDuckGo è disponibile come sito web e come estensione del browser per Google Chrome, Safari, Firefox e Opera. Puoi anche ottenere l’app DuckDuckGo per dispositivi iOS e Android.

Nell’aprile del 2022, DuckDuckGo ha rilasciato una versione beta di un’app per browser macOS. L’app DuckDuckGo è costruita sul motore di rendering Apple WebKit, lo stesso di Safari, Google Chrome, Opera e altri browser.

Perché scegliere DuckDuckGo?

La fondamentale differenza tra DuckDuckGo e Google è che il primo non traccia, memorizza o condivide le tue informazioni. Sebbene collabori con grandi aziende online come Bing, Wikipedia e Yahoo, DuckDuckGo non divulga le informazioni personali a terzi. La sua privacy policy protegge gli utenti dal tracciamento invasivo e dalla raccolta di dati che la maggior parte dei siti web e delle aziende online effettuano.

Perché è importante? Perché la tua privacy online conta. Aziende come Google, Facebook, Twitter e quasi tutti i siti web che visiti tracciano le tue attività online e creano un profilo dettagliato su di te. Questo profilo comprende tutte le informazioni che ti riguardano, dalla posizione alle informazioni sul tuo dispositivo, fino a occupazione, interessi, familiari, cronologia di navigazione e altro ancora.

I dati vengono utilizzati per mostrarti annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Questo è il motivo per cui le cose che cerchi su Google a volte appaiono come annunci su tutti gli altri siti web o app che utilizzi.

Le aziende sono spesso vaghe in merito alle informazioni che raccolgono su di te, a come le utilizzano e con chi le condividono. Fortunatamente, DuckDuckGo offre una gradita via di fuga da questa invasiva tipologia di tracciamento e pubblicità.

Ma come guadadagna DuckDuckGo?

DuckDuckGo guadagna principalmente attraverso la pubblicità e le partnership di affiliazione. L’azienda ha un modello pubblicitario basato sulle parole chiave. Quindi, anche se DuckDuckGo mostra degli annunci, questi non sono personalizzati. Gli annunci visualizzati si basano sul termine di ricerca e non sulla cronologia di navigazione o sui dati personali dell’utente.

Grazie alle sue partnership di affiliazione, DuckDuckGo riceve una commissione ogni volta che gli utenti visitano siti come Amazon o eBay dalla pagina dei risultati di ricerca. DuckDuckGo sottolinea che il suo coinvolgimento nei programmi di affiliazione non influisce sull’ordine dei risultati di ricerca. Inoltre afferma di non scambiare informazioni di identificazione personale con i suoi partner affiliati.

Per saperne di più sulle differenze tra DuckDuckGo e Google e per dare un’occhiata all’esperienza utente e alle funzionalità di questo motore di ricerca incentrato sulla privacy, consulta la sezione sottostante.

DuckDuckGo e Google: privacy e caratteristiche

DuckDuckGo è una splendida scelta se stai cercando un’alternativa a Google che fornisca risultati di ricerca simili senza tracciamenti online aggressivi.

L’interfaccia user-friendly del motore di ricerca ti consente di trovare facilmente tutte le informazioni di cui hai bisogno. In più DuckDuckGo ti offre “Zero-click Info”, una funzione che consente di accedere a qualsiasi informazione ricercata senza cliccare su alcun link. Le informazioni fornite dalla funzione Zero-click Info di DuckDuckGo includono sommari di argomenti, definizioni, siti web ufficiali, immagini e altri contenuti che soddisfano la tua query di ricerca.

L’app mobile DuckDuckGo Privacy Browser e l’estensione Privacy Essentials sono dotate di Global Privacy Control (GPC). Il GPC è un’impostazione del browser o del dispositivo che notifica automaticamente ai siti web visitati la tua preferenza in materia di privacy. In sostanza, invoca i tuoi diritti legali di rifiuto esplicito, comunicando ai siti web che non vuoi che i tuoi dati siano venduti o condivisi con terze parti in base a futuri quadri giuridici come il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea.

Poiché DuckDuckGo non tiene traccia delle attività online dell’utente, i risultati di ricerca per ogni query sono gli stessi per ogni utente e non sono personalizzati. Ciò significa che vengono mostrati solo i risultati relativi alla query di ricerca corrente e non al profilo dell’utente. Il contrario di quanto accade con siti web come Google, Facebook, Instagram e altri che raccolgono le informazioni dell’utente per mostrargli annunci e risultati di ricerca legati alla sua cronologia di navigazione e alle sue attività online.

Il motivo principale per cui molti scelgono DuckDuckGo è che non memorizza alcun dato dell’utente. Le funzioni di DuckDuckGo per la tutela della privacy proteggono le informazioni personali e forniscono al contempo risultati di ricerca di alta qualità. Di seguito abbiamo riassunto le caratteristiche più importanti di questo motore di ricerca.

Per ulteriori informazioni, consulta la pagina sulla privacy di DuckDuckGo (in inglese).

Niente cronologia di ricerca

A differenza di altri motori di ricerca, DuckDuckGo non memorizza la tua cronologia di ricerca. Ciò significa che nessuno può accedere alle tue ricerche passate attraverso i propri server.

Tuttavia, il browser potrebbe tenere traccia delle pagine visitate, anche con il Controllo globale della privacy. Insomma, anche se la cronologia di ricerca non è disponibile sui server di DuckDuckGo, è possibile accedervi attraverso la cronologia del browser. È possibile modificare facilmente questo aspetto nelle impostazioni del browser.

Anche i provider di servizi internet (ISP) avranno accesso al tuo indirizzo IP e alla cronologia delle ricerche, a meno che tu non investa in una buona VPN per proteggerti durante la navigazione online. Una VPN come Surfshark ti fornisce la crittografia end-to-end, consentendoti di navigare sul web in modo anonimo senza compromettere la tua privacy, indipendentemente dai siti o dalle piattaforme online che visiti.

Surfshark
Promozione:
Naviga in modo sicuro e anonimo a soli 2.30 € al mese
A partire da
€2.30
9.0
  • Facile da usare, funziona con Netflix e torrent
  • Garanzia 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Niente domande!
  • Economica e con molte funzioni extra
Visita Surfshark

Nessun tracker di terze parti

Occhio su un computer portatileDuckDuckGo protegge la tua privacy bloccando i tracker pubblicitari. Questi tracker sono il motivo per cui potresti vedere annunci pubblicitari relativi alle ultime ricerche effettuate su Google o Bing. I tracker raccolgono fondamentalmente informazioni su di te attraverso la tua cronologia di navigazione sul web.

E sì, i tracker sono ancora attivi anche quando accedi a Google utilizzando la modalità Incognito su Chrome o qualsiasi altro browser.

I tracker di terze parti possono essere attivi su un sito web senza che l’utente se ne accorga. Lo scopo dei tracker è quello di raccogliere informazioni sull’utente in modo che gli inserzionisti possano indurlo ad acquistare un prodotto o a iscriversi a un servizio.

Nel maggio 2022, dopo una verifica dei browser mobili di DuckDuckGo, il ricercatore di sicurezza Zach Edwards ha rivelato che il browser non riusciva a impedire ai tracker di inviare dati a LinkedIn e Bing. I tracker sono rimasti attivi mentre navigava sul sito web di Workplace, la piattaforma di collaborazione online di Meta.

In risposta alla rivelazione, l’amministratore delegato di DuckDuckGo Gabriel Weinberg ha rivelato che la partnership con Microsoft impedisce all’azienda di bloccare i tracker di Microsoft. Tuttavia, ha sottolineato che Microsoft Advertising, che fornisce gli annunci visualizzati dagli utenti su DuckDuckGo, non mostra gli annunci in base alle informazioni raccolte dai tracker.

“Microsoft Advertising non associa il comportamento degli annunci a pagamento a un profilo utente” ha twittato Weinberg.

L’utilizzo di DuckDuckGo in combinazione con una VPN affidabile è uno dei modi migliori per evitare i tracker di terze parti. È inoltre consigliabile utilizzare l’estensione DuckDuckGo Privacy Essentials per continuare a usufruire della funzione di blocco dei tracker durante la navigazione su diversi siti web.

Nessun profilo

La maggior parte dei motori di ricerca crea un profilo dell’utente in base al suo comportamento online, alla cronologia delle ricerche, all’età, al sesso, all’indirizzo IP e ai cookie del browser. Ciò significa che la tua identità può essere collegata ai siti che visiti e alle ricerche che effettui sui motori.

DuckDuckGo non crea profili di questo tipo. Ciò garantisce un certo livello di privacy che la maggior parte degli altri motori di ricerca non offre.

Dati di ricerca criptati

A differenza dei suoi concorrenti, DuckDuckGo offre una crittografia più smart. Infatti obbliga i siti a utilizzare una connessione crittografata quando è disponibile. Di conseguenza, DuckDuckGo indirizza automaticamente alla versione HTTPS di qualsiasi sito su cui clicchi. In questo modo hai una maggiore sicurezza durante la navigazione online.

Meno spam, più sicurezza

DuckDuckGo cerca di eliminare gran parte della confusione che affolla i risultati di Google, tra cui pubblicità e spam. Include solo fonti con titoli e meta-descrizioni scritte da persone e non da computer. I siti ufficiali sono solitamente posizionati in cima ai risultati di ricerca e sono etichettati in modo da poterli trovare più facilmente.

Per combattere lo spam, DuckDuckGo collabora con il Parked Domain Project per effettuare il crawling del web ed eliminare lo spam dai risultati di ricerca. Molti siti web di spam sono inclusi nei risultati di ricerca di Google, ma non li trovi su DuckDuckGo. Mentre Google si affida agli algoritmi per combattere lo spam, DuckDuckGo utilizza risorse umane per rimuovere i siti web di spam dai risultati di ricerca.

Risultati non filtrati

Quando utilizzi un motore di ricerca per molto tempo, è possibile che inizi a vedere le stesse informazioni in modo ripetitivo nei risultati di ricerca. Questo perché l’algoritmo ti fornisce i dati che ritiene tu abbia voglia di vedere, anziché quelli che vedono tutti gli altri quando effettuano la stessa ricerca. Questo tipo di filtro potrebbe farti perdere informazioni disponibili online.

DuckDuckGo non memorizza alcuna informazione che possa influenzare i risultati di ricerca. In altre parole, otterrai gli stessi risultati di chiunque altro cercando lo stesso termine.

!bangs

In termini di funzionalità, DuckDuckGo è performante come Google e dispone di alcune caratteristiche interessanti che facilitano la ricerca online.

Ad esempio, dispone di una funzione di scelta rapida chiamata !bangs, che consente di eseguire rapidamente ricerche su oltre 13.000 siti web, tra cui Amazon, Twitter e Wikipedia. Supponiamo di voler cercare su Amazon.com “cameras”. In questo caso, ti basterà inserire “!a cameras” su DuckDuckGo per ottenere la pagina dei risultati di ricerca corretti su Amazon.com. Puoi inserire !bangs personalizzati anche per i siti che cerchi di più.

Ricerca sicura

Puoi attivare la ricerca sicura su DuckDuckGo per rimuovere i contenuti per adulti dai risultati. Questo motore di ricerca offre due livelli di ricerca sicura, ovvero Strict e Moderate. Esistono diversi modi per controllare la ricerca sicura:

  • Utilizzando il menu a tendina sotto la casella di ricerca in qualsiasi pagina dei risultati della ricerca.
  • Utilizzando l’opzione “Ricerca sicura” nella pagina delle impostazioni di DuckDuckGo.
  • Aggiungendo !safeoff all’inizio del termine di ricerca.
  • Utilizzando safe.duckduckgo.com. Le ricerche da safe.duckduckgo.com hanno sempre la ricerca sicura impostata su “Strict”.

Svantaggi dell’utilizzo di DuckDuckGo

Le funzioni di DuckDuckGo per la privacy sono piuttosto buone. Ma presenta alcune limitazioni rispetto a Google. Ecco alcuni svantaggi di DuckDuckGo rispetto a Google:

  • Nei risultati locali sono presenti le recensioni di Apple Maps e Yelp. Di conseguenza, DuckDuckGo fornisce solo una frazione dei dati forniti da Google, soprattutto se vuoi trovare informazioni o recensioni su un’attività locale. Il numero di recensioni su Yelp è semplicemente molto inferiore a quello delle recensioni su Google, il che rende difficile scegliere un’azienda in base alle recensioni su DuckDuckGo.
  • DuckDuckGo ha un budget di crawl inferiore a quello di Google. Ciò significa che i risultati di ricerca saranno probabilmente meno completi di quelli ottenuti su Google. Alcune delle funzioni avanzate che si perdono utilizzando DuckDuckGo includono le sezioni “Le persone hanno chiesto anche” e “Ricerche correlate” di Google. È inoltre assente la funzione di tracciamento in tempo reale di Google Maps.

Potresti anche sentire la mancanza della personalizzazione offerta dal tracciamento online di Google. Non c’è dubbio che sia veloce e conveniente quando Google è in grado di prevedere ciò che stai cercando.

È difficile trovare un bilanciamento nel conflitto tra privacy e comodità. Un modo per risolvere il problema è quello di utilizzare due motori di ricerca, scegliendo in base alle esigenze del momento.

Alternative a DuckDuckGo

Sebbene DuckDuckGo offra una privacy migliore rispetto a Google, potrebbe non essere il miglior motore di ricerca per tutti. Così come esistono alternative a Google, come Bing e Yahoo, esistono altre opzioni anche tra i motori di ricerca incentrati sulla privacy. Ecco una panoramica delle migliori alternative a DuckDuckGo:

Swisscows

Logo swisscowsSe la navigazione anonima è la tua priorità principale, Swisscows è un’ottima alternativa per te. Questo browser meno conosciuto è stato creato da Hulbee AG, una società che opera in Svizzera.

Il browser non traccia gli indirizzi IP o altri dati personali. Swisscows registra alcuni dati, come il numero di ricerche giornaliere, il che aiuta l’azienda a misurare il traffico dati.

Il browser offre la possibilità di cercare siti web, immagini, video e musica. Offre anche una funzione di traduzione, non all’altezza di Google Translate e altri traduttori online.

Startpage

Startpage sostiene di essere il motore di ricerca più privato al mondo. Protegge la privacy degli utenti non memorizzando alcuna informazione personale e non condividendo i dati con terze parti.

Startpage è un motore di ricerca olandese presente dal 1998. Dispone di un’utile funzione proxy che protegge le informazioni personali, come l’indirizzo IP.

Uno dei maggiori vantaggi di Startpage è che incorpora i risultati di Google Search nei suoi risultati. Di conseguenza, Startpage offre la sicurezza della ricerca privata insieme alla familiarità dei risultati tradizionali di Google.

Qwant

Qwant LogoQwant è un motore di ricerca francese che non traccia le tue ricerche e non memorizza le tue informazioni private a fini pubblicitari.

Questo motore di ricerca ha una funzione simile a quella di DuckDuckGo. Si chiama Qwick Search e fornisce scorciatoie da utilizzare per cercare pagine particolari sui siti web.

Su Qwant sono disponibili molte altre utili opzioni di filtro per aiutarti a trovare rapidamente i risultati giusti.

Conclusione – Aumenta la tua privacy

DuckDuckGo offre una vera e propria esperienza di navigazione privata, che ti consente di effettuare ricerche sul web in modo anonimo evitando il tracciamento invasivo.

Ti consigliamo di rendere DuckDuckGo il tuo motore di ricerca predefinito, ma solo questo non è sufficiente. È necessario che utilizzi browser che proteggono la privacy e una VPN per crittografare i tuoi dati e nascondere il tuo indirizzo IP. Una VPN salvaguarda le tue informazioni personali e la tua privacy, offrendo una protezione che va oltre la portata di qualsiasi motore di ricerca.

Se decidi di utilizzare Google invece di DuckDuckGo, una VPN può comunque aiutarti a navigare sul web in modo più privato. Vuoi provare uno dei fornitori di VPN più affidabili? Ti consigliamo vivamente Surfshark. Esistono alcune VPN gratuite e affidabili, ma non offrono tutte le caratteristiche e le funzionalità di un provider premium.

Quanto è anonimo DuckDuckGo: Domande frequenti

Per ulteriori domande su DuckDuckGo, consulta la sezione FAQ qui sotto. È sufficiente che clicchi su una domanda per visualizzare la risposta.

Il browser DuckDuckGo è disponibile per smartphone Apple e Android. Cerca DuckDuckGo nell’App Store/Play Store e scarica l’app.

Una volta installata, potrai utilizzare il browser per effettuare ricerche sul telefono e visitare siti web. La finestra del browser mostra quali tracker di terze parti sono stati bloccati.

DuckDuckGo ha attualmente una versione beta del suo browser per macOS. L’azienda potrebbe rilasciare browser per altri sistemi operativi in futuro.

Fino ad allora, puoi regolare le impostazioni del browser in modo che la homepage e la barra di ricerca siano entrambe impostate su DuckDuckGo.

Puoi accedere a DuckDuckGo da qualsiasi browser, ma consigliamo di utilizzare un browser incentrato sulla privacy come il browser Tor, Firefox o Brave. Puoi anche utilizzare il browser di DuckDuckGo per macOS, ancora in fase beta.

Alcuni browser da evitare se desideri che le tue informazioni personali rimangano private sono Edge, Chrome, Opera e Safari. Questi browser tracciano la cronologia delle ricerche e raccolgono le informazioni personali dell’utente durante il loro utilizzo.

Puoi utilizzare qualsiasi VPN con DuckDuckGo e probabilmente è consigliabile che tu lo faccia se sei preoccupato per la tua privacy o se desideri una maggiore libertà online.

Puoi impostare DuckDuckGo come motore di ricerca predefinito dalle impostazioni del browser. Inoltre, puoi regolare la sezione della barra di ricerca del browser in modo che DuckDuckGo sia il tuo motore di ricerca predefinito. Ciò significa che ogni volta che inserisci una ricerca nella barra del browser, questa passerà attraverso DuckDuckGo invece che attraverso Google o Bing.

DuckDuckGo non tiene traccia della cronologia delle ricerche, ma non la nasconde. È comunque possibile accedere alla cronologia delle ricerche attraverso il browser. Esistono motori di ricerca alternativi che nascondono la cronologia delle ricerche, come Search Encrypt.

Utilizzare gli !bangs per cercare pagine di siti web specifici è facile. Basta andare sul motore di ricerca DuckDuckGo e digitare un punto esclamativo, seguito dal codice breve assegnato al sito web su cui desideri cercare. Per cercare su Wikipedia, ad esempio, bisogna digitare “!w”. Di seguito, inserisci il termine di ricerca.

Alcuni altri shortcode di !bangs popolari sono:

  • !yt (YouTube)
  • !gmail (Gmail)
  • !gm (Google Maps)
  • !a (Amazon)
  • !reddit (Reddit)

È possibile inviare a DuckDuckGo i propri shortcode !bangs per siti web che mancano nell’elenco.

Se non desideri vedere annunci pubblicitari nei risultati di ricerca su DuckDuckGo, puoi disattivare gli annunci dalle impostazioni generali. In questo modo, quando effettui una ricerca, vedrai solo i risultati organici, invece degli annunci pubblicitari che si trovano in genere nella parte superiore della pagina su Google e altri motori di ricerca.

Privacy Essentials è un’estensione di DuckDuckGo che protegge i tuoi dati durante la navigazione online. Lo fa bloccando i tracker nascosti ed evidenziando le pratiche di privacy scorrette. Privacy Essentials ti porta anche alle versioni criptate dei siti web, quando possibile.

Un’altra caratteristica di questa estensione è che include punteggi ed etichette dei termini di servizio e delle politiche sulla privacy dei siti web. Questa funzione è possibile grazie alla partnership di DuckDuckGo con Terms of Service Didn’t Read.

Google raccoglie molti dati su di te e sulle tue attività online per mostrarti annunci personalizzati. DuckDuckGo protegge l’utente da queste pratiche invasive per la privacy e non traccia la cronologia delle ricerche o le attività online.

Se vuoi navigare in modo più anonimo, usa DuckDuckGo invece di Google.

DuckDuckGo non nasconde il tuo indirizzo IP. Semplicemente non raccoglie informazioni su di te. Per nascondere il tuo indirizzo IP, utilizza DuckDuckGo con una buona VPN, come Surfshark o NordVPN.

DuckDuckGo non dispone di tracker che monitorano le attività online dell’utente. Tuttavia, quando visiti singoli siti dai risultati di ricerca di DuckDuckGo, puoi essere tracciato dai siti web che stai visitando. Per evitare questo problema, utilizza una VPN come Surfshark.

Sì, DuckDuckGo è un motore di ricerca sicuro e rispettoso della privacy. Non raccoglie dati dell’utente e consente di navigare sul web in modo anonimo.

DuckDuckGo non è di proprietà di Google, Microsoft o altre grandi aziende tecnologiche. È stato fondato da Gabriel Weinberg ed è un motore di ricerca indipendente che dà priorità alla privacy dei suoi utenti.

Per ulteriori informazioni, leggi il nostro confronto completo tra DuckDuckGo e Google.

International security coordinator
Marko has a Bachelor's degree in Computer and Information Sciences. He coordinates and manages VPNOverview.com's team of international VPN researchers and writers.