Recensione di Kaspersky: questo software antivirus è all’altezza della sua reputazione?

Recensione di Kaspersky

Kaspersky Internet Security è la soluzione antivirus del fornitore russo di cybersicurezza Kaspersky, precedentemente conosciuto come Kaspersky Lab. Kaspersky è noto per essere uno dei maggiori provider di sicurezza informatica, insieme ad aziende come Symantec, Sophos e McAfee. Perciò abbiamo indagato sul livello delle sue prestazioni, mettendo a confronto il software antivirus di Kaspersky con quello di altri fornitori come AVG, Avast, Avira e Bitdefender. Di seguito illustriamo le nostre scoperte.

Pacchetti e prezzi di Kaspersky

Kaspersky offre tre pacchetti antivirus con diversi programmi e funzionalità. Queste soluzioni oltre a proteggerti da virus e malware salvaguardano anche, ad esempio, i pagamenti online e la tua privacy. Naturalmente tutti e tre i pacchetti offrono una funzione di scansione. Questa può consistere in una scansione rapida, completa, o in una scansione di cartelle o sottocartelle a tua scelta, o di dispositivi esterni — come una USB.

Nella tabella qui sotto trovi un riepilogo dei pacchetti di Kaspersky.

Kaspersky Anti-Virus
(Funzioni di base)
Kaspersky Internet Security (Funzioni extra)Kaspersky Total Security
(Funzioni extra)
Protezione in tempo reale contro virus e malwareProtezione di più dispositivi — su PC, Mac e mobileFunzione Safe Kids con blocco di “contenuti inappropriati”, localizzatore GPS e altre funzionalità
Scanner antivirusProtezione dei pagamenti online attraverso la navigazione criptataPassword manager e sincronizzazione
Protezione delle prestazioniProtezione anti-phishingProtezione dei file incluso backup — solo su PC
Firewall

Le funzionalità antivirus vere e proprie sono quelle indicate per i pacchetti Anti-Virus e Internet Security. Perciò in questa recensione ci concentreremo su questi due pacchetti. Ma va chiarito che il pacchetto Kaspersky Total Security include anche le opzioni degli altri due pacchetti; e Kaspersky Internet Security include anche le funzionalità del pacchetto Anti-Virus. Nella nostra recensione valuteremo i seguenti aspetti: facilità d’uso, qualità complessiva e, naturalmente, sicurezza. Al momento in cui scriviamo, ecco quali sono i prezzi di Kaspersky:

Prezzi antivirus Kaspersky

Vuoi attivare subito un abbonamento a uno dei pacchetti Kaspersky? Clicca sul pulsante qui sotto per andare al sito di questo antivirus provider premium.

Visita Kaspersky

Sicurezza: Kaspersky protegge bene il tuo computer?

Per la protezione in tempo reale, Kaspersky si affida a un firewall che controlla se un determinato traffico internet è consentito o meno. Inoltre, tutti i dati in entrata vengono scansionati automaticamente. Può trattarsi di dati provenienti da internet, ma anche da altre fonti, come ad esempio le chiavette USB. La funzione di scansione controlla anche l’attività di tutti i programmi installati, evitando che questi eseguano azioni dannose.

Naturalmente sono possibili anche scansioni pianificate e avviate dall’utente, che vanno dalle scansioni rapide alle scansioni complete del sistema. Troverai maggiori informazioni al riguardo nel paragrafo “Velocità e prestazioni”. Per valutare il livello di protezione da malware e da altri file dannosi che entrano nel tuo PC, abbiamo calcolato la media basata sui risultati dei test di AV-Comparatives — azienda leader nella ricerca sui software antivirus. I fornitori di antivirus al di sotto di questa media ottengono una valutazione piuttosto bassa per la sicurezza e viceversa.

Oltre a questo ai fini della valutazione teniamo conto di quanto sia completo il set di funzionalità di Kaspersky rispetto a quello di altri fornitori, e del valore offerto rispetto al prezzo pagato dai consumatori. Nel caso di Kaspersky, le funzionalità sono piuttosto ampie. Detto questo, normalmente i fornitori di antivirus nella stessa fascia di prezzo sono paragonabili in termini di funzionalità.

Sottofunzioni specifiche

Alcune sottofunzioni sono un vero e proprio extra. Ad esempio, la “tastiera virtuale” che protegge dai keylogger. Anziché digitare sulla normale tastiera, usi semplicemente una tastiera sullo schermo per inserire in modo sicuro le informazioni sensibili, come i tuoi dati di accesso all’online banking.

Inoltre puoi aggiungere alcuni siti web alla lista “Safe money”. In questo modo Kaspersky aprirà automaticamente il sito web con il browser in modalità protetta. In sostanza proteggerà i pagamenti effettuati attraverso questi siti web. Il metodo sembra un po’ più sicuro rispetto alla protezione offerta, ad esempio, da AVG. In questo caso la funzione “Protezione dei pagamenti” blocca i siti web contraffatti e non sicuri.

Un’altra interessante funzionalità di sicurezza è il “System watcher” (controllo sistema). Si tratta di un componente che impedisce ai ransomware e ad altri programmi dannosi che bloccano il PC di apportare delle modifiche. Scansiona anche il sistema alla ricerca di attacchi di rete, in modo da consentirne il blocco prima che raggiungano il tuo dispositivo.

Funzionalità antifrode

In fatto di privacy e funzionalità antifrode, Kaspersky offre una protezione contro la raccolta dati tramite siti web e una protezione contro l’acquisizione della tua webcam da parte di terzi. Hai anche la possibilità di attivare un filtro anti banner, per disabilitare la visualizzazione delle fastidiose inserzioni pubblicitarie. Inoltre, è disponibile una funzione contro i tentativi di phishing via email ed SMS. Kaspersky si avvale di un ampio database per riconoscere automaticamente i messaggi di phishing nei programmi di posta elettronica come Outlook.

Prestazioni e facilità d’uso

Kaspersky ha anche diverse funzionalità che aumentano la facilità d’uso del PC e migliorano le sue prestazioni. La modalità gioco, ad esempio, ti garantisce di non essere disturbato dalle notifiche dell’antivirus mentre stai giocando. Inoltre, non vengono eseguite le attività antivirus programmate quando la batteria è scarica. In ogni caso il software di Kaspersky non influisce drasticamente sulle prestazioni del PC.

Livello di sicurezza: punteggio

Nel nostro test di utilizzo, abbiamo subito notato che le capacità di protezione in tempo reale di Kaspersky sono eccellenti. Abbiamo tentato di scaricare una serie di file di prova, che erano mascherati da malware per gli scanner antivirus. Ogni volta abbiamo ricevuto immediatamente una notifica. In questo modo, l’utente si accorge subito che qualcosa non va. Nella maggior parte dei casi i file vengono bloccati nel browser.

Avviso Kaspersky blocco virus

Nei test di AV-Comparatives, Kaspersky è riuscito a contrastare il 99,9% delle minacce senza falsi positivi. I falsi positivi sono i file classificati erroneamente come minaccia, il che è scomodo se in realtà i file che stai cercando di scaricare sono innocui, ma messi in quarantena a prescindere.

Grazie alla protezione dalle minacce del 99,9%, alle ampie funzionalità del software e al fatto che non ha generato falsi positivi, diamo a Kaspersky Internet Security un punteggio di 9,5. Si tratta di uno dei punteggi più alti assegnati alle soluzioni antivirus che abbiamo recensito.

Informativa sulla privacy: come gestisce i tuoi dati Kaspersky?

Per quanto riguarda la privacy, non abbiamo valutato solo le capacità di protezione di Kaspersky ma anche la policy aziendale. In passato sono emersi alcuni problemi; in particolare, alcuni script sulle pagine web avrebbero potuto essere sfruttati per rubare dati. Non è mai stata trovata alcuna prova di un vero e proprio abuso. Malgrado ciò abbiamo deciso di esaminare approfonditamente la privacy policy di Kaspersky.

Nell’informativa sulla privacy di Kaspersky si afferma più volte che agli utenti viene offerta la possibilità di rifiutare la “maggior parte” delle forme di raccolta dati. Infatti ci sono diversi casi in cui puoi indicare se desideri o meno inviare i tuoi dati a Kaspersky — ad esempio per l’iscrizione alla newsletter, e anche per scopi di marketing e personalizzazione.

Purtroppo in alcuni casi il rifiuto equivale all’impossibilità di utilizzare il software. Quindi alla fine gli utenti accettano, e Kaspersky è legalmente autorizzata a raccogliere i dati di coloro che hanno accettato l’informativa sulla privacy:

“Tuttavia, se non fornisci i tuoi dati personali quando richiesto, potresti non essere in grado di beneficiare dell’intera gamma di prodotti e servizi di Kaspersky Lab e noi potremmo non essere in grado di fornirti informazioni su prodotti, servizi e promozioni”.

Inoltre alcuni governi hanno vietato l’uso di Kaspersky Antivirus, ad esempio, sulle reti delle agenzie federali. Questo non necessariamente perché ci sia un motivo per sospettare di spionaggio la società russa. In realtà il motivo è che la società ha sede in Russia, e quindi se richiesto è tenuta a collaborare con i servizi segreti russi. È chiaro che, seppure indirettamente, questo influisce sulla privacy degli utenti.

Condividere i tuoi dati non è sicuramente l’ideale. Però purtroppo è l’unico modo per consentire ai fornitori di offrirti un migliore livello di protezione. Perciò sii consapevole del fatto che acconsenti alla condivisione dei dati quando utilizzi Kaspersky Internet Security. In conclusione, assegniamo a Kaspersky un 7,5 per la privacy policy, perché non è stata trovata alcuna prova di abuso e perché l’informativa sulla privacy menziona chiaramente la raccolta dati.

Kaspersky è facile da usare?

Il sito web di Kaspersky ha un aspetto pulito e professionale. Per alcuni paesi dovrai prima selezionare se sei un’azienda o un utente privato, mentre per altri potrai andare direttamente alla sezione dei prodotti. Per installare Kaspersky, clicca prima su “Per utenti privati”, poi su PC, Mac o Mobile. Se clicchi su PC, ad esempio, vedrai la seguente panoramica dei prezzi:

Prezzi antivirus Kaspersky

Il pacchetto che abbiamo installato è quello intermedio, paragonabile per le sue caratteristiche ai pacchetti software più popolari di altri fornitori, come AVG, Bitdefender o Avira. In questo modo, il nostro confronto tra provider è il più equo possibile.

Come si installa Kaspersky?

Come per molti altri programmi antivirus, il processo di installazione di Kaspersky è autoesplicativo. Una volta elaborato il tuo pagamento, il programma di installazione verrà scaricato automaticamente. Quindi ti basterà cliccare su “Esegui”. Al termine del processo, Kaspersky eseguirà immediatamente una scansione del sistema, dopodiché apparirà la schermata di avvio.

Screenshot installazione Kaspersky completata

Potresti dover indicare in quale parte del mondo vivi per far funzionare correttamente Kaspersky, prima di scaricare il file di installazione. Nel caso potrai farlo dal menu a tendina, come mostrato qui sotto. Fai attenzione durante questa fase se devi completarla, altrimenti il programma che scarichi potrebbe non funzionare.

Kaspersky menu a tendina per scegliere il paese prima dell'installazione

Il software di Kaspersky

Le opzioni offerte da Kaspersky Internet Security non sono molto più ampie rispetto a quelle di altri fornitori. Tuttavia il software durante l’uso risulta estremamente trasparente e facile da navigare. Ad esempio, è molto facile visualizzare i dettagli delle diverse parti del programma. Cliccando sul pulsante di una sezione, sei in grado di visualizzare a colpo d’occhio cosa viene protetto e cosa no.

Un altro elemento molto user-friendly è la breve spiegazione che appare sullo schermo quando apri per la prima volta un determinato componente del programma. Ad esempio, la definizione “Safe banking” nell’interfaccia standard non rende immediatamente chiaro a cosa serve questa funzione, ma la spiegazione indica come utilizzarla. Puoi visualizzare le informazioni quando vuoi successivamente, cliccando sul pulsante “Come funziona?”.

Questa spiegazione non appare nella sezione Protezione della privacy, ma l’interfaccia è più facile da capire. Ciò indica che gli sviluppatori hanno davvero riflettuto sulla progettazione del software, in modo che non ti trovi davanti contenuti fastidiosi e inutili.

A nostro avviso, il software è generalmente facile da usare e da navigare. È abbastanza ovvio dove trovare determinate opzioni. Considerata anche l’eleganza del sito web e la facilità del processo di installazione, assegniamo a Kaspersky un 9.0 per la facilità d’uso.

Screenshot interfaccia Kaspersky

Assistenza clienti

Il servizio clienti di Kaspersky con un operatore in carne e ossa è raggiungibile tramite la live chat. Come per molti altri fornitori di antivirus, l’opzione è in qualche modo nascosta dietro ad altre risorse di assistenza sul sito web. Esiste ad esempio una Knowledge Base piuttosto estesa, che in molti casi fornisce le informazioni necessarie.

Quando abbiamo cercato di contattare Kaspersky, comunque, ci è voluto un po’ di tempo prima di parlare con qualcuno. Tale possibilità è disponibile solo per chi ha un account utente. Ma anche in questo caso, i passaggi necessari sono un po’ troppi.

Puoi inviare una richiesta di assistenza, alla quale riceverai una risposta via email. Inoltre, hai anche la possibilità di una live chat per ottenere una risposta rapida alle tue domande. È inoltre possibile il contatto telefonico. Il numero di telefono, tuttavia, non si trova nella pagina dell’assistenza e viene indicato solo nella pagina “Chi siamo”.

Una volta che siamo entrati nella live chat, ci è voluto solo un minuto per la risoluzione del nostro problema. Quindi, la velocità ed efficienza del servizio di assistenza Kaspersky è stata certamente buona. Tuttavia, la nostra chat è stata interrotta piuttosto bruscamente dopo che abbiamo risposto “Sì” alla domanda se fosse stato risolto il nostro problema, mentre era possibile che avessimo un problema ulteriore.

In seguito ci è stato richiesto di compilare un questionario sulla qualità dell’assistenza clienti. Onestamente, la nostra valutazione sarebbe stata più alta in primis se fosse stato più facile contattare il servizio clienti e poi se non fossimo stati congedati troppo in fretta. Ecco perché diamo al servizio clienti di Kaspersky una valutazione di 6,5.

Velocità e prestazioni

La funzione di scansione di Kaspersky ti offre due opzioni: una scansione rapida e una scansione completa. Quest’ultima nel nostro caso è durata circa 12 minuti e mezzo. La scansione rapida invece ha impiegato solo 40 secondi. Si tratta di velocità eccellenti, che ti consentono di effettuare una scansione in tempi rapidi e senza alcun disturbo durante la giornata.

Le prestazioni del sistema durante l’utilizzo di Kaspersky sono buone. In realtà quando è in esecuzione una scansione o se la protezione antimalware in tempo reale è attiva in background non lo noti neanche. Questi processi utilizzano un totale di circa 110 MB di memoria quando sono in esecuzione in background. L’utilizzo della CPU rimane al di sotto del 2%.

Oltre a verificare fatti e cifre, abbiamo anche testato a fondo se gli altri programmi rimangano stabili mentre è in uso Kaspersky. A questo proposito in base alle nostre conclusioni poco o niente fa capire che è in esecuzione un programma antivirus. Durante le scansioni, l’utilizzo della CPU e della memoria aumenta rapidamente, ma questo è prevedibile con una buona protezione antivirus.

E soprattutto, il programma non ci ha ostacolato nell’utilizzo di altri software. Va detto però che durante la scansione completa il nostro computer è diventato molto caldo e le ventole funzionavano a piena potenza. Questo è un piccolo inconveniente. Possiamo immaginare che dispositivi meno potenti possano risentire dell’eccessivo carico di sistema.

Le buone performance di Kaspersky ci hanno portato a un punteggio di 9 in termini di prestazioni e velocità. Abbiamo sottratto 0,5 punti per l’intensità della scansione completa, piuttosto impegnativa per il nostro sistema. In conclusione, abbiamo assegnato a Kaspersky un punteggio di 8,5.

Verdetto finale: Kaspersky è un buon antivirus?

Kaspersky non ci ha deluso, ma nessun antivirus è perfetto. Consulta la tabella qui sotto per l’elenco dei pro e dei contro.

VantaggiSvantaggi
La protezione di Kaspersky è di alta qualitàIl servizio clienti non è stato così fluido e veloce come speravamo
Davvero facile da usare e con molte informazioniLa privacy policy non sempre è molto chiara
Kaspersky offre più tipi di scansioni che sono anche molto velociIl nostro computer si è surriscaldato durante la scansione completa

In conclusione, Kaspersky si è dimostrato un antivirus provider di alto livello. È chiaramente all’altezza della sua reputazione. Tuttavia abbiamo riscontrato alcuni aspetti negativi, in particolare per quanto riguarda il servizio clienti e l’assistenza. Inoltre, la privacy policy non è molto trasparente. Purtroppo al giorno d’oggi questa è la norma, e non l’eccezione.

Per la nostra valutazione finale, abbiamo combinato le valutazioni su sicurezza (ponderazione 0,5), velocità e carico di sistema (ponderazione 0,2), privacy (ponderazione 0,1), facilità d’uso (ponderazione 0,1) e servizio clienti (ponderazione 0,1). Vedi sotto per una panoramica. Come puoi vedere, Kaspersky riceve un bel punteggio di 8,8. Dobbiamo aggiungere che un servizio di assistenza clienti più attento avrebbe certamente portato a un punteggio pari a 9 o addirittura più alto.

  • Sicurezza: 9,5
  • Velocità e carico di sistema: 8,5
  • Privacy policy: 7,5
  • Facilità d’uso: 9,0
  • Servizio clienti: 6,5
  • Punteggio finale: 8,8

Sei convinto, come noi, della qualità di Kaspersky e vuoi attivare subito un abbonamento? Clicca sul pulsante qui sotto per andare direttamente al sito web.

Visita Kaspersky
Kaspersky Antivirus - FAQ

Hai una domanda a cui vuoi trovare una risposta rapida? Controlla le FAQ qui sotto e il tuo problema potrebbe essere immediatamente risolto.

Kaspersky è disponibile in tre pacchetti, ovvero Kaspersky Anti-Virus a 29,99 € l’anno (1 dispositivo), Internet Security a 49,99 € l’anno (1 dispositivo) e Total Security a 49,99 € l’anno (1 dispositivo).

Su Windows 10, Kaspersky può essere rimosso con i seguenti passaggi:

  1. Clicca con il tasto destro del mouse sul pulsante “Start” nell’angolo in basso a sinistra dello schermo per aprire il menu contestuale
  2. Seleziona “App e funzionalità”.
  3. Si apre la schermata “App e funzionalità”
  4. Seleziona “Kaspersky Security Scan”.
  5. Clicca il pulsante “Disinstalla”

Per rimuovere Kaspersky su Mac:

  1. Apri il file di installazione del tuo pacchetto
  2. Fai doppio clic su “Disinstalla”
  3. Inserisci nome utente e password
  4. Kaspersky è stato rimosso

No, Kaspersky non ha una versione gratuita. Ma puoi scaricare una versione demo dal sito web di Kaspersky per verificare se il software è adatto a te. Inoltre, ti consigliamo di controllare la nostra recensione approfondita per scoprire se Kaspersky fa per te.

Giornalista di tecnologia
Ronella è da sempre attenta a come possiamo rendere la nostra società digitale il più sicura possibile. Il grande sviluppo della tecnologia informatica ci pone sempre di fronte a nuovi problemi di sicurezza. Perciò Ronella desidera creare più consapevolezza sul tema della sicurezza informatica e sensibilizzare gli utenti su rischi e insidie della rete.