Recensione di Avast: quanto è completa questa soluzione antivirus?

Recensione di Avast Antivirus

Logo di AvastAvast è il programma antivirus di una delle più grandi aziende di cybersecurity al mondo: AVAST Software. La compagnia ha sede a Praga e sviluppa vari tipi di software per la sicurezza informatica. Si focalizza principalmente sul suo programma antivirus (gratuito), che viene utilizzato da 400 milioni di persone in tutto il mondo. Un’altra nota soluzione antivirus prodotta dalla stessa azienda è AVG.

Naturalmente un numero di utenti così elevato non significa in automatico che il software sia buono. Avast protegge dalla maggior parte dei malware? Rallenta il computer? L’azienda protegge la privacy degli utenti? In questa recensione risponderemo a queste e a molte altre domande. Metteremo alla prova sia Avast Free che Avast Premium Security. E concluderemo con un voto complessivo che copre ogni aspetto di Avast, per poter confrontare la sua offerta con quella di altri fornitori come Avira, Kaspersky e Bitdefender.

Quali requisiti deve avere un buon antivirus?

Un buon antivirus ti aiuta a proteggere la tua privacy e sicurezza online. Esistono molte aziende che si occupano di sicurezza informatica, e ognuna di esse offre il proprio antivirus. Come fare a sapere quale scegliere? Esistono una serie di fattori da prendere in considerazione, e noi esaminiamo dettagliatamente questi fattori in ogni recensione sui programmi antivirus. Considera i vari pacchetti di un software, le sue funzioni, la sicurezza, la facilità d’uso, la velocità, il carico di sistema e il servizio clienti.

Nella nostra recensione di Avast Antivirus, abbiamo considerato tutti i fattori chiave appena citati. Leggi la nostra recensione per scoprire qual è stato il nostro verdetto.

Opzioni di Avast

Avast Antivirus è qualcosa in più di un semplice programma per rimuovere i virus dal tuo computer. Ha molte opzioni diverse, che ti aiutano a mantenere al sicuro i tuoi dispositivi. Ovviamente, la versione gratuita di Avast non ha tutte le caratteristiche di Avast Premium Security. Tuttavia, riteniamo che possa essere utile menzionare brevemente tutte le opzioni.

Cerchi un’opzione o una misura di sicurezza specifica? Dai un’occhiata alla panoramica qui sotto. Se la funzionalità che stai cercando non è menzionata nell’elenco, probabilmente Avast non è l’antivirus giusto per te.

Avast Free (Funzioni di base)Avast Premium Security (Funzioni extra)
Protezione in tempo reale contro virus e malwareProtezione avanzata contro il ransomware
Scanner antivirusProtezione contro siti falsi e phishing
Firewall avanzato per tenere lontani gli hacker
Protezione webcam
Protezione delle password salvate nel browser
Rilevamento dei punti deboli nelle reti Wi-Fi
Protezione del telefono e delle foto in caso di furto (Android)
Cancella e distrugge efficacemente i dati
Aggiornamenti automatici di app e altri software

Poiché Avast Premium Security è la combinazione di precedenti prodotti Avast, il pacchetto è davvero completo. Ad esempio, mentre il precedente antivirus di Avast non includeva la protezione anti-ransomware, Avast Premium Security offre la protezione contro questo tipo di minacce.

Ti piace l’offerta di Avast e vuoi acquistare subito un abbonamento? Clicca sul pulsante qui sotto per andare sul sito web di Avast.

Visita Avast

Facilità d’uso: quanto è facile da usare Avast?

Avast è uno dei programmi antivirus più conosciuti al mondo. Grazie alla sua versione gratuita, molte persone hanno scaricato il software per proteggere i propri dispositivi. Avast funziona sia su Windows e Mac che su Android e iOS. In questa sezione, ti racconteremo di più sulla facilità d’uso del sito web di Avast, sul processo d’installazione e sul software stesso.

Il sito web di Avast

Il sito web di Avast è disponibile in oltre 50 lingue. Avast offre diversi prodotti e pacchetti. I vari prodotti si trovano nel menu in cima allo schermo.

In home page Avast pubblicizza principalmente il suo software antivirus gratuito. Noterai immediatamente il pulsante arancione brillante per scaricarlo. La versione a pagamento e gli altri prodotti Avast non sono immediatamente visibili. Dovrai guardare nel menu o scorrere più in basso.

Homepage sito web Avast

Il sito web di Avast è molto chiaro e facile da navigare. I vari prodotti offerti sono tutti introdotti con un breve testo informativo, i pulsanti per il download e l’indicazione del prezzo. Sul sito ci sono anche sezioni separate per l’uso da parte di privati, aziende e partner, in modo che ogni visitatore sappia rapidamente dove dirigersi.

Processo di installazione

L’installazione di Avast Antivirus è molto semplice. Il processo di installazione è lo stesso per la versione a pagamento e la versione gratuita. Puoi provare Avast Premium Security gratuitamente per 30 giorni. Non appena clicchi su “Download”, viene scaricato il file di installazione. Successivamente, vedrai una schermata con i vari passaggi necessari per completare l’installazione.

Passaggi installazione Avast

Ecco le istruzioni passo a passo per procedere all’installazione su Windows:

  1. Dalla pagina principale del sito web di Avast, vai su “Sicurezza” e poi seleziona “Premium Security”. Se preferisci installare solo la versione gratuita limitata, scegli “Free Antivirus”.
  2. Clicca il pulsante in alto “Provalo gratis per 30 giorni”. Il file di installazione verrà scaricato automaticamente. Per la versione gratuita, clicca semplicemente su “Download gratuito”.
  3. Clicca sul file di installazione per aprirlo e poi clicca “Sì” per iniziare l’installazione. Attendi che il programma si carichi e che appaia la schermata di configurazione di Avast Premium Security.
  4. Clicca su “Installa”. Se non vuoi scaricare il browser extra Avast Secure Browser, puoi deselezionare le caselle in basso. Il programma si installerà in background. Il processo può richiedere diversi minuti.Installazione Avast Premium Security
  5. Clicca su “Inizia” (“Get started”) per continuare.
  6. Hai già un abbonamento? Allora clicca su “Attiva” (“Activate”) per inserire il tuo codice di attivazione. Se vuoi provare prima la prova gratuita di 30 giorni, clicca su “Inizia la prova gratuita” (“Start free trial”).
  7. Ora puoi eseguire la prima scansione per controllare il sistema cercando possibili malware. Clicca su “Esegui la prima scansione” (“Run first scan”).

Alla fine, l’installazione del software ha richiesto più tempo del previsto. Anziché i soliti 1-2 minuti, ci sono voluti almeno 20 minuti. Infatti abbiamo dovuto ripetere più volte il processo di installazione: all’inizio il programma non si apriva perché il processo di installazione non era stato completato correttamente.

Il software antivirus di Avast

Dopo aver eseguito la prima scansione durante l’installazione, abbiamo visualizzato la dashboard. Abbiamo testato Avast Premium Security su un computer Windows, ma il software è disponibile anche per Mac, Android e iOS. A prima vista, la dashboard sembra avere un aspetto chiaro e ordinato.

Il software è disponibile in numerose lingue. Se vuoi passare dall’inglese a un’altra lingua, devi prima installare le tue lingue preferite. Per fare ciò, vai su “Menu” e poi su “Impostazioni” (“Settings”). Qui puoi aggiungere un’altra lingua dall’opzione “Lingue” (“Languages”).

Software di Avast

Sulla dashboard di Avast Premium Security, vedrai diverse schede a sinistra. La più importante è “Stato” (“Status”). Questa scheda viene aperta per impostazione predefinita. Quando il tuo computer è protetto, vedrai la schermata qui sopra.

Le altre schede sono “Protezione”, “Privacy” e “Performance”. Ogni scheda offre diverse opzioni per proteggere il sistema e migliorare le prestazioni. Qui puoi eseguire scansioni antivirus, ad esempio, aggiornare il software o attivare e disattivare la protezione della webcam. Alcune altre opzioni si trovano su “Menu”. La principale differenza tra Avast Premium Security e la versione gratuita di Avast è il numero di opzioni disponibili.

Molte diverse opzioni disponibili nel software di Avast

Avast offre molte opzioni e funzionalità diverse che si trovano tutte all’interno del software. Questo si traduce in un bel pacchetto all-in-one, ma significa anche che la dashboard è piuttosto affollata. Per poter abilitare una specifica funzione, devi prima scoprire dove può essere nascosta la relativa opzione. Così, mentre le funzioni di base sono immediatamente visibili nella schermata “Status” (“Stato”), le opzioni aggiuntive sono più difficilmente accessibili. Un utente inesperto potrebbe avere problemi da questo punto di vista.

Un altro svantaggio è che ci sono così tante opzioni di scansione e test che rischi di perderti nei dettagli senza cogliere il quadro d’insieme. Dopo una scansione per risolvere un certo problema, ti viene consigliato immediatamente di avviare la scansione successiva. Prima di rendertene conto, passi a una schermata che ti chiede di scegliere tra diversi piani a pagamento per servizi non inclusi in Avast Premium Security, come AntiTrack Premium, Cleanup Premium e Driver Updater. Per acquistare tutti questi prodotti in una sola volta, ti occorre il pacchetto Avast Ultimate.

L’installazione e il sito web di Avast sono facili da gestire. La dashboard invece offre numerose opzioni ed è quindi un po’ caotica. Tuttavia, ad Avast diamo comunque un 8,0 per la facilità d’uso considerando le numerose funzionalità che offre, nonché il suo software completo e automatizzato.

Sicurezza: Quanto è sicuro Avast?

La sicurezza è naturalmente la caratteristica più importante di un antivirus. Avast può tenere il tuo computer al sicuro da trojan, attacchi malware e spyware? Quanto è efficace lo scanner antivirus? Queste sono le domande a cui risponderemo in questa sezione.

La differenza principale tra la versione gratuita e la versione a pagamento di Avast è che la versione gratuita protegge solo da virus, spyware e altre minacce simili; le altre forme di pericoli online, come il ransomware, il phishing e gli hacker sono comunque in grado di passare. Pertanto, se preferisci una sicurezza ottimale, ti conviene optare per la versione a pagamento di Avast.

Numerose opzioni di sicurezza

Avast Premium Security offre tutti i tipi di scansioni, schermature e ispezioni per mantenere il tuo sistema protetto durante la navigazione nel web. Oltre a varie scansioni antivirus, Avast ha anche varie schermature per mantenere i tuoi file al sicuro e bloccare gli attacchi informatici. Tutti i virus trovati sono conservati in un ambiente sicuro dove non possono causare alcun danno.

Opzioni software Avast

Avast offre anche un solido firewall. Questo firewall assicura che nessun programma dannoso possa entrare nel tuo computer tramite internet. Pertanto, gli hacker avranno molte più difficoltà ad accedere ai tuoi sistemi.

Oltre alla protezione dai malware, Avast offre anche una serie di funzioni extra. Una protezione per webcam, ad esempio; questa serve a evitare che i criminali possano spiarti attraverso la webcam. Inoltre, puoi proteggere i tuoi dati e persino “triturare” i vecchi documenti per cancellarli in modo sicuro. In breve, Avast ha un’offerta completa per tenerti al sicuro dalle minacce online in quasi ogni modo possibile.

Rete di sicurezza in tempo reale

Avast ha una rete di oltre 400 milioni di utenti. L’azienda afferma che il suo software blocca circa 66 milioni di minacce al giorno. Sotto alcuni aspetti, la popolarità di Avast è un grosso vantaggio. Infatti nella sua gigantesca rete avviene uno scambio continuo di informazioni sulle minacce e i virus più recenti. In questo modo, tutti gli utenti Avast sono al sicuro da tipi di malware che uno solo tra loro ha fronteggiato.

Punteggio di sicurezza

Lista con lente di ingrandimentoPer testare la sicurezza di Avast, abbiamo dato un’occhiata più da vicino alla recensione di AV-Comparatives. La piattaforma esamina la sicurezza di varie soluzioni antivirus. I risultati riportati per Avast sono molto positivi.

AV-comparatives ha provveduto a testare diversi aspetti: la percentuale di malware bloccata con successo, la percentuale di malware che è stata in grado di compromettere il sistema, nonché il numero di falsi positivi — cioè i file puliti che l’antivirus considera rischiosi.

Le performance di Avast sono state ottime in tutti i test. Lo scanner antivirus è stato in grado di bloccare il 99,7% di tutti i malware utilizzati nel test. Solo lo 0,3% dei malware è riuscito a passare attraverso l’antivirus. In media, circa lo 0,48% dei malware è in grado di aggirare gli antivirus senza essere rilevato; quindi Avast ha un punteggio superiore alla media. Inoltre, Avast ha generato solo 8 falsi positivi. Questo risultato è leggermente inferiore alla media, che è di 8,28.

Tutto sommato, Avast ha ottime performance in termini di sicurezza. Il software offre numerose opzioni e funziona efficacemente contro i virus. Tuttavia, poiché è emerso che Avast rivende i dati a terzi, purtroppo ci siamo sentiti in dovere di ridurre il punteggio finale sulla sicurezza da 9,0 a 8,0.

Privacy e Avast

Sia la versione gratuita che quella a pagamento di Avast Antivirus raccolgono vari tipi di informazioni sugli utenti. Alcuni di questi dati sono necessari per il corretto funzionamento del software, mentre altri sono raccolti a fini analitici o per lo sviluppo di nuovi prodotti.

I dati personali che Avast raccoglie possono essere suddivisi in due categorie: dati di servizio e dati del dispositivo. La privacy policy di Avast li riassume come segue:

Dati di servizio:

  • Identificatore del contenuto consegnato
  • Indirizzo IP
  • Campioni di malware
  • Rilevamenti
  • URL e fonti
  • Eventi e utilizzo del prodotto

Dati del dispositivo:

  • Identificatori online su internet, incluso l’ID del dispositivo
  • Informazioni sul tuo computer o dispositivo
  • Posizione
  • Applicazioni (inclusi altri software di sicurezza e altri prodotti Avast)
  • Internet e connessione (incluse informazioni di rete e numero di apparecchi sulla stessa rete)

La maggior parte dei dati che Avast raccoglie viene utilizzata per garantire il buon funzionamento dei servizi. I campioni di malware e i rilevamenti di virus, ad esempio, vengono utilizzati per rendere il software antivirus il più efficace possibile. Se un utente incontra un problema, lo stesso problema può essere facilmente evitato da altri utenti, a vantaggio di tutti.

Tuttavia, altri tipi di informazioni non sono altrettanto vitali. Avast afferma, ad esempio, di dover conoscere la tua posizione per poter mostrare il software nella lingua corretta. Eppure abbiamo dovuto installare separatamente altre lingue per essere in grado di passare a una lingua diversa dall’inglese.

Avast ha venduto dei dati a terze parti

Nel gennaio 2020, un’indagine congiunta di PCMag e Motherboard ha rivelato che Avast vendeva indirettamente i dati degli utenti ad altre parti. Avast non si era relazionata direttamente con società come Google, Yelp e Microsoft, ma si avvaleva di una società sussidiaria chiamata Jumpshot.

In questo modo, Avast ha trasmesso ad altre parti molte informazioni specifiche. Queste informazioni comprendevano le ricerche di Google, le posizioni degli utenti, i video di YouTube, le pagine di LinkedIn e i siti porno visitati dagli utenti. Queste informazioni sensibili sono state raccolte da oltre 100 milioni di dispositivi, e poi rivendute.

In realtà gli utenti avevano la possibilità di indicare nelle loro impostazioni se volevano o meno partecipare a questa raccolta dati. Tuttavia, molti utenti Avast non sapevano che questi dati sarebbero stati successivamente venduti e hanno optato inconsapevolmente per la raccolta. In altre parole, Avast non è stata trasparente sulla procedura e non ha sufficientemente protetto la privacy degli utenti.

Nel frattempo Avast ha confermato di non vendere più i dati degli utenti. Ma ormai la fiducia in Avast è stata seriamente compromessa. Molti utenti sono rimasti scioccati quando hanno sentito la notizia — e noi siamo tra questi. La mancanza di trasparenza e il fatto che l’incidente è recente hanno gravemente influenzato il nostro punteggio. Diamo ad Avast un 3 per la privacy.

Velocità e performance: come funziona Avast?

I programmi antivirus possono rallentare notevolmente il computer. Sono progettati per mantenere sicuro il tuo sistema, e questo può richiedere molta energia. Ecco perché è importante che tu abbia un’idea dell’effetto che un determinato programma antivirus avrà sulla velocità del tuo computer.

Avast ti consente di eseguire diversi tipi di scansioni antivirus. In questa sezione abbiamo esaminato in particolare la scansione smart, la scansione rapida e la scansione completa. Abbiamo anche esaminato l’effetto dell’esecuzione di Avast Antivirus in background.

Carico di sistema di Avast

Avast Antivirus occupa tra lo 0 e lo 0,5% delle risorse della CPU durante l’esecuzione in background. Quando navighi, a volte arriva fino al 2-3%. In altre parole non avrai problemi se esegui le tue attività online abituali.

La scansione rapida definita da Avast “scansione smart”, aumenta l’utilizzo della CPU a circa il 20-30%. In compenso una scansione smart richiede solo pochi minuti. Quindi, l’effetto sulla tua velocità sarà minimo — più per la breve durata della scansione, che per l’utilizzo effettivo della CPU.

Il carico di sistema è molto più elevato con la scansione completa. Anche se nel nostro caso è stata eseguita abbastanza velocemente e ha richiesto solo 15 minuti, l’utilizzo della CPU è aumentato considerevolmente. Il processo “Avast Service” ha richiesto circa il 30-40% delle risorse della CPU del nostro computer. All’inizio della scansione era leggermente inferiore, poiché si aggirava intorno al 20%. In un punto successivo della scansione, ha raggiunto il 45% e da lì ha continuato a fluttuare. L’effetto è stato che il carico complessivo del sistema era spesso intorno al 70 o all’80%, con regolari picchi fino al 100%.

Uso CPU nella scansione completa di Avast

Avast ha quindi un impatto significativo sulla velocità del tuo sistema. Il carico di sistema, d’altra parte, non è male, considerando che nel nostro caso l’utilizzo medio della CPU durante una scansione completa è stato circa del 30-40%. E le scansioni sono relativamente veloci. In ogni caso, questo dipende dal numero di file sul tuo computer. Poiché Avast non fornisce una panoramica del numero di file che sono stati scansionati, è difficile fare confronti. Dopo la scansione abbiamo ricevuto solo il messaggio “No malware found” (“Non è stato trovato alcun malware”).

Dopo questo speed test, abbiamo deciso di assegnare ad Avast un 6,5 per velocità e prestazioni.

Prezzo

Avast ha due piani diversi: Avast Free e Avast Premium Security. La versione gratuita, Avast Free, non ha costi. Puoi eseguire il download della versione gratuita da questa pagina. Vuoi la protezione completa e le caratteristiche extra della versione a pagamento? Allora hai due opzioni.

Prezzi di Avast

Il primo pacchetto costa 69,99 $ l’anno (a prezzo pieno) e può essere utilizzato su un solo dispositivo. Puoi provare questa versione gratuitamente per 30 giorni. Dovrai scegliere tra PC, Mac, Android o iPhone/iPad per scaricare la versione corretta.

Il secondo pacchetto costa 89,99 $ l’anno (a prezzo pieno) e può essere installato su un massimo di dieci dispositivi contemporaneamente. A differenza dell’abbonamento per un dispositivo, non serve che indichi il tipo di sistema operativo utilizzato. Puoi utilizzare questo abbonamento su PC, Mac, Android e iOS.

A proposito, scegliere il pacchetto completo non significa che tu possa utilizzare tutti i servizi di Avast. Per usufruire dei servizi Avast Secureline VPN, Cleanup Premium o Driver Updater dovrai pagare un extra, anche con il pacchetto Premium Security. Se vuoi tutte queste opzioni in un solo abbonamento, l’opzione migliore è Avast Ultimate. Questo pacchetto è disponibile a partire da 99 $ l’anno.

Differenze tra la versione gratuita e quella a pagamento

Esistono alcune differenze tra la versione gratuita e quella a pagamento di Avast. Avast Premium Security offre più opzioni e una migliore protezione completa. Entrambe le versioni includono scansioni in tempo reale e un software in grado di bloccare virus, spyware e molte altre minacce malware.

Tuttavia, l’offerta di Avast Premium Security è molto più ricca. La versione gratuita non include le seguenti opzioni extra: protezione contro ransomware, siti web falsi e phishing, firewall avanzato, protezione della webcam, protezione delle password, protezione della rete Wi-Fi e aggiornamenti automatici.

Quindi, mentre la versione gratuita di Avast può certamente essere considerata come un valido antivirus standard che blocca varie minacce, la versione a pagamento offre molte più funzioni avanzate. Con questa opzione non solo il tuo computer è protetto da virus e malware, ma la tua webcam, le tue password e gli altri software non sono più così vulnerabili.

Servizio clienti Avast

Esistono vari modi per chiedere assistenza ad Avast in caso di problemi. Sul sito ufficiale, clicca su “Supporto” nella parte superiore dello schermo per accedere alla sezione giusta del sito. Qui puoi trovare numerose FAQ e la documentazione del centro assistenza.

Come avviene per il software, anche qui ci sono molte opzioni tra cui scegliere, il che rende la pagina un po’ caotica. In primo luogo, puoi scegliere tra quattro diversi argomenti quello a cui è legata la tua problematica: “Installazione e attivazione”, “Richiesta di rimborso”, “Annulla l’iscrizione”, “Vendite e fatturazione”. Cliccando su uno di questi argomenti, sarai condotto alla relativa pagina delle FAQ.

Centro Assistenza Avast

In fondo alla pagina del supporto troverai ulteriori informazioni su tutti i diversi prodotti Avast. Clicca semplicemente sul tuo prodotto per trovare le domande più frequenti e i manuali.

Se ancora non riesci a risolvere, puoi contattare il team di assistenza. In primo luogo dovrai indicare il tipo di prodotto utilizzato, e specificare se desideri ricevere assistenza via chat o tramite email. Poi inserisci i tuoi dati — compresi nome e cognome, indirizzo email e ID dell’ordine — e invia la tua domanda.

La funzione della chat non era disponibile al momento del nostro test. È apparso un messaggio che diceva che avremmo ricevuto un’email di risposta alla nostra domanda, anche se in realtà avevamo spuntato la casella “chat”. Ci sono voluti diversi giorni per ricevere l’email. Avast ci ha anche chiesto una prova di pagamento. Nell’email ci ha richiesto un’ulteriore prova che stessimo usando la versione a pagamento di Avast. Per gli utenti di Avast Free è ancora più difficile raggiungere il servizio clienti e ottenere delle risposte alle loro domande. Per questa ragione diamo ad Avast un 6,5 per il servizio clienti.

Recensione: la nostra esperienza con Avast Antivirus

VantaggiSvantaggi
Avast offre un pacchetto antivirus davvero completo con numerose opzioni e funzioni di sicurezza utili.Anche quando utilizzi la versione “Premium Security”, alcune funzioni extra ti richiedono il pagamento di costi aggiuntivi.
La versione gratuita ti offre già un ottimo livello di protezione.In passato Avast ha venduto i dati degli utenti a terzi.
Il processo di installazione di Avast è molto semplice e lineare.Il servizio clienti di Avast non è il più veloce nel rispondere alle richieste degli utenti.

Ecco i punteggi di Avast per ogni settore:

  • Sicurezza: 8,0
  • Velocità e carico di sistema: 6,5
  • Privacy: 3
  • Software e funzionalità: 8,0
  • Servizio clienti: 6,5
  • Punteggio finale: 7,6

Sei convinto delle qualità di Avast e vuoi sottoscrivere subito un abbonamento? Oppure vuoi soltanto maggiori informazioni? Allora clicca sul pulsante qui sotto per visitare il sito web di Avast.

Visita Avast
Avast Antivirus: FAQ

Hai una domanda su Avast Free o Avast Premium Security? Di seguito risponderemo alle domande più frequenti su questo programma antivirus. Basta che clicchi su una domanda per leggere la risposta.

Avast offre due diversi abbonamenti: Avast Free e Avast Premium Security. Avast Free è la versione gratuita, che non ti costa assolutamente nulla. Avast Premium Security è un piano a pagamento, che ti permette di scegliere tra due pacchetti. Il pacchetto per un computer costa 39,99 $ per il primo anno e 69,99 $ per ogni anno successivo. Il pacchetto per più dispositivi (fino a 10) costa 59,99 $ per il primo anno e 89,99 $ per ogni anno successivo.

Puoi rimuovere Avast dal tuo dispositivo seguendo questi passaggi:

  • Vai sulle impostazioni e apri l’elenco dei programmi. Per fare questo su Windows, clicca sull’icona di Windows nell’angolo in basso a sinistra dello schermo; quindi clicca sulla ruota dentata, poi su “App”.
  • Cerca Avast Antivirus nell’elenco dei programmi e clicca su “Disinstalla”.
  • Clicca nuovamente su “Disinstalla” quando appare il pop-up di conferma.
  • Segui i passaggi per confermare ancora una volta che desideri disinstallare il programma.

La disinstallazione di Avast può richiedere alcuni minuti. Se questa procedura non dovesse funzionare, puoi anche provare a usare avastclear. Si tratta dell’utilità di disinstallazione di Avast.

Oltre alla versione a pagamento (Avast Premium Security), Avast Antivirus offre anche una versione gratuita. Questa versione gratuita, Avast Free, ha meno opzioni rispetto alla versione a pagamento, ma è un eccellente strumento antivirus standard che può bloccare molte minacce online. Per saperne di più sia sulla versione gratuita che su quella a pagamento di Avast Antivirus clicca qui.

Giornalista di tecnologia
Nathan è un giornalista di formazione internazionale interessato alla prevenzione della criminalità informatica, specialmente nei confronti dei gruppi vulnerabili. Per VPNOverview.com conduce ricerche in materia di sicurezza informatica, censura di internet e privacy online.